Visualizzazione post con etichetta Adam. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Adam. Mostra tutti i post

martedì 18 aprile 2017

Usa, Corea del Nord e il Teatrino dello scacchiere internazionale.

Non abbiate paura di quanto accade fra Usa e Corea del Nord. Preoccuparsi è del tutto inutile. Anche perchè quel teatrino internazionale cui stiamo assistendo purtroppo non dipende da noi ma da stolte logiche di potere ed egoismo.

Dipende invece da noi il sorriso della persona che abbiamo accanto e che ci ama ogni singolo giorno. 

Questo si che è davvero importante.

Poichè non vi è cosa più bella e giusta in questa vita di saper far sorridere chi amiamo e ci ama.

Anche quando la vita è difficile, anche quando soffriamo, anche quando siamo adirati per un mondo che potrebbe essere bellissimo e invece ce lo mandano alla rovescia:

Quel sorriso resta un dono prezioso. 

Il sorriso di chi amiamo resta sempre e comunque la cosa più importante, bella e dolce. Più dei cieli tersi. Più del profumo di tiglio. Più della luna. Più del sole. Più delle albe. Più dei tramonti. 

Più di noi stessi. 

La bellezza del sorriso di chi amiamo è pari solo alla bellezza di quando ci chiede un Abbraccio. 

O a quel bacio da sogno che ti riscalda il Cuore.

Si.

La persona amata è il dono più dolce e prezioso che abbiamo in questa vita. 

E a chi è sola o solo, auguro di poter ritrovare sempre la felicità perduta, e di avere pazienza, assoluta Fede in Dio e Saggezza.

E di non rimproverarlo se ritarda. 
C'è un motivo.

A nostra differenza Lui sa sempre quello che fa.

Un Abbraccio ed un sorriso ❤ x 777
Adam

giovedì 24 gennaio 2013

Paurose coincidenze fra stragi 2012 e fumetto-film di Batman Dark Knight Rising

A grande richiesta, pubblichiamo il link alla puntata di Adam Kadmon (clicca qui), trasmessa ieri sera da Mistero (Italia1). Adam fa rilevare una impressionante serie di coincidenze comprovate da immagini, foto e video che legano le due gravissime stragi di massa avvenute nel 2012, rispettivamente nel cinema di Aurora e nella scuola di Sandy Hook, da cui emerge una correlazione fra le scene del fumetto del 1986 e l'omonimo film realmente proiettato nelle sale, nel 2012: "Batman the Dark Night Rising (in italiano: "Batman il cavaliere oscuro - il ritorno". Non vi anticipiamo altro, per non rovinarvi la sopresa. E' impressionante la quantità di dettagli rilevati dal nostro Adam. Quelle che lui presenta come teorie, come fiabe, sembrano nascondere realtà ben più inquietanti su cui, se si rivelassero anche solo in parte fondate, si dovrà, presto o tardi, aprire comunque gli occhi. Buona Visione.

Rispondiamo ora alle 7 domande più ricorrenti della settimana..

1) Quanti e quali sono gli argomenti trattati nei video di Adam Kadmon trasmessi finora da Mistero?

Gli argomenti sono 3, e di seguito trovate i link che vi consentono di rivedere i video dai sito Mediaset. Su Youtube, almeno per ora, sono pressoché introvabili, come accade solitamente per i video realmente "scomodi". Una coincidenza?  Può darsi, ma nel dubbio, vi riportiamo i link dove potete ancora vederli:

A) Eurogendfor: la super polizia europea. Esiste? E se si, quali e quanti sono i suoi poteri? Ma soprattutto, per quale motivo viene mantenuta dai soli italiani quando essa appartiene ad organizzazioni sovranazionali quali NATO, OSCE, UE e ONU?  (clicca qui)

B) ILLUMINATI, IAO ed NSA (clicca qui)"

C) il mistero delle coincidenze che legano le due stragi del 2012 al fumetto del 1986 e al film del 2012 "Batman il cavaliere oscuro il Ritorno", in inglese "Batman Dark Knight Rising". (clicca qui)

2) E' vero che esiste un sito ufficiale dei fans di Adam Kadmon e che posso inviare messaggi? 

Si. Il sito ufficiale dei fans di Adam Kadmon lo trovi a questo indirizzo web:  www.adamkadmon.it (clicca qui per accedervi). Hanno creato un modulo tramite cui potete inviare messaggi, immagini, audio e video.

Il sito è gestito da fans per cui è del tutto inutile molestarli chiedendogli con insistenza di conoscere dettagli della vita di Adam o nostra.

3) "E' vero che è uscito il libro ufficiale di Adam Kadmon? Come si chiama e dove lo compro? 

Come anticipatovi la settima scorsa, il libro ufficiale si chiama: "ILLUMINATI Viaggio nel cuore nero della cospirazione mondiale" ed è pubblicato dalla casa editrice Piemme.

