Visualizzazione post con etichetta Adam Kadmon. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Adam Kadmon. Mostra tutti i post

giovedì 7 maggio 2020

Un politico è onesto quando è capace.

Chi è adam kadmom

Un uomo saggio, tempo fa, scrisse che "un politico è onesto quando è capace". Nel concetto di essere "capace" rientra anche il sapere prevedere e prevenire problemi che affliggeranno la popolazione che lo ha eletto, nonché risolvere quei problemi che già la affliggano.

Se l'incapacità di un politico o di governanti nel prevenire o risolvere i problemi fosse per caso dovuta ad una potentissima mafia internazionale, che nelle mie fiabe chiamo "Illuminati della fazione deviata", che guadagna miliardi sugli errori, i politici capaci lo dovrebbero rendere noto affinché il popolo possa difendere se stesso e la democrazia, come del resto previsto dalla Costituzione.

Se invece gli errori fossero dovuti ad incapacità, dovrebbero ammetterla. E a quel punto sarebbe giusto, come tutti coloro la cui professione provochi danni al cliente, ad esempio un medico la cui incapacità provochi danni al paziente, li risarciscano di tasca propria.

E' il minimo che politici, quando si dimostrino incapaci, possano fare per risarcire la popolazione che li ha eletti perché era stata appunto da loro convinta, tramite promesse, di votare appunto politici "capaci". 

Non credo infatti che i politici vengano eletti solo dai loro parenti, dagli amici, da "amici degli amici" e clienti. 

Ma cambiamo discorso: 

Quanti politici "capaci" di prevenire o risolvere problemi avete finora conosciuto? 100? 10? 1? 

Sono stati eletti? E se si, hanno risolto i problemi della popolazione o ne hanno creati di nuovi?

E in caso vi risulti abbiano risolto problemi, erano i problemi della popolazione, o solo quelli che convenivano a loro, ai loro parenti, agli amici, agli "amici degli amici" e ai clienti? 

Cambiando di nuovo discorso. Secondo Voi i politici oggi a capo del Governo meritano stipendi da 20.000 euro al mese? 

E in ogni caso, si sono dimostrati politici capaci?

Altra domanda.

Chi li ha eletti? Li ha eletti il popolo o si sono eletti fra di loro? 

Cambiamo ancora discorso e leggiamo insieme il seguente brano di Benedetto Croce.

E' tratto da “Etica e Politica” che scrisse nel 1931.

Coloro che già non conoscano la sua riflessione, la potrebbero trovare illuminante.  

"Ѐ strano che, laddove nessuno, quando si tratti di curare i propri malanni o sottoporsi a un’operazione chirurgica, chiede un onesto uomo, e neppure un onest’uomo filosofo o scienziato, ma tutti chiedono e cercano e si procurano medici e chirurghi, onesti o disonesti che siano, purché abili in medicina e chirurgia, forniti di occhio clinico e di abilità operatoria, nelle cose della politica si chiedano invece, non uomini politici, ma onest’uomini, forniti tutt’al più di attitudini di altra natura. ‘Ma cos’è dunque l’onestà politica?’ si domanderà.

L’onestà politica non è altro che la capacità politica: come l’onestà del medico e del chirurgo è la sua capacità di medico e di chirurgo, che non rovina e assassina la gente con la propria insipienza condita di buone intenzioni e di svariate e teoriche conoscenze. ‘Ѐ questo soltanto? E non dovrà essere egli uomo, per ogni rispetto, incensurabile e stimabile? E la politica potrà essere esercitata da uomini in altri riguardi poco pregevoli?’. 

Obiezione volgare, di quel tale volgo, descritto di sopra. Perché è evidente che le pecche che possa eventualmente avere un uomo fornito di capacità e genio politico, se concernono altre sfere di attività, lo renderanno improprio in quelle sfere, ma non già nella politica. 

Colà lo condanneremo scienziato ignorante, uomo vizioso, cattivo marito, cattivo padre, e simili; al modo stesso che censuriamo, in un poeta giocatore e dissoluto e adultero, il giocatore, il dissoluto e l’adultero, ma non la sua poesia, che è la parte pura della sua anima, e quella in cui di volta in volta si redime. Ma no (si continuerà obiettando), noi non ci diamo pensiero solo di ciò, ossia della vita privata; ma di quella disonestà privata che corrompe la stessa opera politica, e fa che un uomo politicamente abile tradisca il suo partito o la sua patria; e per questo richiediamo che egli sia anche privatamente, ossia integralmente, onesto. 

Senonché non si riflette che un uomo dotato di genio o capacità politica si lascia corrompere in ogni altra cosa, ma non in quella, perché in quella è la sua passione, il suo amore, la sua gloria, il fine sostanziale della sua vita. Allo stesso modo che il poeta, per vizioso e dissoluto che sia, se è poeta, transigerà su tutto ma non sulla poesia, e non si acconcerà a scrivere brutti versi. ‘E se, nonostante l’impulso del suo genio, nonostante l’amore per la propria arte, soggiacerà ai suoi cattivi istinti e farà cattiva politica?’

Allora, il presente discorso è finito perché siamo rientrati nel caso in cui la disonestà coincide con la cattiva politica, con l’incapacità politica, da qualunque lontano motivo sia prodotta, virtuoso o vizioso, e in qualunque forma si presenti, cioè come incapacità abitudinaria e connaturata, o incapacità intermittente e accidentale. Può altresì il poeta geniale, talvolta, per compiacenza o per prezzo, comporre versi senza ispirazione e adulatori; senonché, in quel caso, non è più poeta”.

Un abbraccio ❤ x 7777
Adam Kadmon

giovedì 9 aprile 2020

Jack Dorsey fondatore di Twitter dona 1 miliardo di dollari per il bene di tutti. Grazie di Cuore.




                  

Ricordate quando scrissi che Dio avrebbe ispirato persone a donare parte dei loro immensi risparmi per aiutare i soccorsi per difendere il genere umano dalla pandemia del Coronavirus Covid19? Mi venne risposto da alcuni signori che era impossibile, che ero un illuso, che era solo utopia. Io risposi che invece era una possibilità che Dio offriva loro di coglierla. Ebbene Jack #Dorsey amministratore delegato di Twitter l'ha davvero colta, donando addirittura 1 miliardo di dollari, quasi un terzo del netto del suo intero patrimonio.

É tantissimo.

Pensate se lo facessero tutti i plurimiliardari quanta sofferenza nel mondo, su cui fondano il loro controllo i poteri deviati (che io chiamo Illuminati della fazione deviata) sarebbero risolti: non più fame nel mondo, nè disoccupazione, nè persone obbligate a lavorare nel mondo sommerso o fare del male (a vantaggio di signorotti), nel tentativo disperato di sfamare i loro figli.

Il male perderebbe manovalanza e potere.
Quello stesso male che ostacola il bene perchè intralcia i suoi affari.

Ma nonostante le azioni poste in essere dai malvagi, esistono tante persone buone nel mondo.

Quando è il momento, Dio trova la via per ispirarle. Il Dio di cui parlo io è quello vero, sorgente di vita e che MAI ha chiesto di uccidere o fare guerre in suo nome nome o di suo Figlio. Mai ha chiesto di tributargli sacrifici tantomeno di animali o esseri umani. Mai ha chiesto di essere rappresentato da religioni o gruppi militari.

Non è Dio ad essere imperfetto. Sono le religioni che lo descrissero come conveniva ai poteri militari che le crearono a descriverlo violento e vendicativo. Il Dio di cui vi parlo fin da bimbo che è indipendente come me da ogni religione e gruppo militare, chiede solo una cosa agli esseri umani: di imparare a vivere in armonia ed eguaglianza fra loro, e nel rispetto del pianeta Terra che è un dono, ed è la scuola per le anime di quel miracolo chiamato vita di cui Dio stesso è sorgente.

