Visualizzazione post con etichetta 7. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta 7. Mostra tutti i post

mercoledì 11 luglio 2018

Quanto vi narro dal 2005 era solo una fiaba o si sta verificando parola per parola?



Le mie fiabe inerenti l'Italia ed il resto del mondo, che vi narro dal 2005 prima dal web, poi da radio, quindi da televisione ed ora da libri e Youtube, mescolandole ad altre tematiche (alcune volutamente fantascientifiche), sono poi rimaste solo fiabe o si stanno verificando parola per parola, evento per evento?

Questo è il mio canale Youtube, Guardate i miei video dedicati alla politica e ditemi se sono rimasti fiaba o si stanno verificando.

https://www.youtube.com/user/ADAM777MJ

Ricordate sempre:

Per combattere la violenza occorre emarginarla. Coloro che dicono di combattere in favore degli esseri umani, NON li uccidono. Se lo fanno significa che in realtà combattono solo per se stessi ed i poteri di cui sono servi. Ricordatevelo sempre. Non è questione di orientamento politico, religione ecc. E' sempre stata solo questione di onestà e coscienza.

Gli incendi si spengono con l'acqua. Solo persone imbecilli e disoneste crederebbero davvero di poterli spegnere con la benzina.

Spesso mi viene chiesto per quale partito politico voto o in quale religione io creda. La risposta è qui. La Verità è Qui.



Buona visione ed un abbraccio,

Adam Kadmon

sabato 29 luglio 2017

Un potenziale pericolo dal Sole: il brillamento.

Se fosse avvenuto appena due settimane prima, un potentissimo brillamento solare avrebbe centrato in pieno la Terra. Infatti il 23 luglio 2017 (in Italia erano le ore 7 del mattino), la parte del Sole interessata dal violento fenomeno, era fortunatamente rivolta verso Marte e lo spazio profondo.

Il brillamento solare è stato tanto improvviso quanto inatteso poichè avvenuto in un periodo in cui il Sole attraversa una fase di attività minima.

Prodotto dal ristabilirsi delle connessioni fra le linee del campo magnetico della stella, si è scaturito da una delle pochissime attuali macchie solari.

Ma cosa è un brillamento solare?

Consiste in una esplosiva proiezione eruttiva (la cui energia corrisponde a dozzine di milioni di bombe atomiche) che genera un potentissimo vento solare. Percorrendo distanze enormi, irradia tutto ciò che incontra lungo la sua traiettoria.

La vita sulla Terra è comunque protetta dalla magnetosfera.

Ma un brillamento potente come quello appena avvenuto, se il pianeta non fosse ben schermato, come spiegai già nel 2009, potrebbe comunque creare gravi danni al genere umano.

Senza schermatura, ad esempio, una tempesta magnetica solare "spegnerebbe" tutto ciò che vi é di elettrico sulla Terra (e non solo), con conseguenze facilmente immaginabili. Agisce come un'arma EMP (arma ad impulsi elettromagnetici) di portata globale.

Sono giusto alcuni dei tanti argomenti che illustrai nei miei servizi televisivi e nei miei due libri.

Si assisterebbe ad esempio alla caduta degli aerei in volo, si subirebbe un black out globale permanente quindi niente più luce elettrica nelle case, fine delle industrie, spegnimento di internet, di comunicazioni, fine degli automezzi quindi ritardi enormi o blocco totale nei rifornimenti di cibo, acqua, perdita di dati informatici, di conti correnti, impossibilità di prelevare denaro ecc.

Si tornerebbe al medioevo.

Ci sono persone, comprensibilmente disperate per le tante ingiustizie che patiscono nel quotidiano da branchi di prepotenti, che sperano in catastrofi similari credendo che cosi si ottenga uguaglianza.

Ma sbagliano.

Le ingiustizie sarebbero ancor peggiori e più frequenti.

In un mondo senza elettricità tornato al medioevo, tante persone buone finirebbero preda di bande armate, fame, sete, guerre civili per accaparrarsi le risorse.

Sarebbe una vera #apocalisse. Non sarebbe di certo giustizia.