Uscirà nelle migliori librerie il 12.2.2013 ed è già possibile prenotarlo.

Contiene tutte le informazioni necessarie, spiegate in forma chiara e corredate di numerose immagini,  incluso inediti e importanti aspetti esoterico-occultistici, in grado di dare la possibilità a chiunque, di diventare un vero esperto di quella che, i teorici della cospirazione (e non solo), ritengono essere la più potente società segreta del mondo di tutti i tempi: gli Illuminati.




4) "Chi è veramente Adam Kadmon?"


Anche a questa domanda avevamo già risposto. Come abbiamo spiegato la settimana scorsa, Adam è una persona che si occupa su campo, e da tantissimi anni, di inchieste inerenti il ruolo delle società segrete deviate nella corruzione delle istituzioni in alcuni paesi; ricorrendo ai più svariati pseudonimi che ne hanno garantito il totale anonimato, è da oltre 25 anni, fonte autorevole dei più importanti autori internazionali di libri dedicati al cospirazionismo, all'esoterismo, all'occultismo e alla storia segreta delle religioni, compresi alcuni importanti testi universitari.


Ecco uno dei tanti motivi per cui questo blog, sebbene riporti quelle che Adam chiama "riflessioni", "teorie" e "fiabe" è invece attentamente seguito da oltre 100 nazioni, compreso quelle le cui decisioni economico-politico-militari influiscono sul destino del mondo (Israele, Stati Uniti, Iran, Cina ecc..) e dalle forze militari statunitensi di stanza nell'Oceano Atlantico, come potete verificare esaminando la mappa nella colonna a sinistra.

Ogni cosa che Adam scrive ha un suo preciso motivo.

Anche gli aspetti più inediti delle sue teorie hanno lo scopo di spingere le persone più scettiche a prodigarsi nel confutarle, aiutandole così a documentarsi affinché scoprano l'esistenza di eventi correlati con la teoria stessa e ne comprendano l'importanza a livello storico.

Adam infine è stato  il primo a portare, in radio e televisione, argomenti di interesse pubblico quali il business che si nascose dietro l'influenza suina, l'invenzione del debito pubblico (il cosiddetto "signoraggio bancario"),  l'esistenza e i costi del MES e dell'EUROGENDFOR (una Polizia sovranazionale al servizio della UE, dell'OSCE, dell'ONU, della NATO, ma che è mantenuta, secondo il trattato che ne giustifica l'esistenza, dalla sola nazione che ne ospita il quartier generale: l'Italia, e quindi dalle tasche della sola popolazione italiana): notizie tutte che essendo state pressoché completamente ignorate dai mezzi di informazione tradizionali, sarebbero ancora oggi completamente sconosciute ai più se fossero rimaste, come certi signori volevano, ghettizzate nel web, che per quanto utile, purtroppo non è sufficiente a informarne l'intera popolazione.

E purtroppo ancora oggi non è sufficiente. Per verificarlo provate a chiedere per strada alle prime 10 persone che incontrate, se sappiano cosa sia l'Eurogendfor e chi sia a doverlo mantenere.
E' importante che chi ne è al corrente, dia una mano ad informare il prossimo, con serenità, anche fuori da internet.

5) quali sono gli spazi web UFFICIALI da cui apprendere notizie vere da parte di Adam? E' lui che ci legge e scrive direttamente?

Gli spazi web ufficiali sono quattro:

a) il blog che state leggendo in questo momento (clicca per accedere).
b) il sito ufficiale dei fans www.adamkadmon.it (clicca per accedere)
c) questo Twitter  (clicca per accedere )
d) questo canale Youtube (clicca per accedere)

Per quanto riguarda la seconda domanda invece, come abbiamo già spiegato e ripetuto per anni, Adam non legge e non scrive mai collegandosi personalmente ad Internet. Così avviene per qualsiasi altra cosa che lo riguardi. Ecco perché è completamente inutile cercare di risalire a lui tramite noi, internet o altri mezzi. 

Ed è altresì il motivo per cui qualsiasi informazione possiate trovare in rete o altrove sulla persona di Adam che non trovi anche conferma in questo Blog, è palesemente falsa.

Chi scrive cose false mettendole in bocca ad Adam Kadmon, commette un reato. 

Pertanto quando qualcuno vi dice "Adam Kadmon ha detto che...." venite qui sul blog a verificare se le ha dette veramente lui. 

E' così soltanto se le trovate scritte qui, e noi garantiamo che le ha dette lui.


6) Dove posso rivedere le repliche dei video di Adam Kadmon?

Li puoi rivedere cliccando sui link che vedi nelle due colonne.
Ti porteranno direttamente ai video ufficiali presenti sul sito della Mediaset.
Li aggiorneremo di volta in volta.