Come spiego da sempre anche nei momenti di pioggia più fitta, quando l'ombrello delle certezze sembra bucato, occorre mantenere Fede in quel Dio pace e sorgente di vita di cui vi parlo fin da bimbo.

È Lui che quando tutto sembra buio, quando abbiamo perduto i punti di riferimento, ci ispira per divenire noi stessi quel piccolo grande Sole il cui calore nell'infondere fiducia nel futuro, in un nuovo cielo azzurro, può asciugare le nostre stesse lacrime e quelle del nostro prossimo.

È lo stesso Dio che ispira credenti ed atei, indipendentemente dalla loro ricchezza quando hanno un Cuore in linea con la pace, il bene e la vita di cui, quel Dio di cui sono figlio, di cui siamo tutti figli, è assoluta Sorgente.

In Vostra tutela è IMPORTANTE RICORDARE SEMPRE che io NON invio MAI a nessuno messaggi privati di mia iniziativa. Per cui se dovessero per assurdo arrivarvi IGNORATELI perchè si tratterebbe di hacker o comunque di impostori che tentano di attirare persone fingendosi me o miei collaboratori/collaboratrici (che appunto NON ho).

Lo preciso appunto per la mia e vostra sicurezza. Siate semplici come colombe ms prudenti come serpenti per non farvi divorare da lupi, i cui più insidiosi sono quelli travestiti da agnelli Per questo essendo come molti di voi agnello, in un mondo spesso dominato da lupi, scelsi di parlarvi del mio Dio, travestendomi da lupo.

🌈 Ma questo dettaglio i miei lettori più attenti lo avevano capito da tempo.

Bastava già solo leggere i miei primi post del 2005 sul blog o i primi video del 2009 sul canale youtube ADAM777MJ, che chiamai appunto Adam Kadmon, per capire che fossi dalla parte del bene e della tutela della vita di tutti.

E per fortuna siete stati in tanti ad avere letto quei post e guardato i miei video ❤

Solo alcuni signori che oltretutto si proclamano detentori di verità assolute, sembrano non averlo fatto, arrivando ad insultarmi asserendo alcuni che sarei un personaggio inventato da Mistero nel 2011 (cosa smentita dal mio esistere sul web fin dal 2005 e su youtube dal 2009).

Altri addirittura mi stanno assurdamente accusando di essere l'anticristo.

Se davvero lo fossi stato sarebbero morti ancora prima di scriverlo. L'anticristo se davvero esistesse sarebbe qualcosa di talmente potente che se lo sfidi, non ti da neanche il tempo di pensare a fargli del male.

Per definizione è il male. E non si può sconfiggere il male facendogli del male.

Strano che questo importante dettaglio certe organizzazioni di fanatici che mi minacciano e diffamano da anni, sembrano non capirlo.

Si comportano da veri lupi travestiti da agnelli.
Dicono di essere nel bene ma mi insultano e minacciano di farmi del male per punirmi di avere sempre divulgato valori di bene e pace.

Ma come riconoscere allora un agnello travestito da lupo?

L'agnello travestito da lupo si riconosce fra mille impostori proprio perchè nonostante il suo abito color tenebra diffonde comunque il bene.

Al contrario i lupi travestiti da agnelli si tradiscono perchè come il loro padrone, cioè (se esistesse) l'Anticristo, si vestono da agnelli, ma poi parlano ed agiscono appunto con la violenza di un famelico drago.

Appaio vestito di tenebra e ho un anello con inciso un drago rosso ma come vedete da sempre parlo e agisco da agnello nel bene, nella pace e in tutela di ogni vita come apprendeste leggendo i valori educativi, gli insegnamenti e le istruzioni basate appunto su pace, bene e tutela della vita di tutti.

Per divulgare pace e parlare di bene e tutela di ogni vita in un mondo dove addirittura l'intrattenimento troppo spesso si fonda su maldicenze, liti e "guerre", spesso portate avanti proprio da predatori e lupi travestiti da agnelli, purtroppo un vero agnello, per sopravvivere andando avanti nel suo sentiero di pace e vita, senza essere da loro obbligato a fare del male per difendersi dai loro tentativi di sbranarlo, doveva per forza camuffarsi da uno dei lupi.

Mi fu insegnato da bimbo proprio da Dio spiegandomi che tanto le persone realmente buone, mi avrebbero compreso lo stesso.

E così è stato 🌈

Grazie quindi per avere compreso per tempo, almeno voi, il vero linguaggio e finalità delle morali delle fiabe che vi ho dedicato in 15 anni insieme di aforismi, post, libri, video e brani musicali.

Grazie di esserci.

Tutto può migliorare finchè esisterà anche soltanto uno di noi a ricordare al nostro prossimo, qualora cada, che non è solo perchè Dio è in chiunque abbia bene, pace e tutela della vita di tutti nel suo Cuore 🌈❤🌸

Un abbraccio
Adam Kadmon

PS

Sempre per difendervi da impostori vi riporto in dettaglio quali sono i miei veri contatti ed opere:

#SITO https://adamkadmon.it
#BLOG https://777babylon777.blogspot.com
#YOUTUBE https://youtube.com/user/ADAM777MJ
#FACEBOOK: https://facebook.com/AdamKadmon.Pagina.Ufficiale
#GOOGLE POST AUTORE https://posts.google.com/share/-an01bYf
#GOOGLE dedicato ad Adam Kadmon autore https://g.co/kgs/vvkuRU
#TWITTER https://twitter.com/adamkadmon7777
#INSTAGRAM https://instagram.com/adam_kadmon_official/
#SOUNDCLOUD (musica) https://soundcloud.com/adam-kadmon-422234962
#PLAYLIST VIDEO Youtube (1990-2020) https://www.youtube.com/playlist?list=PL383129B10DB2109C
#PLAYLIST album musicale "Apocalypse Souvenir" (2019) https://www.youtube.com/playlist?list=PLEvg5laKQGZS1VQljGI1OSo8CHjbIKY2F&fbclid=IwAR25h9kdVKXg8VzFqSdB-Wg66c1_qC88yqX0rtouDCoGofjmx6hubAQzzRQ

I miei veri libri finora.già pubblicati sono solo questi:

APOCALYPSIS 616 (edizioni Priuli e Verlucca 2019)
https://amzn.to/2pHoyEl

BABYLON 777 (edizioni Priuli e Verlucca 2018)
https://amzn.to/2OY1xcf

LUX TENEBRAE (edizioni Priuli e Verlucca 2016)
https://amzn.to/2Rhq8oY

ILLUMINATI (edizioni Piemme 2013)
https://amzn.to/2CqC4zr

Vi e poi anche un libro a me dedicato pubblicato in forma di biografia-intervista intitolato proprio ADAM KADMON
(Edizioni Priuli e Verlucca 2013)
https://amzn.to/2P0S0Bl

Per adesso è tutto. Grazie di esserci, di esistere e di resistere, qualunque cosa accada, restando sempre e comunque nel bene, nella pace ed in tutela di ogni vita
Voi siete il vero futuro 🌈❤🌸
Adam Kadmon

venerdì 3 aprile 2020

ADAM KADMON ® Verità sul futuro vaccino e i pericoli delle fake news © 2020 - VIDEO INEDITO NUOVA SERIE


Qui trovate un mio nuovo importante video messaggio che Vi aiuta a riconoscere la verità, distinguendola dalle tante pericolose "fake news" diffuse da coloro che stanno assurdamente invitando i loro lettori e spettatori a violare i decreti governativi, rischiando di peggiorare il contagio. Si noti che fra queste forme di disinformazione criminale, fanno parte anche alcuni dei profili che pubblicano insulti e minacce nei confronti della mia persona (e non solo). Siccome le loro frasi non meritano visibilità, le lascio in "spam" sia qui nella mia pagina che nel mio canale Youtube, ma sempre a disposizione delle autorità che ringrazio per il loro impegno, nel monitorare siti, blog e forum che si comportano in modo dannoso.

