Visualizzazione post con etichetta Kadmon. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Kadmon. Mostra tutti i post

mercoledì 24 giugno 2020

Adam Kadmon ospite di Radio 105 nella puntata di Take Away

Adam Kadmon
su Radio105
a Take Away.
🌈 Se vi fa piacere oggi 24.6.2020 vi aspetto tutti su Radio 105 in diretta dal vivo ospite di "Take Away" condotto da Diletta Leotta e Daniele Battaglia.

Saranno solo pochi minuti nel corso della puntata in onda dalle 12 alle 13, ma in collegamento video dal vivo. Ci tenevo a salutarvi e ringraziarvi di persona per l'affetto dimostratomi in questi 15 anni insieme, fra libri, blog (dal 7.2.2005), Radio 105 (dal 4.10.2009), Italia1 su Mistero e Adam Kadmon Rivelazioni (dal 4.1.11 al 31.12.2016) e social.

La puntata potrete ascoltarla alla radio oppure vederla in video sul canale 157 del digitale terrestre o qui su internet https://www.105.net/sezioni/12038/tv).

Grazie di esserci 🌸 Sempre.



PS
Sarà come sempre una coincidenza ma è vero quanto mi state comunicando in tanti:

Anche questa volta applicando la numerologia alla data e all'orario della puntata che mi trasmette oggi, si ottiene di nuovo il numero che fin dall'inizio mi contraddistingue: il 7.

Data 24.6.2020=2+4+6+2+0+2+0=16=1+6=7
Orario dalle 12 alle 13: 12+13=1+2+1+3=7

Se mi leggete da tanti anni conoscete la ragione.

Per coloro che invece fosse la prima volta che mi leggono, la spiegai fin dalla prima apparizione sul web, qui: https://777babylon777.blogspot.com/2005/02/come-ha-inizio-il-mio-diario-di-bordo.html

Ci sentiamo dal vivo fra qualche ora.

Un abbraccio forte ❤ x 7777
Adam Kadmon

giovedì 14 marzo 2019

La legge è davvero uguale per tutti?


Considerare attenuante l'uccidere una persona, che sia donna o uomo, agendo per gelosia, sotto "tempesta emotiva" o perchè abbia mentito, è qualcosa di tanto sbagliato quanto primitivo. La legge deve essere uguale per tutti senza favorire nè uomini nè donne, nè ricchi nè poveri. Purtroppo la realtà dei fatti non è così. Occorre ancora un pò di tempo ma un giorno le cose saranno migliori per tutti e forse non ci sarà neppure più bisogno di leggi perchè gli esseri umani per quel giorno avranno imparato a gestire le proprie emozioni in senso costruttivo e non più distruttivo od autodistruttivo.

Adam

domenica 17 febbraio 2019

Trump sfida l'Europa: libererà 800 seguaci dell'ISIS se l'Europa non li prenderà in custodia.


Nuova sfida di Trump all'Europa. Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, esige ora che l'Europa prenda in custodia gli 800 seguaci dell'ISIS catturati, precisando che in caso di rifiuto, li rimetterà in libertà pur con la certezza che entreranno tutti in Europa. Qualora gli 800 prigionieri vengano liberati e tornino davvero in Europa, e qualora come temuto, vi compiano nuovi attentati terroristici, la colpa sarà stata sia di Trump (qualora li dovesse rilasciare pur sapendoli pericolosi) sia di quella parte dell'Europa che non li avrà voluti prendere in custodia provocandone la liberazione. Comunque andranno le cose è sempre più evidente quanto la vita delle popolazioni dipenda dalle decisioni dei loro governanti e quanto numerosi leader politici tendano a creare ripetutamente tensioni nei loro popoli anzichè rasserenarli. Di qui l'importanza che le presenti e nuove generazioni inizino ad essere responsabilmente educate a scegliere rappresentanti politici che siano realmente saggi ed oculati nelle loro scelte e MAI tendenti all'intransigenza e agli ultimatum, cosicchè da non trovarsi più in situazioni minacciose simili a questa o peggiori. Essere forti NON significa essere incoscienti ed impulsivi. Non significa mettere a rischio vite umane. Significa invece mettere al primo posto la tutela della vita. Minacciare di rilasciare persone pericolosissime così come permetterne il rilascio non è dimostrazione di saggezza poichè aumenterebbe nel proprio popolo e in quelli altrui la percezione di insicurezza e paura per la propria vita e quella dei propri cari nonchè ulteriore sfiducia nel futuro. Popoli che iniziano ad agitarsi iniziano a compiere azioni che favoriscono quei poteri che traggono vantaggio dalla diffusione di destabilizzazione e caos. Un leader politico e militare, per essere davvero forte e saggio, queste cose le deve sapere e diffondere serenità nel suo popolo. Quei leader che creano a ripetizione liti e tensioni non sono saggi e non andrebbero appoggiati perchè rischiano di provocare rivolte, conflitti civili e guerre mondiali. Teoria o Realtà?
Un Abbraccio
Adam
https://adamkadmon.it

sabato 24 novembre 2018

ADAM KADMON ® Creare quel posto che non c'è.