Le cose devono migliorare agendo nella pace, collaborando fra persone morali, intelligenti, oneste, sagge.

Guerrafondai e guerre non hanno mai migliorato niente ma solo messo al potere nuove forme di prepotenti.

Lo insegna la #storia.

Fra persone di coscienza, morali, oneste, mature, pacifiche, sagge, intelligenti (e mai superstiziose), con tanta pazienza saremmo davvero in grado di migliorare tutto.

Essere forti è importante ma solo nella misura di difendersi dai tentativi di coloro che vogliono impedirci di agire nel bene.

Pazienza e tanta serenità sono qualità che donano una visione più chiara della vita e consigliano una risoluzione pacifica dei problemi.

Un abbraccio (solare)

Adam Kadmon

martedì 25 febbraio 2014

Adam Kadmon intervistato da "Libero" e una interessante coincidenza "esoterica".



Ringraziando tutto lo staff del quotidiano "Libero" e il giornalista Luca Rossi per l'iniziativa di intervistare Adam Kadmon, dedichiamo questo articolo a Voi tutti che in tantissimi, donando costantemente affetto "nelle giornate di Sole e in quelle di pioggia", come ci ricorda lo stesso Adam, contribuite giorno dopo giorno a migliorare il Mondo a partire da noi stessi, in nome di un genuino "Rispetto Reciproco".

Adam e noi siamo dalla parte di chiunque agisca nella Pace per migliorare la vita di tutti liberando il pianeta da pregiudizi razziali, sessuali, politici, religiosi, ufologici, complottistici o qualsiasi altra cosa possa dividere gli esseri umani in litigiose stolte fazioni.

Preferiamo unire  in nome di un comune vivere sereno dove vi sia prosperità e parità di diritti per tutti, non più solo a parole o su fogli di carta, ma anche nei fatti.

(A cura dell'ufficio Stampa - Segui la pagina Facebook ufficiale cliccando ' qui ')

In data 25.2.2014 l'importante quotidiano "Libero" ha pubblicato un'intervista molto interessante di Adam Kadmon in cui vengono svelati aspetti inediti della sua vita. 

Per curiosità abbiamo applicato la numerologia esoterica che come ormai sapete associa Adam al numero 7, sia alla data di uscita del giornale Libero, sia alla pagina che contiene l'articolo. 

Anche se ormai siamo abituati a vedere il 7 accompagnare gli eventi più salienti, ogni volta restiamo sbalorditi. 

Come viene spiegato nel libro intitolato Adam Kadmon: la biografia (edizioni Priuli & Verlucca di Ade Capone) e nel saggio "Adam Kadmon-Illuminati, viaggio nel cuore nero della cospirazione mondiale" (edizioni Piemme) scritto da Adam in persona (Bestseller e caso editoriale 2013-2014 giunto alla decima ristampa in meno di un anno dalla sua prima pubblicazione), la numerologia esoterica consiste nel sommare le cifre di un evento fra di loro, fino ad ottenere un valore compreso fra 1 e 9.

Fate il calcolo insieme a noi con la data di uscita del giornale Libero e otterrete due volte il numero 7.

Il numero del giorno in cui è uscito l'articolo è 25 corrisponde a 7 (2+5=7).

La data completa 25.2.2014 (2+5+2+2+0+1+4=16; 1+6=7) corrisponde a 7.

Anche la pagina 34 in cui l'articolo è stato pubblicato, corrisponde numerologicamente a 7 (34=3+4=7).

Per "coincidenza" otteniamo ancora una volta il classico "777".

Come alcuni di voi ci hanno comunicato si ottengono vari 7 numerologici anche applicando le stesse regole ad  elementi della nota rivista "Mistero" nel numero che pubblicò per la prima volta un articolo scritto da Adam.

Lo stesso fenomeno si ripete in tanti altri aspetti legati ad eventi e prodotti riguardanti Adam Kadmon.