Coloro che persistono assurdamente a spingere i loro lettori e spettatori a violare i decreti, con l'aggravante di asserire che non esiste l'epidemia, vanno arrestati e severamente puniti, perché insozzano la memoria di tutte le persone purtroppo già decedute (fra cui anche medici, infermieri e personale ospedaliero), perché fanno diffondere il contagio rischiando di fare aumentare di nuovo il numero di vittime e quant'altro.

Fra l'altro come specificato dall'OMS, nel mondo purtroppo sono deceduti anche giovani e bambini. Per questo motivo ringrazio tutti i miei veri lettori e spettatori che invece mi stanno dimostrando solidarietà ed affetto, per l'impegno profuso nei proteggerli per tempo da questi pericolosi ignoti ben organizzati.

Una questione spinosa che mi viene spesso rivolta è se io mi farei vaccinare.

Lo spiegai già anni fa.

Indipendentemente dal metodo che vorranno usare per effettuare la vaccinazione (si presume cerotto con microaghi appunto salvo imprevisti) acconsentirei solo se fossero vaccini assolutamente sicuri, senza sostanze dannose.

Prima me lo devono dimostrare.

Quando ci saranno tali vaccini dovranno consentire l'analisi da parte di medici indipendenti per consentirci di essere ancora più certi che siano veramente funzionali e sani, e che non si tratti di un business.

In ogni caso, non devono permettersi di imporre niente. In una democrazia vera le cose si fanno con delicatezza e rispetto della popolazione. 

Tutto va spiegato per tempo e dolcezza perchè i cittadini capiscano e valutino. Invece le generalizzazioni e gli estremismi a favore, così come quelli contrari, sono sempre sbagliati. Occorre infatti sempre valutare, caso per caso.

Ad esempio anche la questione delle app che potrebbero essere in futuro proposte per tracciare i movimenti dei cittadini deve essere ponderata. Tali app NON dovranno MAI essere rese obbligatorie salvo per coloro il cui comportamento rappresenti un serio pericolo per tutti. Per quanto riguarda invece l'ipotesi di alcuni ricercatori che il virus sparisca da solo vi sono stati casi nella storia dove al picco di contagi avvenuto in 70 giorni poi è seguita una graduale diminuzione. Ma essendo in gioco tante vite, i virologi che supportano la teoria della remissione spontanea, anche in questo caso dovrebbero valutare virus per virus e non generalizzare, nè esagerando nè sottovalutando.

È invece importante studiare questo nuovo virus con pazienza e poi decidere. E ci vuole il tempo necessario per cui sarà possibile vedere se davvero regredisca.

Oppure se muti, si ricombini, si riassortisca diventando più o meno pericoloso. Se si stabilizzasse ad esempio consentirebbe al sistema immunitario con il tempo di approntare risposte difensive adeguate.

Ma per la scienza è ancora presto per dirlo.

Questo è quanto la Saggezza figlia di Esperienza dovrebbe consigliare.
Ed è appunto come da sempre consiglio di fare.
Studiare e agire in tutela di ogni vita e mai di business od egoismo 🌈

Un abbraccio a tutti.
Adam Kadmon
https://www.youtube.com/watch?v=wx4KEwtMKAI



giovedì 2 aprile 2020

Per il Bene dei Genitori e i loro bambini - Messaggio importante per tutti. - Adam Kadmon 2020 Speciale Coronavirus


Premesso che come sempre
A) consiglio ai genitori e tutti, di rispettare i decreti governativi e, in caso escano (esclusivamente perchè obbligati da quelle serie necessità previste dai decreti stessi) siano così saggi da lasciare i bimbi al sicuro a casa
B) non sono nè medico, nè giornalista, nè appartengo ad organizzazioni esoteriche, religiose o quant'altro.
C) sono invece uno scrittore ed un autore del tutto indipendente:

secondo quanto sancito dalla Costituzione italiana ho il diritto e dovere di informare, in tutela di ogni genitore che esca comunque con il suo bimbo, nonchè di informare il Governo stesso, il Ministero della Salute e i Mass Media affinchè informino a loro volta la popolazione in merito ai 4 seguenti dettagli fondamentali.

1) i bimbi sotto i due anni di età hanno un sistema immunitario ancora non ben formato o comunque NON è ancora ben funzionante. Di conseguenza rientrano nella fascia che rischia complicazioni in caso di contagio.

2) l'OMS ha dichiarato che il Covid19 ha già ucciso bambini. Casi rari ma è accaduto.
(esempio qui https://www.msn.com/…/coronavirus-loms-muoiono-…/ar-BB11gNv4)

3) i bimbi possono contagiarsi nel momento in cui entrano nell'ascensore dove il virus è più probabile sia presente in sospensione specie all'altezza del piccolo, e comunque sulla pulsantiera, per via dell'elevato passaggio di persone.

4) quando il genitore tocca la pulsantiera dell'ascensore o la maniglia del portone dell'edificio in uscita o al rientro, deve assicurarsi di disinfettare subito dopo le dita altrimenti, nel toccare poi il bimbo stesso (ad esempio per aggiustargli il cappellino, la copertina o dargli una carezza, o tenerlo per la manina (manina che come probabile il piccolo si metterà, poco dopo in bocca o negli occhi...) rischia di infettarlo vanificando ogni altra precauzione in precedenza presa fra cui il "lockdown" (cioé l'obbligo di state a casa).

Supplico pertanto il Governo, il Ministero della Salute, i Massmedia, i miei lettori e spettatori di informare la popolazione di questi 4 punti essenziali il cui scopo è quello di proteggere almeno i bimbi più piccoli da potenziale contagio.

Se non sarò ascoltato e dovessero ammalarsi dei bambini, ne soffrirò moltissimo ma la mia coscienza, avendo spiegato la verità, resterà pulita, a differenza di quella di coloro che dovessero persistere ad ostacolarmi.

Aiutatemi ad informare correttamente, se non altro, per amore di quei bimbi e dei genitori che li amano.

Grazie di Cuore
e di esserci 🌈🌸👍
Vi voglio Bene

Un abbraccio
Adam Kadmon

Qui il Video sul mio canale Youtube https://youtube.com/adam777mj (ovvero https://youtube.com/adamkadmon7777. Se vi fa piacere, iscrivetevi per restare aggiornati.




