Visualizzazione post con etichetta Bene. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Bene. Mostra tutti i post

giovedì 2 aprile 2020

Per il Bene dei Genitori e i loro bambini - Messaggio importante per tutti. - Adam Kadmon 2020 Speciale Coronavirus


Premesso che come sempre
A) consiglio ai genitori e tutti, di rispettare i decreti governativi e, in caso escano (esclusivamente perchè obbligati da quelle serie necessità previste dai decreti stessi) siano così saggi da lasciare i bimbi al sicuro a casa
B) non sono nè medico, nè giornalista, nè appartengo ad organizzazioni esoteriche, religiose o quant'altro.
C) sono invece uno scrittore ed un autore del tutto indipendente:

secondo quanto sancito dalla Costituzione italiana ho il diritto e dovere di informare, in tutela di ogni genitore che esca comunque con il suo bimbo, nonchè di informare il Governo stesso, il Ministero della Salute e i Mass Media affinchè informino a loro volta la popolazione in merito ai 4 seguenti dettagli fondamentali.

1) i bimbi sotto i due anni di età hanno un sistema immunitario ancora non ben formato o comunque NON è ancora ben funzionante. Di conseguenza rientrano nella fascia che rischia complicazioni in caso di contagio.

2) l'OMS ha dichiarato che il Covid19 ha già ucciso bambini. Casi rari ma è accaduto.
(esempio qui https://www.msn.com/…/coronavirus-loms-muoiono-…/ar-BB11gNv4)

3) i bimbi possono contagiarsi nel momento in cui entrano nell'ascensore dove il virus è più probabile sia presente in sospensione specie all'altezza del piccolo, e comunque sulla pulsantiera, per via dell'elevato passaggio di persone.

4) quando il genitore tocca la pulsantiera dell'ascensore o la maniglia del portone dell'edificio in uscita o al rientro, deve assicurarsi di disinfettare subito dopo le dita altrimenti, nel toccare poi il bimbo stesso (ad esempio per aggiustargli il cappellino, la copertina o dargli una carezza, o tenerlo per la manina (manina che come probabile il piccolo si metterà, poco dopo in bocca o negli occhi...) rischia di infettarlo vanificando ogni altra precauzione in precedenza presa fra cui il "lockdown" (cioé l'obbligo di state a casa).

Supplico pertanto il Governo, il Ministero della Salute, i Massmedia, i miei lettori e spettatori di informare la popolazione di questi 4 punti essenziali il cui scopo è quello di proteggere almeno i bimbi più piccoli da potenziale contagio.

Se non sarò ascoltato e dovessero ammalarsi dei bambini, ne soffrirò moltissimo ma la mia coscienza, avendo spiegato la verità, resterà pulita, a differenza di quella di coloro che dovessero persistere ad ostacolarmi.

Aiutatemi ad informare correttamente, se non altro, per amore di quei bimbi e dei genitori che li amano.

Grazie di Cuore
e di esserci 🌈🌸👍
Vi voglio Bene

Un abbraccio
Adam Kadmon

Qui il Video sul mio canale Youtube https://youtube.com/adam777mj (ovvero https://youtube.com/adamkadmon7777. Se vi fa piacere, iscrivetevi per restare aggiornati.




sabato 19 ottobre 2019

la differenza fra il vero Bene ed il fanatismo.

Come dimostra la storia, qualsiasi tipo di fanatismo, indipendentemente che esso sia politico, religioso, esoterico, ufologico, razzista, sessista (sia contro le donne che contro i maschi), o quant'altro, pone a rischio la libertà e la sopravvivenza di ogni essere umano. Rientrano nelle forme più pericolose del "fanatismo" tutte quelle persone che per affermare il loro credo, dimostrano nei fatti di essere capaci di fare del male a chiunque la pensi diversamente da loro. Inizialmente fanno del male diffamando il bersaglio. Poi passano ad azioni sempre più efferate fino allo stalking di gruppo e l'omicidio. Coloro che dicendosi "dalla parte del bene", perseguitano (o ancora peggio, uccidono) chi appartiene ad altre idee, credi, convinzioni, fedi o quant'altro, sono dalla parte del male. Come ripeto da sempre, il male è male. Non esiste il "fare del bene" facendo del male. Le forme di fanatismo sono appunto riconoscibili dal fatto che ritengono "male" tutto ciò che pensano essere di ostacolo al loro "credo" e che reagiscono cercando appunto di diffamarlo, provocarne sofferenza o addirittura la morte. La storia inoltre insegna quante volte il fanatismo sia stato strumentalizzato, se non addirittura creato da certi poteri, a fini politici e militari, spesso camuffandolo da fedi religiose, esoteriche poi manipolate da società segrete ed intelligence di vario tipo. Per non cadere vittima di manipolazioni è fondamentale capire quanto le persone realmente buone, o religioni realmente dedite al Bene, NON possano e non debbano MAI ritenere malefico un qualsiasi altro "credo" SOLO perchè la pensa diversamente dal proprio. Alla luce di questo dettaglio si comprende quante persone seguaci di religioni e movimenti politici, spirituali, o anche solo psicologici, pur dichiarandosi servitori del Bene in realtà fanno del male. E purtroppo resteranno dalla parte del male finchè continueranno a diffamare, a provocare sofferenza o addirittura uccidere (o anche solo tentare di farlo), ogni uomo e donna di altro credo, opinione, colore, sesso, squadra sportiva, partito o quant'altro. Il vero Bene è BENE. E sa perfettamente che il diritto alla vita, alla serenità, all'uguaglianza devono essere resi realmente inalienabili. Il principio di base consiste nel capire e applicare nel quotidiano vissuto il semplice ma fondamentale concetto secondo cui la libertà dell'uno termina dove inizia quella dell'altro.
Purtroppo a giudicare da cosa accade nel mondo (ed in ogni settore della società, anche quelli apparentemente più integerrimi) sempre meno persone lo stanno capendo. La responsabilità è anche di pessimi esempi che provengono proprio da coloro che invece dovrebbero insegnare cosa sia davvero il bene. Lo stesso mondo dell'intrattenimento non dovrebbe più dare spazio a liti e competizioni maniacali perchè vengono prese a modello da persone che poi provocano sofferenza, credendo erroneamente che quei comportamenti, ossessivi e fanatici, siano giusti perchè attuati dai loro personaggi preferiti. Invece sono sbagliati. Per migliorare tutto si deve partire prima dalle piccole cose. Capire ed applicare realmente questi concetti sarebbe un ottimo inizio per migliorare la qualità della vita di tutti. La sola via costruttiva è farlo restando nella vera pace e nel vero bene.