 
Chi vi parla non è un guru, non è un santone, non è un messia, non è un religioso, non è un politico. Il sottoscritto è Nessuno. Sono un uomo. Solo. Un ultimo degli ultimi.

E le sole caratteristiche "speciali" che ho (se così le vogliamo chiamare ma per me sono normalissime essendone al corrente fin da bimbo), sono le seguenti:

1) applicando la riduzione numerologica a tanti miei dati si ottiene sempre il valore 7 fra cui anche il segno zodiacale.

2) Il mio ascendente astrologico è nel segno segreto dello zodiaco, il tredicesimo, chiamato Ofiuco o Serpentario simbolizzato da un uomo che domina o sottomette un mostruoso serpente da cui è stato attaccato. Anche tale costellazione ha importante significato in ambito religioso-esoterico ed è una delle 88 costellazioni visibili dalla Terra fra le prime note all'umanità e documentate ai tempi dell'antico astronomo e astrologo Tolomeo di Alessandria d'Egitto vissuto circa 2000 anni fa.

3) Applicando la gematria al mio nominativo anagrafico si ottiene la sequenza 241, 97, 326,128 e la sequenza 1413, 1446, 241. E il loro significato è assolutamente positivo.

4) la parte fondamentale del mio tema astrologico di nascita e le proporzioni anatomiche, addirittura la forma di collo, mani, piedi, dita, caviglie sono raffigurate nell'opera "Adam Kadmon", la più rivelatoria visione profetica tra quelle raccolta nel LIBER DIVINORUM OPERUM, realizzata dalla monaca cristiana Ildegarda di Bingen nell'anno 1100, la cui divina origine delle visioni profetiche, fu autenticata dalla Chiesa Cattolica che il 7 ottobre 2012, nella persona di Papa Benedetto XVI, la dichiarò Santa e Dottore della Chiesa Universale.

Tutto qui.

Tali informazioni hanno l'unico scopo di smascherare il crescente numero di impostori che nel mondo reale si presentano dicendo di essere me.

Ciò invece su cui mi vorrei soffermare è una idea basata su quanto mi trasmette quel Dio di pace di cui vi parlo fin da bambino.

È un Dio che non ha mai chiesto a nessuno nè guerre nè sacrifici nè tributi nè sottomissioni a poteri che dicano di rappresentarlo o chicchessia.

Chiede solo una cosa: che gli esseri umani imparino a vivere in pace fra loro.

A Voi valutare l'utilità di quanto da sempre consiglio, e nel caso condividere e divulgare tale valore educativo che inserisco da sempre nelle morali delle mie fiabe.

Ebbene Migliorare il Mondo è possibile. Creare "quel posto che non c'è".

Il problema di fondo è che le tante forme di criminalità, di corruzione e anche di stoltezza, sono conseguenza di una vera mancanza di educazione al rispetto per il prossimo e all'altruismo. Aiutiamoci l'un l'altra a farne materia obbligatoria di insegnamento nelle Scuole e per le famiglie di ogni Nazione. Migliorando noi stessi miglioriamo il nostro piccolo grande mondo ♥

Essa è dedicata a coloro che provano affetto e preoccupazione non solo per se stessi o i propri figli, ma anche per i propri simili e le loro famiglie, famiglie che oltretutto non tutti hanno la fortuna di avere.

Mi rivolgo a quella Umanità che accomuna le persone dotate di COSCIENZA.

Parlo di valori di HUMANITAS e AMORE ALTRUISTICO praticati nel mondo reale.

Se leggete e ascoltate con il Cuore, mettendo da parte pregiudizi e valori inculcati dal "Sistema di Cose non Belle" che domina indisturbato da secoli, capirete che quella che vi propongo è l'unica possibilità pacifica che avete per migliorare concretamente e definitivamente le cose.

Sia chiaro innanzitutto che il conflitto e la violenza di qualsiasi forma, verbale o fisica vanno assolutamente evitati poichè a pagare sono solo gli innocenti e al massimo qualche "burattino" non tanto accorto.

Molti credono che la "liberazione umana" la si otterrà in seguito a particolari eventi storici. Alcuni addirittura auspicano l'intervento di un messia, di un salvatore.

Io vi dico invece che ognuno di voi può e deve diventare il salvatore.

Il primo passo è allontanarsi da quei pregiudizi di cui l'esperienza comune e gli insegnamenti errati, i condizionamenti, sottopongono.

Capire che nonostante i furbi vengono premiati e i buoni troppo spesso umiliati e derisi, alla lunga questo sistema collasserà.

La follia dilagante, l'apatia, l'assoluta mancanza di valori, la mancanza di rispetto, il linguaggio aggressivo, la ricerca sfrenata di una spiritualità che però si infrange al primo ostacolo, riportando le persone a guardare solo nel piatto in cui mangiano è la prova.