martedì 31 marzo 2020

Governo sta aiutando famiglie in difficoltà ed appello di Adam Kadmon

🌈 Il #Governo ha inviato 4,3 miliardi di fondo solidarietà e 400 milioni in buoni spesa per aiutare concretamente le tante #famiglie in difficoltà economiche a causa dell'emergenza #coronavirus #covid19. I soldi stanziati dal Governo dovrebbero essere a disposizione dei Comuni già dal 31 marzo. Supplico i servizi sociali delle amministrazioni di ripartirli al più presto e con procedura semplificata. E supplico quei #politici che hanno stipendi e pensioni elevatissime nonché il #Vaticano e i Plurimilionari, come alcuni di loro hanno già fatto (e li ringrazio di Cuore), di donare parte della loro ricchezza alla parte della popolazione meno fortunata di loro. Sarebbe un gesto di esempio ad ogni nazione del mondo. Inoltre anche se lo avevo già consigliato, vorrei ricordare che sarebbe saggio verificare un collegamento fra l'inquinamento e la diffusione del Covid19, perché se si legasse alle polveri sottili, come ad esempio il particolato di diossido di azoto, potrebbe essere trasportato per grandi distanze. Anche per questo motivo occorre portare mascherine adeguate a proteggere dal virus per strada come del resto avveniva in Cina. Sebbene il virus di giorno sia neutralizzato da esposizione diretta agli ultravioletti, richiede comunque tempo in cui qualcuno potrebbe inalarlo. Fra l'altro ho visto mascherine che non aderiscono bene al volto né sopra né sotto, lasciando grandi spazi aperti che per il virus (essendo piccolissimo: misura appena 160 nm) corrisponde ad uno spazio siderale. Perché non viene detto in televisione ma vedo addirittura servizi in cui tali maschere vengono mostrate quali funzionare quando invece non è così? Perché non si parla dei virus in sospensione anche negli ascensori? Ci sono oggettivamente troppe cose che non vengono dette o che mancano di dettagli importanti. Caro Governo, se mi stati leggendo, ti ricordo che sono l'uomo che ha preparato tantissime persone riuscendo a non farle ammalare mentre i tuoi esperti in televisione, fino quasi a metà febbraio ancora dicevano erroneamente, nonostante il contagio dilagasse, che non vi era alcun pericolo, di andare ai bar e ai ristoranti. Sinceramente fra le fake news che circolano su internet, e le notizie errate che deste all'inizio è chiaro che tante persone siano andate in confusione, quando poi improvvisamente avete informato dell'esistenza reale del contagio. Ma perché tanto ritardo? Perché tanti errori? Non potevate semplicemente seguire il mio esempio? Nella notte fra 31 gennaio e 1 febbraio pubblicai anche un video riassuntivo dove fornivo informazioni assolutamente corrette per non contagiarsi. Se fosse vero come dite che "nessuno al mondo poteva prevedere" io allora come ho fatto? Potete giustificare come volete ma io e altre 250.000 persone abbiamo prove che io avevo previsto tutto. E sapete perché ho previsto tutto? Non solo perché Dio mi ha aiutato fornendomi le corrette intuizioni ma perché anche se non sono laureato in medicina (fra l'altro non per colpa mia ma questa è un'altra storia), mi sono continuato a tenere sempre aggiornato sia per amore del mio prossimo sia per amore di quel Dio di cui parlo fin da bimbo. In altre parole avreste fatto meglio a seguire il mio consiglio. Io nel mio piccolo ho potuto salvare solo i miei lettori che comunque essendo appunto circa 250.000 complessivamente, corrispondono  ad una piccola città. Ma Voi avendo i potenti mezzi di giornali e televisione oltre ad una infinità di blog potevate raggiungerne milioni preparandole correttamente già al 1 febbraio 2020. Ma non lo avete fatto. Ed avete visto cosa purtroppo è successo. Italia messa in ginocchio fra lutti e danni economici. Adesso m'è giunta voce che anziché fornire aiuto economico concreto alle famiglie per tutti i mesi per cui occorra, vi sia qualcuno fra Voi del Governo che vorrebbe riaprire tutte le attività. Ebbene lo sconsiglio. Vi consiglio invece di riaprire le attività SOLO quando l'epidemia in Italia sia sicuramente ridotta altrimenti fra la popolazione che riprende ad uscire e la ripresa dell'inquinamento, per le ragioni sopracitate, rischiereste che si ammalino nuove persone. Anzi c'è anche il rischio che si ammalino quelle già infettate, perché ci sono tanti casi nel mondo. Quindi potrebbe accadere anche in Italia. Ad ogni modo riaprire troppo presto, significherebbe rischiare nuovi casi di contagio che potrebbero moltiplicarsi al punto di vanificare tutti i sacrifici finora fatti con i lockdown. Penso che prima dovrebbe venire sempre la salute dei cittadini. E poi i discorsi economici. A proposito di soldi, il Governo dovrebbe davvero assicurarsi che tutte le famiglie in difficoltà ottengano il denaro necessario. Inoltre, sempre il Governo dovrebbe aiutare oltre a noi contribuenti, anche le tantissime persone che lavorano in nero non per loro scelta (come ad esempio coloro che evadono miliardi), ma perché obbligate da situazioni ingiuste in cui si sono imbattute nella vita. Molte di queste persone hanno anche figli. Così come in passato furono salvate potenti banche quando ebbero problemi, oggi vanno aiutate tutte le famiglie e le persone in difficoltà economiche. Qualora il Governo non sappia dove prendere i soldi per aiutare tali famiglie, sarebbe il caso di ottenerli chiedendo a plurimiliardari di cedere metà dei loro risparmi finché la situazione di emergenza non venga risolta. Del resto anche donando metà dei loro risparmi, resterebbero loro miliardi per vivere senza lavorare per generazioni e generazioni. Sarebbe bello se i miliardari cedessero metà dei loro risparmi spontaneamente. O anche solo un terzo. Se lo facessero tutti basterebbero. Con i soldi ottenuti da tali risparmi si potrebbero fornire aiuti economici alle persone che non possono andare a lavorare, ai datori di lavoro cosicché possono restare a casa e non rischiare, qualora vengano riaperte le attività prima del tempo, che possano contagiarsi o ricontagiarsi. Sarebbe inoltre una bella azione se gli stessi politici rinunciassero ai loro stipendi per il tempo necessario che del resto sono anche troppo elevati. Ricordo inoltre che tanti anni fa avevo sconsigliato già tanti anni fa di dare soldi al MES. Quindi quei miliardi che già gli sono stati dati, andrebbero ripresi indietro. Anzi voglio ribadire il concetto: NON bisogna aderire al MES. Quindi caro Governo il mio appello è che tu possa aspettare prima di riaprire tutto a verificare se c'è un nesso causale fra inquinamento e diffusione del covid 19, e comunque aspettare che l'epidemia diventi davvero meno pericolosa. Inoltre avrei da chiederti di fare delle verifiche in alcuni ospedali. Mi sono state comunicate alcune cose da persone oneste che vi lavorano che vorrei venissero appunto verificate. Qualora siate dei giornalisti e siate interessati all'argomento è sufficiente scrivermi nella messaggeria della mia pagina Facebook che trovate in contatti o cliccando qui. Quel #Dio di #Vita e #Pace di cui parlo fin da bimbo, è sempre stato da parte della tutela di ogni vita. Non ha mai chiesto né guerre né sacrifici, né di accumulare ricchezze fini a se stesse, né di sottomettere popoli tantomeno in suo nome o di suo Figlio. Ha sempre e soltanto chiesto che gli esseri umani vivano in pace fra di loro. Tutto qui. La minoranza che "banalizza" il miglioramento della qualità della vita di noi tutti, che istigano a rivolte, che disprezzano i miei valori educativi ed insegnamenti di pace e cooperazione inseriti da sempre nelle morali delle  mie fiabe, se ne rendano o meno conto, nel momento in cui le ostacolano, o quando fingono che io non esista o sia morto, si rendono parte del problema che io e Voi, come ogni persona onesta, desideriamo pacificamente e civilmente di risolvere,  e non certo la soluzione. A quella minoranza che pensa che il miglioramento da me proposto nella pace sia utopia, rispondo che invece è una concreta possibilità. Ed è questo il prezioso momento di coglierla per il Bene e nel #Bene, nella Pace e per la Pace ❤

Un abbraccio,
Adam Kadmon
https://adamkadmon.it

lunedì 30 marzo 2020

Appello a Governo. Vaticano e Plurimilionari: Vi prego aiutate le famiglie in difficoltà

la verità su Adam Kadmon
Anche in televisione finalmente parlano del problema che affligge quelle famiglie che, rispettando il decreto del Governo di stare a casa, e non potendo quindi lavorare, si ritrovano ora senza denaro per comprare cibo.