Un Abbraccio ❤ x 7777
Adam Kadmon

SITO https://adamkadmon.it

sabato 18 maggio 2019

Mai dimenticare la differenza tra realtà e fantasia.


Adam Kadmon, scrittore.
Come spiego da sempre anche nei miei libri e nei miei post, occorre ricordare nel leggerli, la differenza fra realtà e fantasia. Se le fiabe di intrattenimento in essi contenute trovano poi corrispondenze in eventi che realmente accadono, è pura coincidenza. Sono invece le morali in essi contenute, con cui altrettanto da sempre, invito i miei lettori alla divulgazione e all'applicazione di valori di pace e di bene, ad avere una concreta importantissima utilità pratica in quanto se correttamente recepiti, ridiffusi ed applicati, aiutano nel bene e nella pace stessi, a migliorare e proteggere la serenità, sia nostra che del nostro prossimo, da coloro che diffondono odio, fanatismo, intolleranza, corruzione e violenza, qualsiasi possa essere la ragione per  cui agiscono nel male. Le azioni che portano un miglioramento per tutti, sono solo nella pace e nel bene. È un concetto tanto semplice quanto purtroppo ancora poco compreso da alcuni importanti centri di potere e di comunicazione. Eppure basterebbe così poco a migliorare le cose per tutti. Non è utopia. È possibilità. Il vero e primo miglioramento parte da se stessi.

Un Abbraccio
Adam
https://adamkadmon.it

i libri di Adam Kadmon ® sono:

BABYLON 777 (edizioni Priuli e Verlucca 2018)
amzn.to/2OY1xcf

LUX TENEBRAE (edizioni Priuli e Verlucca 2016)
amzn.to/2Rhq8oY

ILLUMINATI (edizioni Piemme 2013)
amzn.to/2yDG3qL
-----
ADAM KADMON Libro biografia-intervista
(Edizioni Priuli e Verlucca 2013)
amzn.to/2P0S0Bl


lunedì 6 maggio 2019

I semi del Bene generano fiori di Pace nelle nuove generazioni.



Oggi se ascolterete con attenzione i notiziari saprete che i semi della presa di coscienza alla pace ed al bene sono sbocciati anche dove molti mi dicevano (erroneamente) essere impossibile. Certo, ci vorrà ancora tanto tempo per eradicare il male dal cuore di parte del genere umano, ma un giorno le discendenze, già oggi sempre più stanche di vivere fra ingiustizie e violenza, sceglieranno quelle condizioni di eguaglianza, razionalità, pace ed armonia, le uniche in grado di garantire il vero Bene.

Come sostengo da sempre si sta infatti dimostrando possibile migliorare le cose per tutti, divulgando ed applicando costantemente valori di rispetto e pace a partire da se stessi, prendendo ad esempio, come stanno iniziando a fare sempre più persone, le distanze dai violenti e dai guerrafondai, da coloro che lucrano facendo del male al prossimo.

È altrettanto importante al fine di prendere le distanze dalla violenza, di essere saggi, pazienti e prudenti, evitando ad esempio di rispondere alle provocazioni e alle minacce che si ricevono. Gli incendi infatti si spengono con l'acqua. E non di certo, come invece vorrebbero far credere quei signori che lucrano proprio su corruzione e violenza, gettando benzina sul fuoco.

Diffondendo valori positivi di pace e bene, prendendo distanze da persone che siano violente anche solo a parole, anno dopo anno, con pazienza e sacrifici, la presa di coscienza che viene diffusa ovunque si possa (che deve essere assolutamente indipendente da interessi religiosi, politici, economici, esoterici, sessuali, militari e quant'altro), inizia ad attecchire anche laddove si pensa impossibile proprio come accade a quei semi che, pur finendo nel deserto, sbocciano in meravigliosi profumati fiori.

Gradualmente infatti l'invito alla presa di coscienza attecchisce e fiorisce anche all'interno delle organizzazioni più dedite al male, se non direttamente, tramite la loro discendenza che comprende, stanca di vivere fra violenza e paura, che esiste un modo di vivere migliore che è nel rispetto della vita e della serenità di tutti.

https://777babylon777.blogspot.com/2010_04_06_archive.html


Molti all'epoca mi dicevano che il mio sogno era solo utopia.
Rispondevo che invece era possibilità.

Ebbene quella possibilità, da quanto state apprendendo dai notiziari, sta diventando realtà anche nei posti più impensabili.

Ed un Domani sarà normalità e Ragion d'Essere per ogni essere umano.

Per questo dirò sempre Grazie di esistere e resistere a coloro che davvero agiscono nella Pace e nel Bene.

Questo brano musicale che intitolai "il vento ed il fiore" era ed è dedicato a chiunque in Italia o nel mondo, come vento leggero, porti con sè e diffonda quei semi della Pace da cui sbocciano i fiori del Bene.

https://youtu.be/_KuJwWKIR-s

Un abbraccio
Adam Kadmon

https://adamkadmon.it/

https://777babylon777.blogspot.com/2010_04_06_archive.html



domenica 21 aprile 2019

Coraggio, Dovere, Onore, Lealtà e soprattutto Misericordia perché fondamentale è il RISPETTO della Vita, valori che valgano sempre e non solo a Pasqua - 2019