Per migliorare le cose è necessario fare un atto collettico di Buona Volontà, smettere di credersi più furbi e intelligenti del vicino, cessare le ostilità, le competizioni, evitare dunque a qualsiasi costo le cosiddette guerre fra "poveri".

Ho notato che ogni volta viene proposta una idea di qualsiasi genere, vi sono persone che creano divisioni per il gusto di litigare. Agli inizi, prima che le persone capissero lo spirito altruistico e costruttivo che mi muoveva, accadevano davvero episodi tragicomici.

Anche nelle bacheche Facebook a me dedicate da persone che condividevano realmente i miei valori.

Mi ricordo che si creavano "fazioni" anche solo per decidere il gusto di una pizza.

Si creavano fazioni fra amanti della passata di pomodoro e quelli che lo volevano a pezzetti, fra chi la voleva con le salsicce e chi le bandiva essendo vegetariano... e così via.

Poi gradualmente sono riuscito a fargli capire, adottando un profilo molto basso, colloquiale, che le divisioni di qualsiasi genere fossero, favorivano proprio quel Sistema di valori errati che con tanto sacrificio gli Uomini di Buona Volontà si sono sempre proposti di superare.

Gradualmente sono riuscito a fare capire loro che se davvero volevano migliorare il mondo come dicevano, non c'era bisogno di chissà quali costrutti verbali o di aderire a quali astruse religioni: era sufficiente attuare una trasformazione che fosse in primo luogo "interiore" ovvero rieducarsi da zero mettendo in pratica nel quotidiano, nelle piccole cose, i valori altruistici più elementari, ed apprezzare in primo luogo ciò che già avevano.

Se si migliora interiormente anche le azioni che si compieranno, e dunque gli eventi che ne conseguiranno, saranno migliori, non credete?

"Adam Kadmon" significa "Umanità Universale", "Celeste" nel senso di "limpida", libera dall'istinto bestiale di sopraffazione.

L'Umanità attuale è meno lontana da questa natura di quanto i mass media e la società ci facciano credere propinando modelli superficiali, vanesi, modelli in cui purtroppo i giovani e anche i meno giovani, tendono tragicomicamente ad emulare.

Io ho l'assoluta certezza che l'uomo, se sano di mente, nasce buono e altruista.

Sono le contraddizioni sociali a renderlo egoista e meschino.

E' il vedere che il furbo viene premiato e l'onesto punito che portano l'uomo di intelligenza media ad adattarsi all'ambiente che lo circonda per sopravvivere.

E' appunto il "Sistema di Cose non Belle" che assimila nella vita a trasformarlo in un animale opportunista, famelico, impaurito e talvolta addirittura stupido.

Ho visto persone talmente invidiose e miopi, che sono arrivate a distruggere se stesse e la possibilità di essere felici, sia loro che delle loro famiglie, piuttosto che riconoscere il valore di persone che a loro differenza si prodigavano per il prossimo.

Ma anche questa "stupidità" fa parte dei valori rovesciati che vengono inculcati dal Sistema di cose che non vanno.

Ma le cose possono cambiare.

Anzi stanno già cambiando.

Io ho amici molto stretti che conosco da sempre.

Nel nostro piccolo abbiamo formato isole altruistiche in questo oceano di indifferenza il che ci consente di vivere serenamente qualsiasi cosa accade.

E sapete perchè? Perchè ci aiutiamo senza competizione e senza fare del male a nessuno.

Se una persona è migliore di noi, noi la stimiamo, e se possibile impariamo da lei.

Sappiamo mettere da parte l'orgoglio e rimboccarci le maniche quando serve.

Si può sbagliare. Si può soffrire e andare anche in crisi.

Ma senza superare le crisi, senza ammettere i propri errori non ci si evolve.

L'evoluzione in un Uomo Migliore è possibile: dipende solo dalla volontà, dalla motivazione che avrete nel vostro cuore di migliorarVi.

La razza umana nasce con un potenziale etico che necessita di essere sviluppato in quanto è più o meno latente.

Quanto segue potrà sembrare ingenuo eppure è la soluzione che taglia alla radice il filo che genera quella matassa di problemi da cui l'umanità è afflitta.

Per migliorare il mondo occorre che i cittadini comprendano l'importanza di insegnare nelle scuole "ALTRUISMO e RISPETTO PER IL PROSSIMO" ponendolo come materia fondamentale, senza la cui perfetta metabolizzazione si deve assolutamente negare l'accesso a livelli di istruzione superiore.

Se questo insegnamento viene applicato in modo capillare e severo, in meno di 50 anni migliorerà TUTTO perchè le nuove generazioni saranno costituite da persone responsabili, mature, consapevoli, persone che sapendo autogestirsi e aiutare le persone in difficoltà faranno addirittura venir meno la necessità di una forma di Potere che le controlli, le tassi o le sanzioni.