È IMPORTANTISSIMO che ricevano subito dal Governo stesso, tutto ciò che gli occorra, compreso coloro che per sfamare i figli erano obbligati al lavoro "sommerso" o in nero.

Il Governo ha garantito che provvederà senza rimandare ulteriormente. Sarebbe però altrettanto importante che quei politici che hanno stipendi e pensioni elevatissime, il Vaticano e i plurimilionari, donino parte dei loro immensi risparmi, come già hanno fatto alcuni di loro, per aiutare i tantissimi italiani che come tutti noi, NON hanno la loro stessa fortuna.

Tale gesto di profonda umanità ed altruismo, risolverebbe subito tantissimi problemi che affliggono da tanti, troppi anni, l'Italia.

E in questo durissimo momento allevierebbe molta sofferenza, restituendo a gran parte del popolo, Fede e Speranza in loro e in quel Dio di pace e di vita di cui vi parlo fin da bimbo.

So di essere un ultimo fra gli ultimi.

Ed è con umiltà che li prego di compiere questo sacrificio per il Bene di tutti. Sarà un gesto che entrerà nella storia e di esempio a tutto il mondo.

Alcune persone, come potete leggere fra i commenti della mia pagina su Facebook
 https://www.facebook.com/AdamKadmon.Pagina.Ufficiale/ scrivono che il mio appello è solo "utopia".

In verità l'utopia ho sempre preferito chiamarla "possibilità".

Ed è appunto una possibilità di mostrare sincero disinteressato Amore, che offre loro quel Dio di Pace e Vita, e di cui parlo fin da bambino.

Li supplico di coglierla  x 7777

Adam Kadmon







mercoledì 19 febbraio 2020

Lettera aperta al Ministero della Salute sul Coronavirus (Adam Kadmon 2020)

Chi è Adam Kadmon?
Il motivo per cui occorre sensibilizzare tutti ad usare massima prevenzione per non rischiare di contrarre il coronavirus risiede nel  sapere che il suo elevatissimo livello di contagiosità, rischia di fare ammalare insieme una grande quantità di persone di cui, quel 15% o più che avrà bisogno di terapia intensiva e respirazione assistita, potrebbe diventare un numero superiore a quello dei dispositivi respiratori disponibili con tragiche conseguenze. Spero di Cuore possiate comprendere quanto sto dicendo e seguire le norme per evitare di contagiarsi e contagiare di cui la più importante sarà l'ordine di restare a casa, limitando le proprie uscite esclusivamente a motivi di stretta necessità o lavoro che andranno giustificati su apposito modello da esibire a richiesta delle autorità.

Aggiornamento

Più persone resteranno a casa e quanto prima la diffusione del contagio potrebbe iniziare a regredire nell'interesse di tutto. #iorestoacasa #noirestiamoacasa

Aggiornamento

Il Ministero della sanità ha parzialmente aggiornato il decalogo aggiungendo che bisogna starnutire nella piega del braccio. Infatti scaricando adesso i pdf il primo è stato cambiato mentre il secondo non si scarica più. Ma come potete vedere la mia lettera aperta richiedeva l'integrazione di punti ben più importanti  che erano e sono fondamentali applicare per garantire una riduzione della diffusione del virus. 
Di seguito la versione originale di cosa chiedevo di integrare al Ministero della Salute nella la mia lettera aperta proprio allo scopo di aiutare da subito a ridurre i contagi, lettera che trovate anche su Facebook, instagram e Google che ancora riporta gli indirizzi dei pdf originariamente pubblicati dal Ministero della Salute, quando in televisione quasi tutti "sminuivano" ed io, con delicatezza ma completezza spiegavo che il Coronavirus non andava sottovalutato. Fortunatamente sono riuscito a preparare correttamente almeno 170.000 di voi su Facebook e e 60.000 su Youtube, Infatti all'arrivo del Coronavirus, siete rimasti sereni perché eravate da me stati preparati appunto con serenità e completezza. Grazie di avermi creduto e per le bellissime cose che mi state scrivendo a migliaia su Youtube e Facebook. Vi voglio bene anche io. 

Un abbraccio, Adam Kadmon.

LETTERA APERTA al #Ministero della Salute. Con umiltà ritengo necessario informarVi che il decalogo di 10 comportamenti da seguire per non infettarsi con il #coronavirus presente nel sito http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus è purtroppo incompleto.Tanto premesso, Vi prego nell'interesse di tutta la popolazione di aggiungere le seguenti informazioni mancanti al Vostro decalogo così da ridurre il contagio, nell'evenienza il #virus giunga in #Italia.

REGOLA 1 alla regola 1 va aggiunto che nel lavarsi perfettamente le mani, occorre anche lavare la manopola del rubinetto e il pulsante del dosatore del sapone liquido. La ragione è semplice. Nell'atto di aprire la manopola le dita possono portare virus e batteri sulla manopola stessa e sul pulsante del dosatore.

Se non si lavasse la manopola prima di richiuderla, si rischierebbe di reinfettare nuovamente la superficie delle dita con virus e batteri e di conseguenza portarli all'asciugamano, e nel resto della casa, fino al frigo, in cucina, sul cibo e di conseguenza a tutta la famiglia.

Capite quindi quanto sia importante aggiornare la regola numero 1 per evitare che il contagio si espanda, nonostante le persone si lavino ugualmente bene le mani.

Questa regola vale anche per chi avesse indossato i guanti. Ho visto medici  ed infermieri, per fortuna non tutti, proprio di non detergere anche la manopola del rubinetto e di conseguenza di rischiare di reinfettarsi le dita con tutto ciò che ne potrebbe conseguire

Ma non è tutto. E' facile imbattersi in vari ospedali, in medici ed infermieri che escono a fumare per strada in zoccoli da lavoro e camice. In questo modo si infettano le suole delle scarpe portandole poi all'interno dell'ospedale. Altri vanno addirittura al bar con camice verde, quello interventistico. In questo modo oltre a portare all'esterno eventuali virus che hanno addosso, ne possono acquisire di nuovi essendo i bar affollati (e ancor più gli ascensori) che poi rischiano di portare in sala operatoria.

Non tutti ma molti medici ed infermieri si comportano in questo modo, tant'è che è facile documentarlo.

Vi riporto giusto qualche esempio

https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/sanita-e-igiene-il-problema-delle-divise-ospedaliere_65926.shtml

https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/divise-ospedaliere-indossate-in-strada_32400.shtml


https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/il-camice-anche-al-mercato_32672.shtml

Parimenti è facile documentare quanto tali medici ed infermieri,  rispondono male quando gli si faccia notare che non devono uscire con zoccoli di lavoro per strada o andare al bar con camice interventistico.

Queste gravissime negligenze, rischiano di provocare infezioni nei pazienti. Come si può sperare di contrastare una epidemia, quando oltre tali negligenze, vi sono appunto medici ed infermieri che ignorano o non si ricordano che devono lavare anche la manopola del rubinetto dopo averlo aperto con dita potenzialmente infette? 

Se già lo dimenticano loro, immaginate se possa ricordarlo o saperlo la restante parte della popolazione a maggior ragione quando non viene neppure spiegato nel vostro decalogo.
