Adam Kadmon, scrittore ed autore - Pasqua 2019
Buona #Pasqua e tanti lieti giorni alle persone di Buona Volontà di questo meraviglioso mondo azzurro, persone che nonostante le tante provocazioni ed ingiustizie patite nel quotidiano vissuto, continuano comunque a pensare, parlare ed agire avendo cura di rimanere il più possibile nel sentiero della genuina #Pace, unica via per conseguire il #Bene di tutti e difendere ogni forma di vita a partire dalla più debole. #Grazie dunque di Cuore a coloro che sono #Buoni non di certo perchè obbligati da forme di debolezza o da ipocrita "buonismo", ma che sono BUONI davvero, perchè motivati ad esserlo dal profondo e più sincero della propria #Anima e #Coscienza, ad intraprendere con #Saggezza e #Prudenza, figlie di #Esperienza, quel delicato e tanto prezioso #sentiero di equilibrio interiore, armonia e miglioramento, qualità uniche in grado di difendere l'intero genere umano da chiunque diffonda ed eserciti ai danni di chicchessia, "antivalori" quali invidia, gelosia, stoltezza, ignoranza, intolleranza, corruzione, fanatismo, ingiustizia, ipocrisia, razzismo, perversione, sofferenza, violenza, distruzione ed omicidio o quant'altro faccia parte della componente predatoria umana più involuta. Solo infatti coltivando a partire da se stessi - e quindi non delegando unicamente all prossimo - quel miglioramento interiore che accompagna la sincera divulgazione e applicazione di Pace e Bene di cui vi parlo da sempre, di disinteressato #Amore ed #Abbraccio (dunque avulsi da qualsivoglia intenzionalità egoistica, opportunistica o sessuale), si può riuscire gradualmente a migliorare individualmente e collettivamente la qualità della vita di Tutti e non solo di fortunate #caste di autoproclamatisi #eletti. Per questo motivo ognuno di noi, con i mezzi a sua disposizione, restando - lo sottolineo - nella Pace e nel Bene, diffonda valori di onestà, cultura, educazione, rispetto, sincerità, serenità e fiducia nel realizzare un presente ed un futuro migliori per tutti e per chi verrà dopo di noi.
#Coraggio, #Onore, #Dovere, #Lealtà e soprattutto #Misericordia poichè fondamentale è il #Rispetto della Vita. E tutto verrà da sè. Alcuni potenti signori (e non solo) definiscono i miei ideali con il nome di "utopia". Ma chiunque assieme a me (o come me), guarda un pò più lontano di se stesso, chiama tali ideali con il nome di "possibilità". Che questo concetto valga ogni giorno di ogni anno, indipendentemente dalla propria provenienza, religione, ceto sociale od altro.

Grazie di esserci, di esistere e r-esistere.
Sempre.

Ancora Buona Pasqua.

Un Abbraccio pieno di Vita a Tutti ❤ x 7777
Adam Kadmon

#Aggiornamento su #Srilanka

Purtroppo in Sri Lanka, come avrete appreso anche Voi, otto esplosioni in chiese e hotel hanno provocato centinaia di vittime e tantissimi feriti. Ancora una volta la matrice sembrerebbe essere di tipo religioso. Ma appare sempre più chiaro quanto i veri moventi delle stragi in tutto il pianeta, siano ben altri. Ad ogni modo, qualsiasi cosa accada non fatevi mai trascinare nel gorgo della violenza. Si resti consapevoli dei potenziali pericoli esistenti al mondo ma si trasmetta sempre serenità e fiducia in un presente e futuro migliori 🌈.

Adam Kadmon


lunedì 4 marzo 2019

il diritto di pensare con la propria testa anziché con quella degli altri.


Aforismi, frasi e pensieri di Adam Kadmon
Non sono nè colomba nè falco predatore, nè tantomeno lupo o pecora. Sono solo un uomo di pace che, come altri prima di lui, scelse (e sceglie tuttora) di avvalersi del suo sacrosanto diritto alla libertà di poter pensare davvero con la sua testa anzichè con quella degli altri. Purtroppo è esperienza comune il verificare quanto chiunque pensi davvero con la sua testa, a maggior ragione se agisce a fini di pace, venga odiato dalla regia occulta che controlla segretamente sia i vertici delle colombe che dei falchi predatori, che dei lupi che delle pecore. Se volete anche Voi migliorare la Vostra vita e quella di Tutti, pensate (o continuate a pensare) sempre con la Vostra testa, ma avendo cura, come faccio io, di resistere ad aggressioni, a provocazioni, a minacce. Evitate sempre ogni forma di torpiloquio: proseguite (o se già non lo fate, iniziate ad agire), sempre nel vero Bene ossia nella #pace e senza forma alcuna di violenza fisica o verbale. Agite sempre con educazione e rispetto in ciò che dite, scrivete o fate. Siate dunque davvero buoni (e non buonisti e tantomeno ipocriti) poichè un qualsivogla sistema parassita, segreto o pubblico che sia, per quanto potente e disfunzionale, è fatto comunque di persone e si autoalimenta creando fazioni anch'esse composte da persone in perenne lite, sia per colpa di provocatori a cottimo, sia per colpa di balordi.

È difficile migliorare le cose ma non impossibile.

Se migliorano le persone migliora il sistema.

Un Abbraccio,
Adam Kadmon
https://adamkadmon.it




mercoledì 27 febbraio 2019

Ai politici onesti: basta litigare. E' tempo di unirsi tutti e migliorare l'Italia - 2019 (politica)



Adam Kadmon scrittore autore Babylon777 Lux Tenebrae Illuminati
Adam Kadmon, autore e scrittore dei libri
Babylon 777, Lux Tenebrae ed Illuminati.
L'Italia può e deve diventare un posto meraviglioso e sereno come lo sognano in tantissimi. E' tempo che i politici di ogni schieramento si impegnino in questa semplice direzione anziché litigare su qualsiasi cosa. Se invece, come narrano le mie fiabe, ci sono dei poteri che segretamente impediscono loro di agire per il bene e la pace degli italiani onesti e morali, è tempo che lo dicano pubblicamente e si prendano provvedimenti per liberare l'Italia, una volta per tutte, dal male che ne divora segretamente tutte le risorse impedendogli di crescere ed evolversi positivamente. Che ogni governo ed istituzione, che ogni politico, militare e cittadino, desideri pace ed armonia del suo popolo agisca nella pace e nella serenità. Non raccolga provocazioni. Le ignori e vada avanti. Si scelga la via del Bene e della Pace perché come spiego da tantissimi anni, agire invece con forme di Violenza, paura, intolleranza, discriminazione, odio, caos, morte, provocherà sempre un ritorno amplificato di violenza, paura, intolleranza, discriminazione, odio, caos e morte. Solo educare seriamente ad aiutarsi nella pace e nel bene porta alla #Pace e al #Bene. In queste parole vi è un sogno che ogni persona può rendere realtà a partire dal suo grande o piccolo mondo interiore. Immaginate anche solo per un attimo una Italia come la sogno io, senza pensare che sia impossibile. Immaginate un mondo così. Vivetelo nel Cuore e nell'Anima.


E sarà già un passo più vicino.

Un abbraccio.
Adam Kadmon

https://adamkadmon.it

https://777babylon777.blogspot.com

https://youtube.com/ADAM777MJ

https://www.instagram.com/adam_kadmon_official

https://posts.google.com/share/-an01bYf/1I3y0I

mercoledì 13 febbraio 2019

Salvini dichiara di essere contro il satanismo: numerosi elettori minacciano di non sostenerlo più?