Ognuno saprebbe cosa fare per il bene della sua stessa famiglia e al contempo della collettività, ed essendo motivato sin da piccolo a fare ciò che è giusto, non dovrebbe neppure usare la volontà.

Sarebbe spontaneamente altruista.

Utopia? No. Semplice realtà.

La soluzione migliore è sempre la più semplice.

Diffidate di chi propone soluzioni complesse. Di chi solleva tecnicismi. E' proprio questa complessità che impedisce le soluzioni e fa impazzire.

E' ovvio che chi vuole, anche solo inconsciamente, che le cose restino così, solleverà immediatamente dei problemi fino ad esercitare una ferma opposizione, boicottando qualsiasi cosa non provenga da loro.

A me spiace per loro, perchè soffrono. Anche quando ridono per avervi impedito un progresso, in realtà soffrono. Ridono di rabbia, una rabbia che presto o tardi ricade su loro stessi.

La verità è per migliorare il mondo occorre innanzitutto migliorare se stessi.

Non c'è altra via.

Il benessere del nostro prossimo è il nostro stesso benessere.

Molti sono corrotti perchè pensano che tanto lo sono tutti e che uno in più non fa la differenza.

E così facendo creano un mondo corrotto.

E invece non è vero che sono tutti corrotti. Se una persona positiva, buona si volta dall'altra parte quando assiste ad un sopruso, ad un abuso di potere ad esempio, se un magistrato insabbia, se un collega del resposabile omette di comunicare un atto, si crea tutta una catena di sofferenza che presto o tardi torna al mittente. Se non a lui, alle persone che ama.

E sapete perchè?

Perchè viviamo in un Sistema chiuso.

Le relazioni sociali fra individui e fra gruppi, sono sistemi dinamici complessi in leggero disequilibrio a flusso aperto con l'esterno, ma l'intero complesso si sviluppa all'interno di un sistema chiuso: la Terra.

Quindi alla fine tutti risentono di questo Sistema di cose che non va, che è impazzito ed è sfuggito di mano ai loro creatori.

Sono certo che coloro che hanno Potere (e non mi riferisco solo ai Governi...) comprenderanno la fondamentale importanza delle mie semplici parole.

Lo ripeto: educare i nostri figli al rispetto del prossimo è l'unica via rimasta per migliorare concretamente la situazione.

Altrimenti a rimetterci saranno TUTTI.

E' solo questione di tempo.

Pensate cosa accadrebbe se di colpo finissero le risorse alimentari, se venisse a mancare la corrente elettrica.

Pensate ancora che la situazione attuale sia così terribile?

Per quanto dolorosa e ingiusta essa sia, essa non è terribile come sembra.

E' tutto nelle mani delle persone di buona volontà.

Nelle vostre mani.

Perchè se mi state leggendo fin qui vuol dire che in voi c'è volontà di cambiamento.

E il cambiamento si apporta solo insegnando con COSCIENZA a se stessi, ai propri figli e sopratutto agli educatori che verranno, la sacra importanza dell'acquisizione e dell'applicazione dei valori dell'ALTRUISMO, della solidarietà, della HUMANITAS, del RISPETTO PER IL PROSSIMO.

Unire le proprie forze, accantonando sterili dogmi religiosi e qualsiasi preconcetta ideologia politica, mettendo da parte egocentrismo ed egoismo, consente di ottenere una forza pensiero-lavoro sufficiente a far giungere ovunque la consapevolezza che esistono tantissime persone dotate di coscienza che ESIGONO CHE LA VITA DI TUTTI MIGLIORI e che i loro figli crescano in un mondo dotato di VALORI perchè la vita senza valori, è come una rosa di plastica. Non ha profumo. E come tale perde presto di significato con le tristi e pericolose conseguenze che troppo spesso vediamo nel mondo intorno a noi.

E' chiaro che una prima educazione a questi valori deve partire dalle famiglie, ma poi deve proseguire nelle scuole altrimenti si crea una distonia fra l'insegnamento ricevuto in casa e una realtà scolastica e sociale non corrispondente .. e di li nascono le crisi...perchè i bimbi giustamente si chiedono che senso abbia essere buoni se poi si viene trattati da stupidi. Ecco perchè importante che questa diventi una materia di insegnamento scolastico fissa in tutte le classi e per tutti gli anni di studio.

E'tempo di dedicare le energie di tutti coloro che realmente vogliono risolvere a monte i problemi, nel realizzare questo mio progetto. E' l'unica Via. Per quante soluzioni volete cercare vedrete che andando via via al capo del gomitolo di problemi, arriverete alla mia conclusione. Tutto quello che esiste, Economia compresa, esiste perchè l'uomo non è capace a rispettare il prossimo. Invece nel mondo reale Viene demotivato perchè gli viene mostrato che il buono soccombe, viene addirittura calunniato, deriso. Ma da chi poi? Da gente immatura e frustrata, che si è arresa, e cerca di sentirsi qualcuno, cerca vendetta contro un nemico invisibile, infierendo sui buoni credendo che siano deboli... e purtroppo spesso è vero.
Invece noi, che siamo maturi, tramite le famiglie e tramite le scuole, dobbiamo motivare l'uomo sin da piccolo a comprendere che essere altruista, preoccuparsi del prossimo, fa star bene. Essere buoni è naturale. Sono i valori invertiti e i traumi vissuti durante l'infanzia che condizionano la gente a credere il contrario. Di qui l'importanza che questa materia "rispetto del prossimo" venga insegnata con amore e dedizione da persone competenti e responsabili.