Spero comprendiate ed apprezziate la ragione nonché l'importanza fondamentale di quanto vi sto comunicando, tanto più che le informazioni sopracitate valgono NON solo per prevenire infezioni da coronavirus ma anche quelle provocate da altri virus (ad esempio la diffusissima influenza) o quei batteri che troppo spesso sono responsabili, come ben sapete, proprio delle infezioni che a volte si contraggono in ospedale (oltretutto spesso antibiotico resistenti).

So che esistono in  tanti ospedali, circolari e volantini, ma le autorità competenti, devono vigilare per assicurarsi che tutto il personale le rispetti realmente, e provvedere ad intervenire, qualora vengano deliberatamente ignorate appunto da certi medici ed infermieri

Stimo invece profondamente tutti coloro che nonistante pessimi esempi dai colleghi svolgono diligentemente la loro preziosa professione. 
Grazie di esistere e resistere.

REGOLA 3: alla regola 3 va aggiunto che oltre occhi, naso e bocca, non vanno toccate neanche le ORECCHIE. Ma non è tutto. Infatti siccome il virus passa da ogni mucosa ed apertura sull'epidermide, bisogna aggiungere sempre al punto 3 che le persone non devono toccarsi con mani infette neppure MUCOSE GENITALI o ANALI.

Molte persone infatti quando vanno al bagno per espletare i loro bisogni al più si lavano le mani dopo essersi toccati i genitali, quando dovrebbero farlo invece anche prima, proprio per non infettarsi. I maschi, per struttura anatomica, hanno maggiore probabilità di autocontagiarsi in tal senso, se ad esempio si infettano le dita in precedenza afferrando o manipolando oggetti contaminati (ad esempio le maniglie della porta per entrare in un bagno pubblico)

Bisognerebbe inoltre informare la popolazione, che anche le banconote, qualora arrivi l'epidemia, potranno veicolare il virus sulle dita così come la pulsantiera dell'ascensore per via appunto dell'elevato numero di persone che quotidianamente le manipolano. Pochi ad esempio pensano che qualora le mani entrino in contatto con il virus, e poi tocchino lo smartphone, nel momento in cui se lo porteranno all'orecchio o vicino la bocca, rischieranno di infettarsi.

Sono giusti degli esempi ma è fondamentale parlarne alla popolazione italiana perché ben poche persone sono abituate a tenere conto di tutti questi aspetti.

Tantomeno vanno toccate ferite, anche lievi come escoriazioni proprie od altrui, perché se si hanno le mani infette, anche da tali aperture si rischia che il virus penetri nell'organismo.

Quanto chiedo di aggiungere alla regola 3 in merito al fatto ad esempio che il virus penetra da ogni mucosa, compreso quella genitale se toccata con mani infette, lo insegna proprio l'ABC della Medicina, della virologia e della microbiologia.

REGOLA 4: alla regola 4 va aggiunto che quando si tossisce e starnutisce, in assenza di mascherina o fazzoletto occorre farlo nella piega del braccio.

Così come è scritto ora, invece, in assenza appunto di mascherina e fazzoletto, le persone continueranno a tossire e starnutire nella mano anziché farlo nella piega del braccio (come consigliato da qualsiasi medico preparato), aumentando le probabilità di contagio.

REGOLA 7: alla regola 7 va assolutamente precisato che per aumentare notevolmente la probabilità di non contrarre infezione per via respiratoria, (il virus è nelle goccioline di saliva)  occorre indossare mascherina con almeno filtro ffp3. 

Le mascherine normali infatti, sicuramente saranno meglio che niente, ma purtroppo un virus le attraversa. 

Anche questa informazione è all'ABC della Medicina ed in particolare della Virologia e della Microbiologia.

Inoltre è importante aggiungere al decalogo che il virus, si può depositare perché trasportato dalle goccioline di salive nei locali chiusi e molto affollati, ad esempio sulle scatole dei prodotti in vendita ai supermercati o sulla pulsantiera degli ascensori, per cui non solo le dita, ma anche andrebbero deterse anche le superficie di tali oggetti. Altrimenti toccandoli dopo essersi detersi le mani, si rischierebbe comunque di infettarsi, 

Non per polemizzare, non è mia abitudine. Ma mi meraviglio che nessuna delle seguenti categorie da voi elencate si sia accorta delle sopracitate mancanze nonostante dal vostro sito venga dichiarato che abbiano tutte aderito alla iniziativa dell'opuscolo.

Qui parliamo dell'Istituto Superiore di Sanità, della Conferenza Stato Regioni, FNOMCEO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri), FNOPI (Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche), FOFI (Federazione Ordini farmacisti Italiani), FNOVI (Federazione Nazionale Ordini. Veterinari Italiani), CARD (Confederazione Associazioni Regionali di Distretto), FADOI (Federazione delle Associazioni dei Dirigenti Ospedalieri Internisti), SIFO (Società Italiana di Farmacia Ospedaliera), SIM (Società Italiana di Microbiologia), SIMIT (Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali), SIMPIOS (Società Italiana Multidisciplinare per la Prevenzione delle Infezioni nelle Organizzazioni Sanitarie), SITI (Società Italia di Igiene e Medicina Preventiva), FIMMG (Federazione Italiana Medici di Famiglia), SIMMG (Società Italiana di Medicina Generale), ANMDO (Associazione Nazionale dei Medici delle Direzioni Ospedaliere), AMCLI (Associazione Microbiologi Clinici Italiani), FEDERFARMA (Federazione nazionale dei titolari di farmacia italiani).

Ebbene siete assolutamente certi che ogni singola persona di tali eminenti categorie abbiano letto e approvato proprio l'opuscolo pubblicato dal vostro sito?

Ve lo chiedo perchè in caso affermativo è preoccupante che nessuno di tali esperti si sia finora accorto che mancano informazioni importanti come quelle che vi sto pregando umilmente di aggiungere.

Possibile che nessuno di loro vi abbia detto almeno di aggiungere che quando si starnutisce e tossisce, in assenza di fazzoletto o mascherina, va fatto nella piega del braccio o del fatto che il filtro di una maschera deve essere almeno ffp3?

Io sono nessuno, ma a differenza di tante persone in cui purtroppo ci imbattiamo spesso, ho sempre capito quello che studio, non ho mai imparato a memoria giusto per superare gli esami, e mi tengo comunque costantemente aggiornato, come sono certo facciate anche Voi e tutte le sopracitate eminenti categorie.

Per cui credo che la Vostra sia stata solo una svista. Solo che converrete, si tratta di una svista grave perchè chi ignorasse quanto vi chiedo di aggiungere, infettando o infettandosi inconsapevolmente, può vanificare ogni precauzione elencata.

Verificate quanto vi sto umilmente scrivendo. Vedrete che ho ragione.

Appunto non per polemizzare ma per dirvi proprio la #Verità, se fossi stato io al Governo, vi avrei fatto risparmiare tempo e denaro, dicendovi subito cosa manca al vostro opuscolo. Ed in più tali regole le avrei rese immediatamente visibili nel sito, senza preamboli.

Inoltre ad oggi non mi risulta neppure che tale decalogo, neanche nell'attuale forma incompleta, venga trasmesso da emittenti o radio magari all'interno delle trasmissioni più seguite, tipo reality show, talk show, programmi di gossip e quant'altro attiri maggiormente il pubblico.

Lo scopo di tali regole dovrebbe essere infatti, quello di istruire la maggior parte popolazione, e di farlo prima che arrivi il contagio in Italia. Sempre sperando che non sia già silenziosamente presente, perché le persone contagiate, prima di essere ricoverate, risulta dai notiziari che avessero visitato più regioni e fossero entrate a contatto con numerose persone. Il tempo di incubazione che inizialmente era già molto lungo (15 giorni) come sicuramente saprete, secondo le ultime ricerche mediche è stato aumentato a ben 24 giorni.