Secondo alcune recentissime notizie, da quando Salvini ha asserito di essere contro ogni setta satanista, numerosi suoi elettori lo starebbero offendendo sui social dicendo che non lo sosterranno più. Coincidenza? Può darsi. Comunque stiano le cose, caro Matteo ti rinnovo il mio umile ma saggio consiglio dell'estate scorsa che ti inviai tramite lettera aperta: inizia a diffondere anche tu, come faccio io da decenni, messaggi di tolleranza e pace. In questo modo avrai modo di verificare che tipo di persone ti votano. Perderesti i voti di razzisti, guerrafondai e adoratori del male e della morte. Ma non perderesti di sicuro le elezioni (salvo il caso che la maggior parte di elettori non siano razzisti, guerrafondai e adoratori del male e della morte). Se io entrassi in politica, preferirei essere votato ed appoggiato SOLO da persone con cui costruire insieme nel Bene e nella Pace, un presente ed un futuro appunto di bene, pace e tolleranza. Sinceramente sono disgustato da coloro che dietro la parola "patriottismo" nascondono razzismo, sete di sangue, odio e guerra. E tu?

Un Abbraccio ❤ x 7777
Adam

https://adamkadmon.it

Qui puoi leggere la mia lettera aperta.
https://777babylon777.blogspot.com/2018/08/lettera-aperta-matteo-salvini-da-parte.html

Qui uno dei siti di notizie che parlano degli attacchi ai danni di Salvini iniziati appena ha detto di essere contrario ad ogni tipo di setta satanica.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/02/13/salvini-condivide-sui-social-le-accuse-di-satanismo-a-virginia-raffaele-ma-i-suoi-fan-insorgono-ti-ho-sempre-appoggiato-ma-ti-stai-ridicolizzando/4969740/


giovedì 20 dicembre 2018

Adam Kadmon ® Anemos el Viento y la Flor ©2018



Anemos (el Viento y la Flor) è un brano musicale che ho scritto come omaggio alla Vita, ispiratami dalle carezze delicate del vento sui sensibili petali di un fiore. Quel fiore nasceva timido da un oceano di sabbia. Era meno fortunato di quelli sbocciati in campi fioriti. Eppure ce l'ha fatta diventando più forte e dolcemente profumato. E' la prova di come la Vita ed una Buona Volontà abbia in sé la Volontà e il Potere di trionfare sulla cattiva sorte e gli ostacoli. Lo dedico a chiunque abbia bisogno di Amore e incoraggiamento. A chiunque sia in difficoltà. Forza e Coraggio.

 Un Abbraccio
Adam Kadmon

sabato 15 dicembre 2018

Adam Kadmon ® BABYLON 777 solo la dolcezza fermerà il Caos seminato dalla Bestia.



Solo la dolcezza fermerà il Caos della Bestia che domina il mondo seminando discordia ed odio fra le genti. Non sono le profezie a realizzarsi ma certi signori malati di fanatismo e accecati dal potere a concretizzarle, una dopo l'altra.
Io sono nessuno ma Voi, insieme, potete fermare tutto questo agendo in armonia nella pace e nel bene. Non sono solo parole. Occorre saper ascoltare. State sempre lontani dal fanatismo specie quello violento. Dinanzi a quanto accade non bisogna essere né indifferenti né reagire in modo esagitato.
Mistero Adam Kadmon autore scrittore musicista personaggio Wikipedia
Adam Kadmon
(autore e scrittore)
Occorre mantenere autocontrollo e sensibilità guardando tutto nel suo insieme. So bene che quando si viene colpiti direttamente la sofferenza psicologica rende difficile portare pazienza. E' umano e comprensibile. Ma bisogna rialzarsi. La vera forza non è nella violenza ma nella capacità di rafforzarsi ed armonizzare con intelligenza e saggezza (figlia di esperienza), quanto si è vissuto di non bello e trasformarlo in qualcosa di bello per noi stessi e il nostro prossimo quando vediamo che da solo non ce la fa. Non fatevi manipolare da nessuno.
Cogliete solo i valori umani positivi e costruttivi. Se avete letto il mio libro e avete compreso il messaggio in esso contenuto, potete costruire un mondo libero e buono perché avete capito come è stato ridotto allo stato attuale.
Teoria o Realtà? Temo sia finito il tempo delle fiabe e capire dove iniziano e fino dove ne arrivano le morali. Le parole sono potenti. E possono assumere risonanze di infinito.

Vi voglio Bene.

Un Abbraccio

Adam Kadmon


mercoledì 30 dicembre 2015

Adam Kadmon Dio vuole la pace fra Palestina e Israele.

io Adam Kadmon nel 2015
La responsabilità del conflitto israelo-palestinese NON va fatta ricadere né sulla popolazione palestinese né su quella israeliana poiché sono entrambe vittime di una subdola strategia operata su più fronti da certi ricchissimi signori che tramite la complicità di persone la cui intelligenza è purtroppo inferiore alla loro avidità, hanno creato un business basato sull'alimentare il fanatismo religioso, il razzismo, l'odio, la guerra, la morte e la distruzione.

Comprendere la Verità su quanto accade nel mondo è il primo passo per essere messi in grado concretamente di migliorarlo.

Quanto ascolterete è la versione INTEGRALE dell'audio che Mistero ha dovuto trasmettere in forma ridotta per dare spazio a tutti gli altri servizi.

In estrema sintesi: i palestinesi accolsero gli ebrei. Gli ebrei aiutarono i palestinesi. Poi certi potenti signori che volevano riappropriarsi del pezzo di terra reso fertile dagli ebrei iniziarono a compiere stragi contro gli ebrei e contro i palestinesi dall'una e dall'altra parte per metterli gli uni contro gli altri. A quegli ipocriti signori non interessa aiutare il popolo palestinese. Interessa solo usarlo come un'arma contro gli ebrei e usare gli ebrei come strumento di rappresaglia contro i palestinesi. Con questa strategia certi signori ricattano il mondo. Svegliarsi davvero significa capire questo. Ogni conflitto irrisolvibile nel mondo funziona così.

Non date retta a coloro che vi aizzano contro una fazione o l'altra. O sono corrotti o sono ignoranti. I diffamatori e i violenti sono sempre e comunque dalla parte del torto. Emarginateli e toglierete loro ogni potere di accendere fuochi di odio e guerra.

Chi fomenta le stragi NON sono ebrei o palestinesi.

Sono mercenari che si travestono dall'una e altra fazione ma che in realtà fanno il gioco di chi domina dividendo il mondo in fazioni piene di odio e ignoranza malvagia in perenne faida. Ora dovrebbe essere ancora più chiaro. Spero che il mio messaggio arrivi forte e chiaro a coloro che provocano questo conflitto, in quanto proviene da quel Dio di pace, bene e Sorgente di Vita di cui parlo fin da bimbo.