Con Amore, sincerità e affetto rivolgo il mio appello a Tutti Voi che avete una famiglia o che la vorreste avere con tutte le vostre forze, ma il destino ve l'ha negata. Vi prego, VOI TUTTI, ascoltatemi con il Cuore e capirete che quella che vi propongo è davvero l'unica Via rimasta per realizzare quel posto che non c'è.. ma che sarebbe bellissimo creare per noi stessi e le persone che amiamo.

Se vuoi un futuro migliore per TE e i tuoi figli, occorre andare all'origine di tutte le problematiche: la mancanza di rispetto per il prossimo. Tutto quello che esiste, economia compresa, tutto ciò che dovrebbe garantire equità e invece non funziona, ha una sola causa: la mancanza di motivazione nell'aiutare il prossimo a godere di una vita serena quanto la nostra.
Per risolvere tutto in meno di 50 anni è sufficiente applicare correttamente quanto vi ho appena descritto. Lamentarsi non serve a nulla.
La mia Voce, siete Voi.
Se vi ci riconoscete, se condividete la mia idea, se avete capito che non ci sono altre strade, portate questa voce fino ai media, e dai media, fatevi ascoltare dal Governo, qualunque esso sia.Io vi ho indicato la via. Ora sta a voi fare in modo tale di percorrerla, di assicurarvi che venga correttamente applicata, sta a voi farvi ascoltare, sta a voi non farvi depistare da chi solleva problemi. Non ci sono problemi. Ci sono solo esigenze. E l'esigenza è quella di rendere per primo Noi stessi e quindi TUTTI i nostri figli rispettosi delle "esigenze" del suo prossimo. Non cento, non mille ... TUTTI in modo capillare devono essere motivati nel rispettare il prossimo sin da piccoli. Devono capire che far star bene il proprio simile, fa stare bene. Non è un dovere. E' un piacere.

Questo è il link del mio Blog tanto odiato da coloro che dominano seminando odio e guerre.

http://777babylon777.blogspot.com/2010/01/migliorare-il-mondo-e-possibile-creare.html

Se vi riconoscete nella idea di Humanitas che vi propongo fate in modo tale che venga recepita da quante più persone possibili.

Credete nei miracoli e i miracoli... inizieranno ad accadere.
Il cambiamento è già in atto.

Il Cuore ha un solo Colore. Non dimenticatelo Mai.

Un abbraccio (forte) ❤ x 7777

Dedicato alle persone Buone ed Altruiste. Grazie di Esistere.

Adam Kadmon

martedì 20 novembre 2018

ADAM KADMON ® : chi sono, quali libri ho scritto e la mia ragion d'essere chi sono ^_^

Ciao, benvenuto/a nel mio blog. Se è la prima volta che entri o che mi vedi, ti starai probabilmente chiedendo chi sono e perché indosso una maschera. Ebbene mi chiamo ADAM KADMON. Non è il mio vero nome ma è lo pseudonimo che adotto quale esperto di esoterismo, scrittore di libri, autore radiofonico e televisivo, conduttore televisivo, musicista, arrangiatore, cantante, voce guida per meditazione, e quant'altro mi riguardi. Proverò adesso a rispondere alle domande che mi vengono rivolte più spesso dai miei lettori.

Perché hai scelto di chiamarti Adam Kadmon?

Adam Kadmon nel 2019
L'Adam Kadmon
come profetizzato
nell'anno 1100
dalle visioni
di Santa Ildegarda,
monaca cristiana
e gnostica.
E' il soprannome che mi hanno dato da bimbo alcune persone di Grande Cultura, che si sono accorte quante volte, applicando la numerologia a tutti i miei dati, si ottenesse sempre il valore 7 e che tale valore continuava a ricorrere in particolari eventi della mia vita. Mi predissero tante cose e si stanno realizzando tutte. Incredibile. Ma la cosa più impressionante è la presenza del mio tema natale all'interno della rappresentazione dell'Adam Kadmon nonché la corrispondenza e somiglianza fra i rapporti anatomici dell'uomo raffigurato ed il mio corpo fisico. La visione profetica fa parte del LIBER DIVINORUM OPERUM realizzato intorno all'anno 1100, dalla monaca cristiana e gnostica chiamata Santa Ildegarda di Bingen. La Chiesa Cattolica l'ha di recente beatificata proprio per le sue doti e le sue visioni profetiche. So che sembra assurdo ma è tutto vero. E non so come quelle persone che conobbi da bimbo, possano avere indovinato tutte queste cose che sto scoprendo e verificando anno dopo anno. Un'altra cosa su cui hanno indovinato è che avrei sempre preso le distanze da ogni forma di fanatismo.  Così è sempre stato.