Ed in più si è poi scoperto che il primo sintomo non sempre è la febbre il che potrebbe significare che il numero di persone infette asintomatiche entrate in Italia, le settimane scorse, potrebbe essere maggiore di quanto si pensi.

Lo scopriremo nei prossimi mesi.

Se poi non dovesse succedere nulla, come tutti ci auguriamo, meglio così.

Ma siccome ritengo che prevenire sia meglio che curare (tanto più che per il coronavirus, al momento, come voi stessi precisate nell'opuscolo, non esistono ancora cure), converrete con me quanto sia assolutamente prioritario insegnare alla popolazione in forma più esaustiva possibile, le regole per non contagiare e non contagiarsi

Più persone saranno correttamente preparate, e maggior sarà possibile arginare l'epidemia nell'evenienza, come temono gli esperti internazionali, arrivi in parti del pianeta dove oggi fortunatamente, sembrerebbe essere ancora assente.

Inoltre sarebbe anche corretto informare i contribuenti quanto è costato realizzare questo opuscolo cui mancano importanti informazioni.

Mi riferisco sia al poster che al pieghevole.

A tal proposito, invito i lettori a verificare l'effettiva mancanza delle informazioni sopracitate che sto pregando di aggiungere ai punti 1, 3,4,7, scaricando sia il poster che il pieghevole dal sito ufficiale del Ministero:

POSTER
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_433_allegato.pdf

PIEGHEVOLE (è più dettagliato ma le informazioni di cui ai punti 1,3,4,7 mancano anche qui):
http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_433_0_alleg.pdf

Come appunto verificato sono del tutto assenti proprio le informazioni in questione. Sono importanti perché già da sole, se ignorate dalla popolazione, rischiano di vanificare le precauzioni dell'intero decalogo.

Pertanto Ministero della Sanità, con umiltà ma determinazione Vi prego di essere così gentili da aggiungere rapidamente al decalogo quanto oggettivamente mancante. 

Così facendo contribuirete meglio a ridurre le probabilità di contagio che si tratti di coronavirus o influenza.

Grazie per la cortese e NECESSARIA attenzione.
Distinti Saluti

Con rispetto e stima,
Adam Kadmon



PS

Miei amatissimi lettori, dai tanti messaggi e commenti che mi scrivete sulla pagina Facebook (per chi fosse nuovo e non sapesse quale sia è solo quella con oltre 170.000 iscritti quindi attenti ad impostori) apprendo quanto i valori educativi e gli inviti a studiare e ampliare la Vostra cultura in ogni campo che come sapete inserisco da oltre 15 anni nelle morali delle mie fiabe (prima nel mio blog, poi in libri, radio, televisione e social), Vi abbiano reso in grado di mantenere la calma, anche in situazioni difficili, restando nella serenità, nella libertà, nella tolleranza, nella lucidità e nel Bene di quel Dio di pace (di cui vi parlo fin da bimbo) e di Suo Figlio che Vi ha sempre amati e sempre Vi Amerà.

Nel mio video, come sapete, spiego al Governo, fin dalle prime notizie di focolai epidemici in Cina, la ragione per cui si doveva mettere in quarantena ogni persona che arrivi dall'estero poiché il Coronavirus è già noto per avere un lungo periodo di incubazione (inizialmente anche 15 giorni, in caso di mutazione anche di 24 giorni od oltre), durante cui la persona infetta, anche se asintomatica, potrebbe a volte comunque contagiare. 

Nel video spiego a chiunque viva in località del pianeta dove arrivi l'epidemia o possa arrivare l'epidemia, come non contagiarsi e non contagiare, cosicché venendo preparati in anticipo, si resti sereni, non si commettano errori madornali, 
ad esempio assaltando insensatamente supermercati.

Si ricordi inoltre che secondo gli esperti internazionali, il 98% delle persone contagiate guarirà. 

Ma se possibile vorrei provare a salvare la vita anche di quel 2% di persone che a causa dell'infezione, potrebbero avere complicazioni e rischiare di non farcela.

Per questo ritengo importante integrare quel decalogo, così che rendendolo ancora più completo, si salvino anche le persone che hanno più probabilità di ammalarsi gravemente rispetto tutte le altre.

Finché non sarà trovata una cura, il seguire le istruzioni su come non contagiarsi e non contagiare, resta la via più saggia percorribile. 

Vi voglio Bene.
Un abbraccio,
Adam Kadmon

#coronavirus #opuscolo #covid19 #influenza #ministerodellasalute #ministerodellasanità #decalogo #salute #sanità #prevenzione #kadmon #adamkadmon #letteraaperta



martedì 4 febbraio 2020

La verità sullo scrittore e musicista Adam Kadmon



che libri ha scritto adam kadmon?
I libri scritti dall'autore Adam Kadmon ®



Adam Kadmon nel 2018 

Ciao, benvenuto/a nel mio blog. Se è la prima volta che entri o che mi vedi, ti starai probabilmente chiedendo chi sono e perché indosso una maschera. Ebbene mi chiamo ADAM KADMON. Non è il mio vero nome ma è lo pseudonimo che adotto quale scrittore di libri, autore radiofonico e televisivo, musicista e quant'altro mi riguardi. Proverò a rispondere alle domande che mi vengono rivolte più spesso.

Perché hai scelto di chiamarti Adam Kadmon?


Adam Kadmon nel 2019

L'Adam Kadmon
come profetizzato
nell'anno 1100
dalle visioni
di Santa Ildegarda,
monaca cristiana
e gnostica.
E' il soprannome che mi hanno dato da bimbo alcune persone di Grande Cultura, che si sono accorte quante volte, applicando la numerologia a tutti i miei dati, si ottenesse sempre il valore 7 e che tale valore continuava a ricorrere in particolari eventi della mia vita. Mi predissero tante cose e si stanno realizzando tutte. Incredibile. Ma la cosa più impressionante è la presenza del mio tema natale all'interno della rappresentazione dell'Adam Kadmon nonché la corrispondenza e somiglianza fra i rapporti anatomici dell'uomo raffigurato ed il mio corpo fisico. La visione profetica fa parte del LIBER DIVINORUM OPERUM realizzato intorno all'anno 1100, dalla monaca cristiana e gnostica chiamata Santa Ildegarda di Bingen. La Chiesa Cattolica l'ha di recente beatificata proprio per le sue doti e le sue visioni profetiche. So che sembra assurdo ma è tutto vero. E non so come quelle persone che conobbi da bimbo, possano avere indovinato tutte queste cose che sto scoprendo e verificando anno dopo anno. Un'altra cosa su cui hanno indovinato è che avrei sempre preso le distanze da ogni forma di fanatismo.  Così è sempre stato.

Perché non hai mai mostrato il tuo viso e svelato la tua identità?

Sia perché quelle persone sagge ed assolutamente riservate, mi consigliarono di non farlo prima di un dato evento (che ancora non si è verificato), sia perché amo la privacy.

Ho quindi scelto fin dalla mia prima apparizione avvenuta nel 2005 sul web, poi nel 2009 su RADIO 105 (ero doppiato da Christian Iansante), quindi dal 2010 in televisione su ITALIA 1 nei tanti programmi televisivi MISTERO, MISTERO ADVENTURE,  LE TEORIE DI ADAM KADMON, ADAM KADMON RIVELAZIONI, ADAM KADMON REVOLUTIONS, ADAM KADMON SPECIALI, ADAM KADMON CONSPIRACY, di non mostrare mai il mio viso o divulgare la mia identità.


Sei lo stesso ADAM KADMON di cui parlò il NEW YORK TIMES?
Adam Kadmon nel 2012

Assolutamente SI. Sono lo stesso ADAM KADMON di cui ha parlato il NEW YORK TIMES ed in televisione interpreto me stesso. La voce che sentite è mia. 