E' un Dio che non ha mai chiesto guerre in suo nome. Furono le religioni a descriverlo in modo imperfetto perché create da uomini imperfetti. Il Dio di cui parlo io invece è perfezione assoluta, e chiede agli esseri umani soltanto una cosa: che imparino a vivere in armonia fra loro. Se ciò non dovesse avvenire, e il mondo persisterà ad andare in direzione opposta alla pace, a causa di poteri disonesti, premiando corrotti e guerrafondai, e punendo onesti e pacifisti, Dio mi ha mostrato che il genere umano verrà travolto da un male globale che avrà inizio fra la fine del ciclo di Venere 2019 e l'equinozio di Primavera 2020. Ogni nazione che non avrà potenziato la sua sanità e non avrà personale medico preparato ne sarà travolta. Dio mi ha mostrato la visione di un cavaliere incoronato di spine che cingeva di spine il capo di milioni e milioni di persone togliendo loro il respiro. Poiché nell'Apocalisse di San Giovanni, il cavaliere incoronato di spine, si chiama  Malattia temo possa trattarsi di una epidemia gravissima estesa su tutto il pianeta.  Le spine che cingevano il capo di milioni di persone, erano tali da obbligare anche le popolazioni più in conflitto, come quella israeliana e quella palestinese, ad aprire gli occhi ed abbracciarsi, ponendo fine all'inganno cui le sottopongono da tanto, troppo tempo, quei poteri disonesti esterni ed interni ai loro Paesi,  che per arricchirsi ai loro danni, tramite mirate strategia, (almeno secondo la "fiaba" che vi narro), le spingerebbero ad odiarsi.

E sarà proprio nell'ora più buia, ad un passo da un conflitto su scala mondiale, che arriverà quel male che porterà al miracolo: popolazioni come appunto palestinesi ed israeliani, inizieranno a cooperare fra di loro. Le stesse intelligence, e non solo medici, coopereranno, iniziando ad avvicinarsi finalmente a ciò che il solo vero Dio, che è appunto quello indipendente da ogni religione di cui vi parlo fin da bimbo, ha sempre cercato e continua tuttora a cercare di far comprendere al genere umano ossia di imparare a vivere in armonia e nel rispetto del pianeta e del suo delicatissimo ecosistema. La pace non è utopia. E' una possibilità che Dio offrirà l'opportunità di cogliere. E da quel momento in poi ogni governo della Terra dovrà iniziare a costruire infrastrutture in grado di garantire ad ogni singola persona, nessuno esclusa, cibo, acqua potabile, cure, rifugio, corrente elettrica, benessere, ovvero tutto ciò che sarà assolutamente necessario per superare quanto avverrà dopo l'epidemia globale ovvero devastanti catastrofi dovute a cambiamenti climatici che provocheranno carestie spaventose fra desertificazioni e uragani che renderanno sterile gran parte del pianeta. Se sostentamento non sarà garantito a tutti, inizieranno guerre ferocissime. Dio mi ha mostrato due cavalieri arrivare dopo Malattia ossia Fame e Guerra. E tutti e tre erano sempre accompagnati dal quarto: Morte. Tutto questo si può evitare. Se non volete credere in me, non importa. Vi chiedo semplicemente di verificare se le mie fiabe si verificheranno, come del resto già accaduto su tanti argomenti.

Consideratele coincidenze. Come volete. Oppure consideratele fiabe. Ma ricordate che ogni fiaba ha sempre una sua morale. E che le mie fiabe si basano su ciò che mi mostra quel Dio di pace, bene e per cui è importante la tutela di ogni vita poiché è Sorgente di Vita.  Io sono nessuno, l'ultimo degli ultimi, ma vi garantisco che quel Dio di cui vi parlo fin da bimbo esiste realmente e il suo messaggio, che inserisco nei valori educativi che inserisco nelle morali delle mie fiabe, è rivolto a chiunque, ateo o credente, abbia come me, in nome di quel Dio di cui sono figlio, e di cui siamo tutti figli, appunto pace, bene e sincero desiderio di tutelare ogni Vita.

Un abbraccio ❤️ x 7777

Adam Kadmon  

sabato 3 aprile 2010

Il posto che non c'è

Moltissime persone mi hanno scritto chiedendomi di mettere in evidenza nel Blog il post "migliorare il mondo è possibile".

Ve lo ripropongo in occasione della Pasqua, nell'Augurio Sincero che ognuno di VOI possa trascorrere giorni sempre più sereni.


Con affetto, ADAM.

Chi vi parla non è un guru, non è un santone, non è un messia, non è un religioso, non è un politico.

Il sottoscritto è NESSUNO.

Le uniche caratteristiche "speciali" che mi contraddistinguono, se tali si possano definire, sono due: 1) il fatto che da ogni mio dato si estragga tramite riduzione numerologica il valore 7 (informazione che ha l'unico scopo di ridurre il crescente numero di impostori che nel mondo reale si presentano dicendo di essere me) 2) Ed una idea...

Questo ultimo aspetto è quello su cui mi vorrei soffermare.

A voi valutarne l'utilità e nel caso condividerla e divulgarla.

Essa è dedicata a coloro che provano affetto e preoccupazione non solo per se stessi o i propri figli, ma anche per i propri simili e le loro famiglie, famiglie che purtroppo non tutti hanno la fortuna di avere.


Mi rivolgo a quella Umanità che accomuna le persone dotate di COSCIENZA.

Parlo di valori di HUMANITAS e AMORE ALTRUISTICO praticati nel mondo reale.

Se leggete e ascoltate con il Cuore, mettendo da parte pregiudizi e valori inculcati dal "Sistema di Cose non Belle" che domina indisturbato da secoli, capirete che quella che vi propongo è l'unica possibilità pacifica che avete per migliorare concretamente e definitivamente le cose.

Sia chiaro innanzitutto che il conflitto e la violenza di qualsiasi forma, verbale o fisica vanno assolutamente evitati poichè a pagare sono solo gli innocenti e al massimo qualche "burattino" non tanto accorto.


Molti credono che la "liberazione umana" la si otterrà in seguito a particolari eventi storici. Alcuni addirittura auspicano l'intervento di un messia, di un salvatore.

Io vi dico invece che ognuno di voi può e deve diventare il salvatore.

Il primo passo è allontanarsi da quei pregiudizi di cui l'esperienza comune e gli insegnamenti errati, i condizionamenti, sottopongono.

Capire che nonostante i furbi vengono premiati e i buoni troppo spesso umiliati e derisi, alla lunga questo sistema collasserà.