Perché non hai mai mostrato il tuo viso e svelato la tua identità?

Sia perché quelle persone sagge ed assolutamente riservate, mi consigliarono di non farlo prima di un dato evento (che ancora non si è verificato), sia perché amo la privacy.


Ho quindi scelto fin dalla mia prima apparizione avvenuta nel 2005 sul web, poi nel 2009 su RADIO 105 (ero doppiato da Christian Iansante), quindi dal 2010 in televisione su ITALIA 1 nei tanti programmi televisivi MISTERO, MISTERO ADVENTURE,  LE TEORIE DI ADAM KADMON, ADAM KADMON RIVELAZIONI, ADAM KADMON REVOLUTIONS, ADAM KADMON SPECIALI, ADAM KADMON CONSPIRACY, di non mostrare mai il mio viso o divulgare la mia identità.

Sei lo stesso ADAM KADMON di cui parlò il NEW YORK TIMES?
Adam Kadmon nel 2012

Assolutamente SI. Sono lo stesso ADAM KADMON di cui ha parlato il NEW YORK TIMES ed in televisione interpreto me stesso. La voce che sentite è mia. 

Ma in radio e in televisione sei sempre stato tu?

Si. Per quanto abbia assunto look diversi, edizione dopo edizione (che è proprio una mia caratteristica), sono sempre io. Cambio giusto il colore dei capelli e la forma fisica. Il resto si ottiene con effetti luci, riprese grandangolari e filtri di colore.  E a quanto pare sembra sia stato molto bravo nel farlo visto che ci sono persone che ancora oggi non hanno capito che sono sempre io. 

Tu sei stato il primo a parlare del misterioso M.E.S. nei tuoi video online, in televisione e nei tuoi libri avvisando gli italiani in cosa consiste tale MECCANISMO EUROPEO DI STABILITA', spiegando sarebbe costato carissimo alle loro tasche e che sarebbe stato approvato senza che la maggior parte della popolazione se ne rendesse conto. Cosa consigli a quei politici e giornalisti che ora litigano dicendosi tanto sorpresi di scoprire che esiste realmente?

Consiglio loro di smettere di litigare e di leggere meglio i miei libri comprendendo quanto ogni fiaba che contengono, come ricordo da sempre (e come ben sapete Voi miei amatissimi lettori), presenti una morale, un insegnamento ed un consiglio che può aiutare chi è sufficientemente saggio ed umile da coglierlo e seguirlo ad agire nella via migliore.
   
Se esisti realmente perché su Wikipedia hanno scritto che sei un "personaggio immaginario" ?

Adam Kadmon nel giugno 2015
durante l'incontro dal vivo con i fans 
Sinceramente non lo so. Forse pensano che non esisto perché indosso una maschera e non ho mai svelato la mia identità. Ma come alcuni wikipediani stanno da anni facendo notare nella relativa pagina "discussione sulla voce Adam Kadmon", non si conosce neanche l'identità o il volto di alcuni amministratori di Wikipedia. E non per questo vengono ritenuti "personaggi immaginari". Nella vita occorre sapere essere elastici. Sarebbe bello se un giorno proprio quegli amministratori (che immagino siano sobbarcati di lavoro enorme per gestire  da soli tutta Wikipedia), mi riconoscessero finalmente il mio essere autore e scrittore (quale effettivamente sono da anni ed anni). Per quanto riguarda la mia identità è sufficiente precisare che non è possibile inserirla perché come mio diritto, tutelato dalle leggi vigenti, ho deciso di tutelare la mia privacy non svelando fin dall'inizio il mio volto o l'identità.  Ed ho continuato a tutelarla anche  facendo tanti sacrifici, rinunciando a tante cose belle, anche quando il Vostro affetto mi ha premiato con il successo televisivo ed editoriale, rendendo dal 2013 in poi ogni mio libro un vero e proprio bestseller, un caso editoriale vero e proprio nonostante la mia decisione di non mostrarvi il mio volto.

Ma se non vediamo il tuo viso sui libri o in televisione, come facciamo a riconoscere i TUOI spazi web e le TUE opere da quelle create da altre persone che si dovessero firmare con il tuo stesso nome d'arte "Adam Kadmon"? 
Adam Kadmon nel 2013

Il modo migliore è pubblicarVi l'elenco COMPLETO di ogni OPERA che ho pubblicato in tutti questi tanti anni vissuti insieme a Voi... Come passa il tempo, siamo già alle decadi... 

Adam Kadmon ritratto (2013)
Ve le scrivo qui sotto e negli altri miei spazi web. Se poi vi fa piacere, e volete darmi una mano, potete provare a chiedere agli amministratori di Wikipedia, il permesso di inserire TUTTI i titoli delle mie opere su Wikipedia e al contempo comunque pubblicarli nei vostri spazi web, nelle vostre pagine Facebook, Twitter ecc. ecc. 