Ma in radio e in televisione sei sempre stato tu?

Si. Per quanto abbia assunto look diversi, edizione dopo edizione (che è proprio una mia caratteristica), sono sempre io. Cambio giusto il colore dei capelli e la forma fisica. Il resto si ottiene con effetti luci, riprese grandangolari e filtri di colore.  E a quanto pare sembra sia stato molto bravo nel farlo visto che ci sono persone che ancora oggi non hanno capito che sono sempre io. 

Tu sei stato il primo a parlare del misterioso M.E.S. nei tuoi video online, in televisione e nei tuoi libri avvisando gli italiani in cosa consiste tale MECCANISMO EUROPEO DI STABILITA', spiegando sarebbe costato carissimo alle loro tasche e che sarebbe stato approvato senza che la maggior parte della popolazione se ne rendesse conto. Cosa consigli a quei politici e giornalisti che ora litigano dicendosi tanto sorpresi di scoprire che esiste realmente?


Consiglio loro di smettere di litigare e di leggere meglio i miei libri comprendendo quanto ogni fiaba che contengono, come ricordo da sempre (e come ben sapete Voi miei amatissimi lettori), presenti una morale, un insegnamento ed un consiglio che può aiutare chi è sufficientemente saggio ed umile da coglierlo e seguirlo ad agire nella via migliore.
   
Se esisti realmente perché su Wikipedia hanno scritto che sei un "personaggio immaginario" ?

Adam Kadmon nel giugno 2015
durante l'incontro dal vivo con i fans 
Sinceramente non lo so. Forse pensano che non esisto perché indosso una maschera e non ho mai svelato la mia identità. Ma come alcuni wikipediani stanno da anni facendo notare nella relativa pagina "discussione sulla voce Adam Kadmon", non si conosce neanche l'identità o il volto di alcuni amministratori di Wikipedia. E non per questo vengono ritenuti "personaggi immaginari". Nella vita occorre sapere essere elastici. Sarebbe bello se un giorno proprio quegli amministratori (che immagino siano sobbarcati di lavoro enorme per gestire  da soli tutta Wikipedia), mi riconoscessero finalmente il mio essere autore e scrittore (quale effettivamente sono da anni ed anni). Per quanto riguarda la mia identità è sufficiente precisare che non è possibile inserirla perché come mio diritto, tutelato dalle leggi vigenti, ho deciso di tutelare la mia privacy non svelando fin dall'inizio il mio volto o l'identità.  Ed ho continuato a tutelarla anche  facendo tanti sacrifici, rinunciando a tante cose belle, anche quando il Vostro affetto mi ha premiato con il successo televisivo ed editoriale, rendendo dal 2013 in poi ogni mio libro un vero e proprio bestseller, un caso editoriale vero e proprio nonostante la mia decisione di non mostrarvi il mio volto.

Ma se non vediamo il tuo viso sui libri o in televisione, come facciamo a riconoscere i TUOI spazi web e le TUE opere da quelle create da altre persone che si dovessero firmare con il tuo stesso nome d'arte "Adam Kadmon"? 
Adam Kadmon nel 2013

Il modo migliore è pubblicarVi l'elenco COMPLETO di ogni OPERA che ho pubblicato in tutti questi tanti anni vissuti insieme a Voi... Come passa il tempo, siamo già alle decadi... 

Adam Kadmon ritratto (2013)
Ve le scrivo qui sotto e negli altri miei spazi web. Se poi vi fa piacere, e volete darmi una mano, potete provare a chiedere agli amministratori di Wikipedia, il permesso di inserire TUTTI i titoli delle mie opere su Wikipedia e al contempo comunque pubblicarli nei vostri spazi web, nelle vostre pagine Facebook, Twitter ecc. ecc. 

In questo modo non ci saranno più equivoci.


Per facilitarvi la ricerca divido ogni OPERA per argomenti: 

1) SPAZI WEB (sito, blog, youtube, twitter, instagram ecc.)
2) EMAIL  
3) LIBRI
4) DVD
5) MUSICA
6) MEDITAZIONE 
7) COPERTINE delle mie OPERE

Iniziamo:

1) ADAM KADMON: SPAZI WEB

Blog
https://777babylon777.blogspot.com


Youtube
https://youtube.com/user/ADAM777MJ

Facebook
https://facebook.com/AdamKadmon.Pagina.Ufficiale/

Twitter
https://twitter.com/adamkadmon7777

Instagram
https://instagram.com/adam_kadmon_official/

Soundcloud Adam Kadmon 7777 
https://soundcloud.com/adam-kadmon-422234962

Secondo blog
https://adamkadmon777.wordpress.com/

Google autore
https://g.co/kgs/1ZTZhX

Google post dell'autore
https://posts.google.com/share/-an01bYf

Google Plus:
https://plus.google.com/+ADAMKADMON7777

2) ADAM KADMON EMAIL

Email per proposte professionali:
adam-kadmon@email.it

3) ADAM KADMON: LIBRI

APOCALYPSIS 616 (edizioni Priuli e Verlucca 2019)
https://amzn.to/2pHoyEl

BABYLON 777 (edizioni Priuli e Verlucca 2018)
https://amzn.to/2OY1xcf

LUX TENEBRAE (edizioni Priuli e Verlucca 2016)
https://amzn.to/2Rhq8oY

ILLUMINATI (edizioni Piemme 2013) 
https://amzn.to/2CqC4zr

IL CUORE HA UN SOLO COLORE: PENSIERI E RIFLESSIONI DI ADAM KADMON
(autoprodotto nel 2005). Oggi introvabile sarà ripubblicato in futuro dalla casa editrice "Priuli e Verlucca".

ADAM KADMON Libro biografia-intervista
ADAM KADMON (Edizioni Priuli e Verlucca 2013)
https://amzn.to/2P0S0Bl

4) DVD con libricino

ADAM KADMON COMPLOTTI DVD con libricino (Fivestore 2013) 
https://amzn.to/2RO0skQ

5) ADAM KADMON MUSICA 1990-2019 
(easy listening, ambient, piano e canzoni vintage bootleg) 

ALBUM MUSICALI
(o in alternativa su Google play music):
a) Adam Kadmon THE APOCALYPSE SOUVENIR ALBUM
b) Adam Kadmon The VINTAGE ALBUM (Extra Version)

6) ADAM KADMON MEDITAZIONE GUIDATA
https://amzn.to/2Uqc4Mr

7) COPERTINE DELLE OPERE Per aiutarvi a riconoscere visivamente le mie OPERE vi riporto le copertine dei libri, delle mie canzoni, del DVD, della meditazione guidata ecc.
ADAM KADMON LIBRI

 APOCALYPSIS 616 (2019)



BABYLON 777 (2018)



LUX TENEBRAE (2016)



ILLUMINATI (2013)



ADAM KADMON LIBRO INTERVISTA BIOGRAFIA




DVD con libricino

ADAM KADMON COMPLOTTI



ADAM KADMON MUSICA

THE APOCALYPSE SOUVENIR ALBUM (2019)



 THE VINTAGE ALBUM - extra version + bootleg (1990)



ADAM KADMON MEDITAZIONE GUIDATA



Per adesso è tutto. Appena ci saranno ulteriori aggiornamenti ve lo farò sapere da qui, dalla mia pagina Facebook o dal sito.

GRAZIE DI ESSERCI.

UN ABBRACCIO (FORTE)

Adam Kadmon
(se ti fa piacere clicca 'qui' e vienimi a trovare direttamente sulla mia pagina Facebook)