La follia dilagante, l'apatia, l'assoluta mancanza di valori, la mancanza di rispetto, il linguaggio aggressivo, la ricerca sfrenata di una spiritualità che però si infrange al primo ostacolo, riportando le persone a guardare solo nel piatto in cui mangiano è la prova.

Per migliorare le cose è necessario compiere un "atto collettivo" di Buona Volontà, smettere di credersi più furbi e intelligenti del vicino, cessare le ostilità, le competizioni, evitare dunque a qualsiasi costo le cosiddette guerre fra "poveri".

Ho notato che ogni volta viene proposta una idea di qualsiasi genere, vi sono persone che creano divisioni per il gusto di litigare. Agli inizi, prima che le persone capissero lo spirito altruistico e costruttivo che mi muoveva, nella mia bacheca su FB (http://www.facebook.com/profile.php?ref=profile&id=100000163743239)accadevano davvero episodi tragicomici.

Mi ricordo che si creavano "fazioni" anche solo per decidere il gusto di una pizza.

Poi gradualmente sono riuscito a fargli capire, adottando un profilo molto basso, colloquiale, che le divisioni di qualsiasi genere fossero, favorivano proprio quel Sistema di valori errati che con tanto sacrificio gli Uomini di Buona Volontà si sono sempre proposti di superare.

Gradualmente sono riuscito a fare capire loro che se davvero volevano migliorare il mondo come dicevano, non c'era bisogno di chissà quali costrutti verbali o di aderire a quali astruse religioni: era sufficiente attuare una trasformazione che fosse in primo luogo "interiore" ovvero rieducarsi da zero mettendo in pratica nel quotidiano, nelle piccole cose, i valori altruistici più elementari, ed apprezzare in primo luogo ciò che già avevano.

Se si migliora interiormente anche le azioni che si compieranno, e dunque gli eventi che ne conseguiranno, saranno migliori, non credete?



"Adam Kadmon" significa "Umanità Universale", "Celeste" nel senso di "limpida", libera dall'istinto bestiale di sopraffazione.

L'Umanità attuale è meno lontana da questa natura di quanto i mass media e la società ci facciano credere propinando modelli superficiali, vanesi, modelli in cui purtroppo i giovani e anche i meno giovani, tendono tragicomicamente ad emulare.

Io ho l'assoluta certezza che l'uomo, se sano di mente, nasce buono e altruista.

Sono le contraddizioni sociali a renderlo egoista e meschino.

E' il vedere che il furbo viene premiato e l'onesto punito che portano l'uomo di intelligenza media ad adattarsi all'ambiente che lo circonda per sopravvivere.

E' appunto il "Sistema di Cose non Belle" che assimila nella vita a trasformarlo in un animale opportunista, famelico, impaurito e talvolta addirittura stupido.

Ho visto persone talmente invidiose e miopi, che sono arrivate a distruggere se stesse e la possibilità di essere felici, sia loro che delle loro famiglie, piuttosto che riconoscere il valore di persone che a loro differenza si prodigavano per il prossimo.


Ma anche questa "stupidità" fa parte dei valori rovesciati che vengono inculcati dal Sistema di cose che non vanno.



Ma le cose possono cambiare.

Anzi stanno già cambiando.


Io ho amici molto stretti che conosco da sempre.

Nel nostro piccolo abbiamo formato isole altruistiche in questo oceano di indifferenza il che ci consente di vivere serenamente qualsiasi cosa accade.

E sapete perchè? Perchè ci aiutiamo senza competizione e senza fare del male a nessuno.

Se una persona è migliore di noi, noi la stimiamo, e se possibile impariamo da lei.

Sappiamo mettere da parte l'orgoglio e rimboccarci le maniche quando serve.

Si può sbagliare. Si può soffrire e andare anche in crisi.

Ma senza superare le crisi, senza ammettere i propri errori non ci si evolve.

L'evoluzione in un Uomo Migliore è possibile: dipende solo dalla volontà, dalla motivazione che avrete nel vostro cuore di migliorarVi.

La razza umana nasce con un potenziale etico che necessita di essere sviluppato in quanto è più o meno latente.

Quanto segue potrà sembrare ingenuo eppure è la soluzione che taglia alla radice il filo che genera quella matassa di problemi da cui l'umanità è afflitta.

Per migliorare il mondo occorre che i cittadini comprendano l'importanza di insegnare nelle scuole "ALTRUISMO e RISPETTO PER IL PROSSIMO" ponendolo come materia fondamentale, senza la cui perfetta metabolizzazione si deve assolutamente negare l'accesso a livelli di istruzione superiore.

Se questo insegnamento viene applicato in modo capillare e severo, in meno di 50 anni migliorerà TUTTO perchè le nuove generazioni saranno costituite da persone responsabili, mature, consapevoli, persone che sapendo autogestirsi e aiutare le persone in difficoltà faranno addirittura venir meno la necessità di una forma di Potere che le controlli, le tassi o le sanzioni.


Ognuno saprebbe cosa fare per il bene della sua stessa famiglia e al contempo della collettività, ed essendo motivato sin da piccolo a fare ciò che è giusto, non dovrebbe neppure usare la volontà.

Sarebbe spontaneamente altruista.

Utopia? No. Semplice realtà.

La soluzione migliore è sempre la più semplice.

Diffidate di chi propone soluzioni complesse. Di chi solleva tecnicismi. E' proprio questa complessità che impedisce le soluzioni e fa impazzire.

E' ovvio che chi vuole, anche solo inconsciamente, che le cose restino così, solleverà immediatamente dei problemi fino ad esercitare una ferma opposizione, boicottando qualsiasi cosa non provenga da loro.

A me spiace per loro, perchè soffrono. Anche quando ridono per avervi impedito un progresso, in realtà soffrono. Ridono di rabbia, una rabbia che presto o tardi ricade su loro stessi.

La verità è per migliorare il mondo occorre innanzitutto migliorare se stessi.

Non c'è altra via.

Il benessere del nostro prossimo è il nostro stesso benessere.

Molti sono corrotti perchè pensano che tanto lo sono tutti e che uno in più non fa la differenza.

E così facendo creano un mondo corrotto.

E invece non è vero che sono tutti corrotti. Se una persona positiva, buona si volta dall'altra parte quando assiste ad un sopruso, ad un abuso di potere ad esempio, se un magistrato insabbia, se un collega del resposabile omette di comunicare un atto, si crea tutta una catena di sofferenza che presto o tardi torna al mittente. Se non a lui, alle persone che ama.


E sapete perchè?

Perchè viviamo in un Sistema chiuso.