In questo modo non ci saranno più equivoci.


Per facilitarvi la ricerca divido ogni OPERA per argomenti: 

1) SPAZI WEB (sito, blog, youtube, twitter, instagram ecc.)
2) EMAIL  
3) LIBRI
4) DVD
5) MUSICA
6) MEDITAZIONE 
7) COPERTINE delle mie OPERE

Iniziamo:

1) ADAM KADMON: SPAZI WEB

Blog
https://777babylon777.blogspot.com


Youtube
https://youtube.com/user/ADAM777MJ

Facebook
https://facebook.com/AdamKadmon.Pagina.Ufficiale/

Twitter
https://twitter.com/adamkadmon7777

Instagram
https://instagram.com/adam_kadmon_official/

Soundcloud Adam Kadmon 7777 
https://soundcloud.com/adam-kadmon-422234962

Secondo blog
https://adamkadmon777.wordpress.com/

Google autore
https://g.co/kgs/1ZTZhX

Google post dell'autore
https://posts.google.com/share/-an01bYf

Google Plus:
https://plus.google.com/+ADAMKADMON7777

2) ADAM KADMON EMAIL

Email per proposte professionali:
adam-kadmon@email.it

3) ADAM KADMON: LIBRI

APOCALYPSIS 616 (edizioni Priuli e Verlucca 2019)
https://amzn.to/2pHoyEl

BABYLON 777 (edizioni Priuli e Verlucca 2018)
https://amzn.to/2OY1xcf

LUX TENEBRAE (edizioni Priuli e Verlucca 2016)
https://amzn.to/2Rhq8oY

ILLUMINATI (edizioni Piemme 2013) 
https://amzn.to/2CqC4zr

IL CUORE HA UN SOLO COLORE: PENSIERI E RIFLESSIONI DI ADAM KADMON
(autoprodotto nel 2005). Oggi introvabile sarà ripubblicato in futuro dalla casa editrice "Priuli e Verlucca".

ADAM KADMON Libro biografia-intervista
ADAM KADMON (Edizioni Priuli e Verlucca 2013)
https://amzn.to/2P0S0Bl

4) DVD con libricino

ADAM KADMON COMPLOTTI DVD con libricino (Fivestore 2013) 
https://amzn.to/2RO0skQ

5) ADAM KADMON MUSICA 1990-2019 
(easy listening, ambient, piano e canzoni vintage bootleg) 

ALBUM MUSICALI
(o in alternativa su Google play music):
a) Adam Kadmon THE APOCALYPSE SOUVENIR ALBUM
b) Adam Kadmon The VINTAGE ALBUM (Extra Version)

6) ADAM KADMON MEDITAZIONE GUIDATA
https://amzn.to/2Uqc4Mr

7) COPERTINE DELLE OPERE Per aiutarvi a riconoscere visivamente le mie OPERE vi riporto le copertine dei libri, delle mie canzoni, del DVD, della meditazione guidata ecc.
ADAM KADMON LIBRI

 APOCALYPSIS 616 (2019)



BABYLON 777 (2018)



LUX TENEBRAE (2016)



ILLUMINATI (2013)



ADAM KADMON LIBRO INTERVISTA BIOGRAFIA




DVD con libricino

ADAM KADMON COMPLOTTI



ADAM KADMON MUSICA

THE APOCALYPSE SOUVENIR ALBUM (2019)



 THE VINTAGE ALBUM - extra version + bootleg (1990)



ADAM KADMON MEDITAZIONE GUIDATA



Per adesso è tutto. Appena ci saranno ulteriori aggiornamenti ve lo farò sapere da qui, dalla mia pagina Facebook o dal sito.

GRAZIE DI ESSERCI.

UN ABBRACCIO (FORTE)

Adam Kadmon
(se ti fa piacere clicca 'qui' e vienimi a trovare direttamente sulla mia pagina Facebook)

martedì 18 aprile 2017

Usa, Corea del Nord e il Teatrino dello scacchiere internazionale.

Non abbiate paura di quanto accade fra Usa e Corea del Nord. Preoccuparsi è del tutto inutile. Anche perchè quel teatrino internazionale cui stiamo assistendo purtroppo non dipende da noi ma da stolte logiche di potere ed egoismo.

Dipende invece da noi il sorriso della persona che abbiamo accanto e che ci ama ogni singolo giorno. 

Questo si che è davvero importante.

Poichè non vi è cosa più bella e giusta in questa vita di saper far sorridere chi amiamo e ci ama.

Anche quando la vita è difficile, anche quando soffriamo, anche quando siamo adirati per un mondo che potrebbe essere bellissimo e invece ce lo mandano alla rovescia:

Quel sorriso resta un dono prezioso. 

