Visualizzazione post con etichetta intervista. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta intervista. Mostra tutti i post

domenica 17 febbraio 2019

Trump sfida l'Europa: libererà 800 seguaci dell'ISIS se l'Europa non li prenderà in custodia.


Nuova sfida di Trump all'Europa. Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, esige ora che l'Europa prenda in custodia gli 800 seguaci dell'ISIS catturati, precisando che in caso di rifiuto, li rimetterà in libertà pur con la certezza che entreranno tutti in Europa. Qualora gli 800 prigionieri vengano liberati e tornino davvero in Europa, e qualora come temuto, vi compiano nuovi attentati terroristici, la colpa sarà stata sia di Trump (qualora li dovesse rilasciare pur sapendoli pericolosi) sia di quella parte dell'Europa che non li avrà voluti prendere in custodia provocandone la liberazione. Comunque andranno le cose è sempre più evidente quanto la vita delle popolazioni dipenda dalle decisioni dei loro governanti e quanto numerosi leader politici tendano a creare ripetutamente tensioni nei loro popoli anzichè rasserenarli. Di qui l'importanza che le presenti e nuove generazioni inizino ad essere responsabilmente educate a scegliere rappresentanti politici che siano realmente saggi ed oculati nelle loro scelte e MAI tendenti all'intransigenza e agli ultimatum, cosicchè da non trovarsi più in situazioni minacciose simili a questa o peggiori. Essere forti NON significa essere incoscienti ed impulsivi. Non significa mettere a rischio vite umane. Significa invece mettere al primo posto la tutela della vita. Minacciare di rilasciare persone pericolosissime così come permetterne il rilascio non è dimostrazione di saggezza poichè aumenterebbe nel proprio popolo e in quelli altrui la percezione di insicurezza e paura per la propria vita e quella dei propri cari nonchè ulteriore sfiducia nel futuro. Popoli che iniziano ad agitarsi iniziano a compiere azioni che favoriscono quei poteri che traggono vantaggio dalla diffusione di destabilizzazione e caos. Un leader politico e militare, per essere davvero forte e saggio, queste cose le deve sapere e diffondere serenità nel suo popolo. Quei leader che creano a ripetizione liti e tensioni non sono saggi e non andrebbero appoggiati perchè rischiano di provocare rivolte, conflitti civili e guerre mondiali. Teoria o Realtà?
Un Abbraccio
Adam
https://adamkadmon.it

martedì 12 gennaio 2016

INTERVISTA SPECIALE - ADAM KADMON intervistato da DANIELE BOSSARI (LUX T...

Si consiglia, per comprendere al meglio la mia genuina finalità e lo spirito che fin dall'inizio del mio sentiero permea in verità ogni azione che pongo in essere, ogni teoria, ogni mia fiaba, ogni morale ad essa sottesa, una corretta ed attenta lettura di una particolare pagina scritta nel mio diario aperto tanto tempo fa. Questa http://777babylon777.blogspot.com/2010/04/il-posto-che-non-ce.html.

 Recependone e applicandone quindi correttamente, con me o individualmente, il suo contenuto, che i poteri deviati e i loro (anche troppo spesso inconsapevoli) servi lo vogliano o meno, compierete il primo storico passo che migliorerà realmente, concretamente le cose per tutti neutralizzando le occulte strategie di corrotti e guerrafondai.

Tutto ha inizio da questa bellissima nazione, l'Italia, che tanto Amo, scelta fra le 150 nazioni che oggi mi leggono al mondo. Scelsi l'Italia tornandovi nel 2007 verificando che per quanto nascosta da ceneri di sofferenza, nella sua popolazione arde piu viva che mai quella ardente sensibilità da me altrettanto vivamente condivisa, che vi avvicina al Prezioso insegnamento dell'Uomo cui tanto tempo fu attribuito il nome italianizzato di Gesù in cui risiedeva la Coscienza del Christos.

Una Coscienza che trascende tempo spazio religioni e poteri corrotti che ne hanno abusato.

Tutto questo male sta per finire nel bene e per il bene. Nella pace e per la pace. Voi uniti o individualmente, con me o chi preferite, porrete inizio ad una nuova Era basata su una vera Umanità. 

La Vostra.

 Grazie di esserci. Tutti.

Un Abbraccio,
Adam

martedì 25 febbraio 2014

Adam Kadmon intervistato da "Libero" e una interessante coincidenza "esoterica".