Le relazioni sociali fra individui e fra gruppi, sono sistemi dinamici complessi in leggero disequilibrio a flusso aperto con l'esterno, ma l'intero complesso si sviluppa all'interno di un sistema chiuso: la Terra.

Quindi alla fine tutti risentono di questo Sistema di cose che non va, che è impazzito ed è sfuggito di mano ai loro creatori.

Sono certo che coloro che hanno Potere (e non mi riferisco solo ai Governi...) comprenderanno la fondamentale importanza delle mie semplici parole.

Lo ripeto: educare i nostri figli al rispetto del prossimo è l'unica via rimasta per migliorare concretamente la situazione.

Altrimenti a rimetterci saranno TUTTI.

E' solo questione di tempo.

Pensate cosa accadrebbe se di colpo finissero le risorse alimentari, se venisse a mancare la corrente elettrica.

Pensate ancora che la situazione attuale sia così terribile?

Per quanto dolorosa e ingiusta essa sia, essa non è terribile come sembra.

E' tutto nelle mani delle persone di buona volontà.

Nelle vostre mani.

Perchè se mi state leggendo fin qui vuol dire che in voi c'è volontà di cambiamento.

E il cambiamento si apporta solo insegnando con COSCIENZA a se stessi, ai propri figli e sopratutto agli educatori che verranno, la sacra importanza dell'acquisizione e dell'applicazione dei valori dell'ALTRUISMO, della solidarietà, della HUMANITAS, del RISPETTO PER IL PROSSIMO.

Unire le proprie forze, accantonando sterili dogmi religiosi e qualsiasi preconcetta ideologia politica, mettendo da parte egocentrismo ed egoismo, consente di ottenere una forza pensiero-lavoro sufficiente a far giungere ovunque la consapevolezza che esistono tantissime persone dotate di coscienza che ESIGONO CHE LA VITA DI TUTTI MIGLIORI e che i loro figli crescano in un mondo dotato di VALORI perchè la vita senza valori, è come una rosa di plastica. Non ha profumo. E come tale perde presto di significato con le tristi e pericolose conseguenze che troppo spesso vediamo nel mondo intorno a noi.

E' chiaro che una prima educazione a questi valori deve partire dalle famiglie, ma poi deve proseguire nelle scuole altrimenti si crea una distonia fra l'insegnamento ricevuto in casa e una realtà scolastica e sociale non corrispondente .. e di li nascono le crisi...perchè i bimbi giustamente si chiedono che senso abbia essere buoni se poi si viene trattati da stupidi. Ecco perchè importante che questa diventi una materia di insegnamento scolastico fissa in tutte le classi e per tutti gli anni di studio.

E' tempo di dedicare le energie di tutti coloro che realmente vogliono risolvere a monte i problemi, nel realizzare questo mio progetto. E' l'unica Via. Per quante soluzioni volete cercare vedrete che andando via via al capo del gomitolo di problemi, arriverete alla mia conclusione. Tutto quello che esiste, Economia compresa, esiste perchè l'uomo non è capace a rispettare il prossimo. Invece nel mondo reale Viene demotivato perchè gli viene mostrato che il buono soccombe, viene addirittura calunniato, deriso. Ma da chi poi? Da gente immatura e frustrata, che si è arresa, e cerca di sentirsi qualcuno, cerca vendetta contro un nemico invisibile, infierendo sui buoni credendo che siano deboli... e purtroppo spesso è vero.
Invece noi, che siamo maturi, tramite le famiglie e tramite le scuole, dobbiamo motivare l'uomo sin da piccolo a comprendere che essere altruista, preoccuparsi del prossimo, fa star bene. Essere buoni è naturale. Sono i valori invertiti e i traumi vissuti durante l'infanzia che condizionano la gente a credere il contrario. Di qui l'importanza che questa materia "rispetto del prossimo" venga insegnata con amore e dedizione da persone competenti e responsabili.

Con Amore, sincerità e affetto rivolgo il mio appello a Tutti Voi che avete una famiglia o che la vorreste avere con tutte le vostre forze, ma il destino ve l'ha negata. Vi prego, VOI TUTTI, ascoltatemi con il Cuore e capirete che quella che vi propongo è davvero l'unica Via rimasta per realizzare quel posto che non c'è.. ma che sarebbe bellissimo creare per noi stessi e le persone che amiamo.


Se vuoi un futuro migliore per TE e i tuoi figli, occorre andare all'origine di tutte le problematiche: la mancanza di rispetto per il prossimo. Tutto quello che esiste, economia compresa, tutto ciò che dovrebbe garantire equità e invece non funziona, ha una sola causa: la mancanza di motivazione nell'aiutare il prossimo a godere di una vita serena quanto la nostra.
Per risolvere tutto in meno di 50 anni è sufficiente applicare correttamente quanto vi ho appena descritto. Lamentarsi non serve a nulla.

La mia Voce, siete Voi.

Se vi ci riconoscete, se condividete la mia idea, se avete capito che non ci sono altre strade, portate questa voce fino ai media, e dai media, fatevi ascoltare dal Governo, qualunque esso sia.Io vi ho indicato la via. Ora sta a voi fare in modo tale di percorrerla, di assicurarvi che venga correttamente applicata, sta a voi farvi ascoltare, sta a voi non farvi depistare da chi solleva problemi. Non ci sono problemi. Ci sono solo esigenze. E l'esigenza è quella di rendere per primo Noi stessi e quindi TUTTI i nostri figli rispettosi delle "esigenze" del suo prossimo. Non cento, non mille ... TUTTI in modo capillare devono essere motivati nel rispettare il prossimo sin da piccoli. Devono capire che far star bene il proprio simile, fa stare bene. Non è un dovere. E' un piacere.

Se vi riconoscete nella idea di Humanitas, fate in modo tale che venga recepito da quante più persone possibili.

Credete nei miracoli e i miracoli... inizieranno ad accadere.
Il cambiamento è già in atto.

Il Cuore ha un solo Colore. Non dimenticatelo Mai.

Adam Kadmon

sabato 1 agosto 2009

Non Sei Solo


Ciao, se è la prima volta che mi leggi, mi presento.

Mi chiamo Adam.

Se leggi da tempo il mio blog sai che non è il mio vero nome ma è quello che mi hanno dato da bimbo per motivi che ho già scritto.

Se invece fosse come più probabile la prima volta che mi leggi, il nome Adam, tradotto in italiano significa semplicemente "Umanità".

E questo è appunto il mio Blog, o meglio il mio diario aperto.

Sotto forma di monologhi e riflessioni vi scrivo come fosse appunto un mio diario aperto.