Il sorriso di chi amiamo resta sempre e comunque la cosa più importante, bella e dolce. Più dei cieli tersi. Più del profumo di tiglio. Più della luna. Più del sole. Più delle albe. Più dei tramonti. 

Più di noi stessi. 

La bellezza del sorriso di chi amiamo è pari solo alla bellezza di quando ci chiede un Abbraccio. 

O a quel bacio da sogno che ti riscalda il Cuore.

Si.

La persona amata è il dono più dolce e prezioso che abbiamo in questa vita. 

E a chi è sola o solo, auguro di poter ritrovare sempre la felicità perduta, e di avere pazienza, assoluta Fede in Dio e Saggezza.

E di non rimproverarlo se ritarda. 
C'è un motivo.

A nostra differenza Lui sa sempre quello che fa.

Un Abbraccio ed un sorriso ❤ x 777
Adam

sabato 13 novembre 2010

Un bisbiglio sincero vale più di mille grida.



E' inutile gridare contro chi non ci capisce e ci fa del male, con la sua presenza o la sua assenza.
E' inutile gridare contro la persona che sa di avervi in suo potere e che per quanti sforzi facciate, non potrete mai cambiare le cose, a meno che non lo voglia lei.

Il Cuore Umano non ascolta le grida, tanto più quando sa di avere Potere.

Però ascolta le emozioni...
Parlategli con dolcezza.

Un Bisbiglio Sincero vale più di mille grida.

Può darsi che vi derida, lo so... e vi prenda anche per stolti, si approfitti ulteriormente di voi...

Ma così facendo, anche solo pensandola con dolcezza, senza rancore(se non avete più la possibilità di parlarle), un giorno quella persona, capirà.

Ci vorrà tempo, forse una vita, forse 1000 e anche più, ma un giorno comprenderà che il Cuore che feriva, che il Cuore che non ascoltava, che il Cuore che calpestava, era il Suo e non il Vostro.

Ciò che fate agli altri nel bene o nel male, che lo vogliate o meno, fa dei giri immensi ma poi ritorna sempre, e con gli interessi.

E' una legge esoterica.
Ma io preferirei chiamarla, una legge di quella meravigliosa esperienza che è la Vita Umana.

Un Abbraccio

Adam

PS

Vi dedico questa profonda bellissima canzone di Gaber ringraziandoVi sinceramente per dimostrare quotidianamente, come leggo nei nostri-vostri spazi web, di aver compreso cosa intendo quando dico che solo migliorando se stessi, migliora il mondo. E' sufficiente migliorarsi un poco nelle proprie piccole o grandi possibilità, ricordandosi quando si sta bene, e ancor più nel dolore, che gli altri siamo noi. Più di quanto si possa immaginare.

Nel viaggio e non nel traguardo, nel dare con l'intenzione di dare e ricevere con l'intenzione di dare, è il senso più genuino della Vita Umana.
Grazie di EsserCi.
E adesso vi lascio a Giorgio.

Buon Ascolto.





"Non insegnate ai Bambini" (di Giorgio Gaber)

Non insegnate ai bambini
non insegnate la vostra morale
è così stanca e malata
potrebbe far male
forse una grave imprudenza
è lasciarli in balia di una falsa coscienza.

Non elogiate il pensiero
che è sempre più raro
non indicate per loro
una via conosciuta
ma se proprio volete
insegnate soltanto la magia della vita.

Giro giro tondo cambia il mondo.

Non insegnate ai bambini
non divulgate illusioni sociali
non gli riempite il futuro
di vecchi ideali
l'unica cosa sicura è tenerli lontano
dalla nostra cultura.

Non esaltate il talento
che è sempre più spento
non li avviate al bel canto, al teatro
alla danza
ma se proprio volete
raccontategli il sogno di
un'antica speranza.

Non insegnate ai bambini
ma coltivate voi stessi il cuore e la mente
stategli sempre vicini
date fiducia all'amore il resto è niente.

Giro giro tondo cambia il mondo.
Giro giro tondo cambia il mondo.

sabato 28 agosto 2010

L'importanza di Apprendere dagli errori


Un giovane e arrogante Allievo, guardando il viso del Maestro con cui si addestrava nell'Arte della Saggezza e dell'Autodifesa, notò la profonda cicatrice che ne solcava i delicati lineamenti.
Impulsivamente l'Allievo esclamò: "Maestro mi dispiace tantissimo che tu, tanto saggio, possente e abile, possa aver subito una sconfitta tanto umiliante, visibile e sicuramente dolorosa".
Il Maestro sorrise.
E poi rispose: "La cicatrice che porto sul viso mi ha quasi ucciso. Ma appresi molta più saggezza da essa, che dalle diecimila che infersi agli avversari, senza mai colpo subire". L'Allievo abbracciò il Suo Maestro chiedendogli umilmente perdono.

Il saggio non è colui che non sbaglia, ma colui che sa imparare dai propri errori e guarire, per quanto profonde o umilianti possano essere state le cicatrici.

Un Abbraccio

Adam