Ringraziando tutto lo staff del quotidiano "Libero" e il giornalista Luca Rossi per l'iniziativa di intervistare Adam Kadmon, dedichiamo questo articolo a Voi tutti che in tantissimi, donando costantemente affetto "nelle giornate di Sole e in quelle di pioggia", come ci ricorda lo stesso Adam, contribuite giorno dopo giorno a migliorare il Mondo a partire da noi stessi, in nome di un genuino "Rispetto Reciproco".

Adam e noi siamo dalla parte di chiunque agisca nella Pace per migliorare la vita di tutti liberando il pianeta da pregiudizi razziali, sessuali, politici, religiosi, ufologici, complottistici o qualsiasi altra cosa possa dividere gli esseri umani in litigiose stolte fazioni.

Preferiamo unire  in nome di un comune vivere sereno dove vi sia prosperità e parità di diritti per tutti, non più solo a parole o su fogli di carta, ma anche nei fatti.

(A cura dell'ufficio Stampa - Segui la pagina Facebook ufficiale cliccando ' qui ')

In data 25.2.2014 l'importante quotidiano "Libero" ha pubblicato un'intervista molto interessante di Adam Kadmon in cui vengono svelati aspetti inediti della sua vita. 

Per curiosità abbiamo applicato la numerologia esoterica che come ormai sapete associa Adam al numero 7, sia alla data di uscita del giornale Libero, sia alla pagina che contiene l'articolo. 

Anche se ormai siamo abituati a vedere il 7 accompagnare gli eventi più salienti, ogni volta restiamo sbalorditi. 

Come viene spiegato nel libro intitolato Adam Kadmon: la biografia (edizioni Priuli & Verlucca di Ade Capone) e nel saggio "Adam Kadmon-Illuminati, viaggio nel cuore nero della cospirazione mondiale" (edizioni Piemme) scritto da Adam in persona (Bestseller e caso editoriale 2013-2014 giunto alla decima ristampa in meno di un anno dalla sua prima pubblicazione), la numerologia esoterica consiste nel sommare le cifre di un evento fra di loro, fino ad ottenere un valore compreso fra 1 e 9.

Fate il calcolo insieme a noi con la data di uscita del giornale Libero e otterrete due volte il numero 7.

Il numero del giorno in cui è uscito l'articolo è 25 corrisponde a 7 (2+5=7).

La data completa 25.2.2014 (2+5+2+2+0+1+4=16; 1+6=7) corrisponde a 7.

Anche la pagina 34 in cui l'articolo è stato pubblicato, corrisponde numerologicamente a 7 (34=3+4=7).

Per "coincidenza" otteniamo ancora una volta il classico "777".

Come alcuni di voi ci hanno comunicato si ottengono vari 7 numerologici anche applicando le stesse regole ad  elementi della nota rivista "Mistero" nel numero che pubblicò per la prima volta un articolo scritto da Adam.

Lo stesso fenomeno si ripete in tanti altri aspetti legati ad eventi e prodotti riguardanti Adam Kadmon.

Come direbbe Adam in persona, "sarà una coincidenza" ma - aggiungiamo noi - intanto anche il suo successo televisivo ebbe inizio proprio nella settima edizione del programma televisivo. Incuriositi abbiamo approfondito e fortunatamente abbiamo verificato che il 7 e il 777, il 7777 eccetera, secondo tantissime religioni e conoscenze esoteriche indica numerologicamente il "BENE" che si contrappone al "MALE" che invece viene identificato, sempre numerologicamente, dal 666 simbolo dell'Anticristo, di Satana, dei falsi profeti, almeno secondo tutti coloro che credono nell'apocalisse di San Giovanni.

Quindi chiunque crede in questa profezia, compreso esponenti della Chiesa Cattolica, dovrebbero aver capito che Adam, nonostante dica di non essere religioso è comunque una persona buona non solo a parole e fatti, ma anche per natura "profetico-numerologica".

Nell'intervista Adam dice di non credere in nessuna profezia ma solo nelle persone di "Buona Volontà".

E se fossero invece le profezie a credere in lui?

Teorie a parte, come direbbe proprio il nostro e vostro Adam Kadmon:

"Ogni fiaba del Mondo, per quanto incredibile, ha sempre una sua preziosa Morale. 

La Saggezza di ognuno è nel Comprenderla".

(A cura dell'ufficio Stampa - Segui la pagina Facebook ufficiale cliccando ' qui ')