Non ho alcuna intenzione di insegnare assolutamente niente a nessuno: io stesso sono "nessuno".
Un ultimo fra gli ultimi.

Ma esisto realmente.
Se non hai letto il blog in precedenza, ti consiglio di farlo.
E vedrai anche il mio aspetto, scoprendo molte più cose di me.

Ad esempio che credo in un Dio buono che non appartiene a nessuna religione e nessuna politica.

Il mio Dio non usa nomi e non ha sesso.
Non è maschile né femminile né ermafrodito.

È vita. Che protegge la Vita.
Quindi non appartiene e non si riconosce in persone, religioni od organizzazione che uccidano o facciano morire persone in suo nome.

Il mio Dio è infatti un Dio di vero Bene.

Lo simbolizzo con quattro 7.
Per conoscere la ragione devi andare molto indietro nel mio blog.
E allora saprai più di me.

Ad ogni modo il Dio di cui parlo fin da bimbo è contrario alle forme di violenza e di immoralità compreso i riti di sesso orgiastico che praticano certi ordini esoterici (e non solo) che oltretutto spesso credono di essere al di sopra della stessa legge del'Uomo.

Mi mostra ciò che accadrà sotto forma di visioni, intuizioni, colori, che poi diventano parole e frasi che scrivo.

Credo in un Dio dunque evoluto. Un Dio ben lontano da bestialità intese anche come sopraffazione del più debole.

Vorrei che Tutti, dal più potente e con tanti soldi, al più umile e povero, capiscano che la violenza non elimina i problemi. Elimina solo le persone. Persone con problemi uguali o anche peggiori dei loro.
Anche loro vittima dello stesso Sistema secolare di ingiustizie.
Ricordate sempre dunque, navigando nella giungla del Web, o percorrendo le strade del mondo non virtuale, di diffidare di chi Vi istiga alla violenza.

Il motivo per cui divulgherò, nel mio Blog e un giorno forse anche su Facebook, valori che invitano all'altruismo e all'equilibrio, è nella speranza che arrivando a quante più persone possibili, aumentino le probabilità che in situazioni di estrema crisi e ingiustizia, chi sta per cedere ad atti di violenza, capisca che NON colpisce i suoi problemi personali, ma solo persone che hanno Problemi comuni ai suoi.

Il Cuore ha un solo Colore.

Ogni Creatura ha diritto alla Serenità, senza che NESSUNO la privi di Libertà, Dignità o Vita: nè per ragioni di Stato, nè per religioni, nè per vendetta, nè per altro motivo. Il Sistema è fatto di Persone. Come in Alto così in Basso.

Il Sistema dai valori rovesciati, è fatto di persone che purtroppo hanno dimenticato, o non hanno mai imparato e sperimentato, il senso di profondo benessere che la corretta recezione e applicazione dei valori di Humanitas e Agape sono in grado di produrre nel Cuore dell'essere umano che li respira, benessere che il denaro non potrà mai comprare poichè lo stato di Serenità, di Pace con sè stessi, non proviene dalla materia, ma dalla consapevolezza: alla fine della giornata, quando si crolla esausti sul letto, di aver fatto tutto ciò che si poteva fare per migliorare nel proprio piccolo le cose, con buon senso e serenità.

Se le Persone migliorano, anche il Sistema migliora.

Un Abbraccio ❤ x 7777

ADAM

mercoledì 10 agosto 2005

Stelle cadenti (riflessioni)

Io. Adam Kadmon

Adam Kadmon
nella visione
profetica della monaca
 gnostica e cristiana
Ildegarda di
Bingen
Fra le tante verità che leggerete nel mondo, nel dubbio scegliete sempre quelle che sono fondate sulla tutela di ogni vita, nel bene e nella pace.

Io credo in un solo Dio che è quello di cui vi parlo fin da bambino.

Ed è un Dio di vita, pace, bontà ben diverso da quello descritto da religioni di guerra.

Le religioni sono imperfette perchè create da uomini che per natura sono imperfetti.

Il Dio di cui parlo io chiede agli esseri umani una cosa sola: di imparare a vivere in armonia fra loro nella pace, nel bene in tutela di ogni vita e in difesa del delicatissimo ecosistema.

Non vi fate ingannare quando indosso abiti color tenebra.

In un mondo troppo spesso dominato da predatori, è dei lupi travestiti da agnelli che dovete temere, e NON certo di me, che sono agnello travestito da lupo.


Ascoltate con il Cuore le mie parole.
Non con gli occhi.

In nome del Dio di cui sono figlio, e di cui sono figli e figlie tutti coloro che hanno nel Cuore i suoi valori di pace e tutela della vita e del pianeta, supplico i governi della Terra e i potenti di iniziare fin d'ora a costruire infrastrutture in grado di proteggere per tempo le loro popolazioni dalle pandemie potenziando la sanità e dalle conseguenze dei cambiamenti climatici costruendo infrastrutture in grado di garantire rifugio sicuro, salute, cibo, acqua, energia elettrica, cure ed eguaglianza.

Che venga fatto entro la fine del ciclo di venere 2019 e l'equinozio di Primavera 2020.

Vi prego di darmi ascolto.

Dio mi ha mostrato ciò che avverrà.

So che non sarò ascoltato per tempo.

Sarò deriso, screditato, mi verrà fatto molto male. E tante persone innocenti come me purtroppo soffriranno a causa dell'incompetenza di certi potenti che inizialmente continueranno a fare i loro interessi.

Ma quando le mie Parole diverranno realtà inizieranno a capire e agire nel Bene di tutti.

Capiteranno purtroppo tante cose ma alla fine mi daranno ascolto.

Quanto accadrà di brutto non sarà colpa di Dio ma appunto della stoltezza di alcuni potenti.

Dio infatti non può intervenire direttamente nelle vicende terrene perchè ha concesso il libero arbitrio alle sue creature autocoscienti.

Era così già ai tempi degli antichissimi antidiluviani Padri e Madri. 


"Sarebbe meraviglioso se Tutti, anzichè disperarci nell'afferrare le Stelle che sono in Cielo, prestassimo più attenzione a Quelle che sono spontaneamente cadute ai nostri piedi. Non solo sono Stelle esattamente identiche a quelle in Cielo, ma spesso, nell'ardente precipitare, sono diventate anche più Belle e Preziose."

Adam Kadmon

È un mio pensiero tratto da una raccolta di brevi poesie e riflessioni da me scritte da bambino che un giorno vorrei pubblicare intitolandola "il Cuore ha un solo colore: i pensieri e le riflessioni di Adam Kadmon"