Come direbbe Adam in persona, "sarà una coincidenza" ma - aggiungiamo noi - intanto anche il suo successo televisivo ebbe inizio proprio nella settima edizione del programma televisivo. Incuriositi abbiamo approfondito e fortunatamente abbiamo verificato che il 7 e il 777, il 7777 eccetera, secondo tantissime religioni e conoscenze esoteriche indica numerologicamente il "BENE" che si contrappone al "MALE" che invece viene identificato, sempre numerologicamente, dal 666 simbolo dell'Anticristo, di Satana, dei falsi profeti, almeno secondo tutti coloro che credono nell'apocalisse di San Giovanni.

Quindi chiunque crede in questa profezia, compreso esponenti della Chiesa Cattolica, dovrebbero aver capito che Adam, nonostante dica di non essere religioso è comunque una persona buona non solo a parole e fatti, ma anche per natura "profetico-numerologica".

Nell'intervista Adam dice di non credere in nessuna profezia ma solo nelle persone di "Buona Volontà".

E se fossero invece le profezie a credere in lui?

Teorie a parte, come direbbe proprio il nostro e vostro Adam Kadmon:

"Ogni fiaba del Mondo, per quanto incredibile, ha sempre una sua preziosa Morale. 

La Saggezza di ognuno è nel Comprenderla".

(A cura dell'ufficio Stampa - Segui la pagina Facebook ufficiale cliccando ' qui ')


giovedì 12 dicembre 2013

Anche nella pioggia e nella solitudine può esservi Bellezza e Poesia.


Procedete Sereni verso i vostri Obiettivi.

Laddove si agisca con sincera genuinità, desiderio di Bene e Pace per Tutti, evitando fanatismi, invidie, gelosie, odio, vendetta, violenza, presto o tardi, si ottengono risultati positivi.


E'chiaro che più sarete importanti e più troverete individui od organizzazioni che tenteranno di ostacolarvi per questioni di interessi o anche futili invidie.


Ma alla fine sarete Vincenti.


Chi è riuscito a vincere sa bene di cosa parlo, quindi mai arrendersi.


Agire nel Bene, veramente nel Bene e per il Bene, a Cuore limpido.


Non importa chi siate stati in passato né di cosa dicano di voi, in positivo o in negativo: 


ciò che conta è cosa siete e fate nel Presente e la motivazione limpidamente costruttiva con cui guardate al futuro.


In tal caso siate sicuri che realizzerete i vostri Obiettivi.


Agendo positivamente, infatti, non sarà più questione di "se" ce la farete a raggiungere il traguardo, ma solo di quanto tempo impiegherete.














Occorre imparare a riconoscere l'Onda, sentire quando arriva, apprendere a seguirla, come farebbe un esperto surfista.


Se cadete, vi rimettete sulla "tavola" quanto prima e riprovate, salendo sull'onda successiva.


Ci possono volere decenni. 

E si può cadere tante volte.
Si può anche non essere capiti. 

Anzi si può addirittura scoprire di essere ostacolati dalle stesse persone che si stava cercando di aiutare.


Sono tempi difficili e confusi, quindi non sorprendetevi di niente.


Ma ponetevi un obiettivo di miglioramento della qualità della vita di tutti, basandolo su azioni buone, altruiste, prive di violenza.


Un passo alla volta, vedrete cambiamenti.

Prima impercettibili. 
Poi man mano che l'onda si alza, imparerete a dominare anche l'egocentrismo e l'orgoglio.

E non cadrete più, fino ad arrivare al traguardo.

Quando sarete arrivati scoprirete che la parte più bella del vostro viaggio, è stata la cavalcata stessa dell'onda, compreso le cadute e le risalite sulla "tavola".


Il vero senso della vita infatti, il suo sapore più genuino, è nelle sue esperienze.


Guardate al passato o al futuro quel che tanto che basta per agire con buon senso, ma senza legarvi troppo a rimpianti o aspettative.


Gustatevi ogni istante.

Questo significa realmente vivere.

Anche nella pioggia e nella solitudine può esservi bellezza e poesia.


Poiché sono qualità che avete già dentro di Voi. 


E non dipendono da nessun altro. 

Questa è verità. 

Non fiaba. Non teoria.

Vi Auguro tutto il meglio.


Un Abbraccio (Forte) e a presto.

Adam