7) Esistono pagine ufficiali di Adam su Facebook?


Ribadiamo per l'ennesima volta che NON esistono profili personali o pagine ufficiali di Adam Kadmon né su Facebook né altrove. Non esistono chat, né Adam si collega in chat né autorizza nessuno a rappresentarlo in tale sede.



A tal proposito ricordiamo che fingere di essere Adam, il lasciare intendere di essere lui, l'usare senza autorizzazione il suo nome e stemma (quello che vedete qui a sinistra) per trarvi forme di vantaggio o lucro, o ancora peggio, per tentare di screditarlo o violarne la privacy, ai sensi delle leggi vigenti anche in Italia, sono azioni severamente punibili in sede sia penale che civile.



E' importante altresì sapere che articoli o commenti scritti su blog, siti, forum che contengano informazioni che danneggino l'immagine non soltanto di Adam, ma di chiunque altro, potrebbero costituire reato.  

Invitiamo pertanto ufficialmente gli autori di eventuali diffamazioni di rimuoverle immediatamente. 

La legge che regolamenta internet, prevede sanzioni economiche molto severe per chi si rifiuti di farlo. 

Si rammenti inoltre che accusare qualcuno di cose di cui lo si sa perfettamente innocente è ancora più grave della diffamazione: si chiama "calunnia".


Meglio ignorare che insultare, come Adam spiegò pubblicamente ad alcuni fans che gli chiesero per quale motivo non reagisse mai alle provocazioni di quelle persone che per cattiveria ed invidia, inventavano cose false su di lui allo scopo di diffamarlo.

La risposta è ancora presente sul suo twitter:

"Le persone sagge preferiscono parlare Bene di ciò che Amano piuttosto che parlare male di ciò che odiano. Così fanno del Bene due volte (Adam Kadmon)"

Per il momento è tutto.

Un Abbraccio a Tutti Voi da parte di Adam e nostra,
Grazie per averci scritto e,
salvo nuovi aggiornamenti,
alla settimana prossima
per le consuete risposte alle vostre domande più frequenti.

Adam e Adam Kadmon Team


martedì 8 marzo 2011

Il Vero motivo per cui Adam e i suoi Amici sono per la NON violenza


Adam è per l'Altruismo.

Tutto qui.

Chi ancora nel 2011 suggerisce rivolte violente o è disperato, o è ingenuo o è in malafede: a volte tutte e tre le cose insieme. Tutti sono capaci a caricare a testa bassa. E poi si pentono.

Noi invece preferiamo ragionare.

Sappiamo per certo che la violenza non paga. Chiunque vinca il vero potere resta al suo posto e strumentalizza il vincitore di turno. Il potere infatti, se realmente tale, è perchè ha i mezzi per restare al comando qualunque cosa accada.

Il vero potere è invisibile e senza nome. Chiunque abbia un minimo di esperienza nella vita quotidiana ne è consapevole. Sa altresì che la democrazia, quella vera, è purtroppo un'illusione e che lo è sempre stata. Quella che si vede in tante nazioni cosiddette democratiche è in realtà una oligarchia camuffata da democrazia.


Chi ha esperienza nel mondo reale, è altresì consapevole che una rivolta attuata con mezzi violenti verrebbe repressa in modo assai più violento (ma silenzioso), ancora prima che si organizzasse. Sa inoltre che gli unici a farne le spese sarebbero persone innocenti e idealiste.

Le uniche rivolte violente di "successo" cui si assiste sono quelle "finanziate" occultamente da certe fazioni politiche a discapito di quelle concorrenti.


...teoria o Realtà?


Questo NON significa subire passivamente. Chi pensa questo evidentemente non ha capito ancora niente di Adam:

Adam in verità vi dice solo che "prima di compiere qualsiasi passo, le persone buone e intelligenti, devono metabolizzare come funzionano realmente le cose e organizzarsi psicologicamente imparando ad andare d'accordo fra loro.

Per fare una cosa simile occorre serenità. Per maturarla occorre tempo. Gli sfoghi, gli strepiti, gli insulti, invece, fanno il gioco del potere e degli stolti.


Volendo ricorrere ad uno schema possiamo riconoscere all'interno dell'Umanità due categorie: gli intelligenti e gli stolti. Fra gli intelligenti abbiamo una ulteriore divisione: onesti e disonesti. Questi ultimi a differenza degli onesti e degli stolti, sono più organizzati e determinati. Lo sono da millenni. Essi si servono degli stolti, per far litigare gli onesti, per diseducarli, per tenerli separati, mandarli in crisi o addirittura in depressione. A volta per mandare gli onesti in guerre da cui purtroppo non tutti fanno ritorno. Ma chi in quelle guerre ci è stato ed è tornato, dopo aver capito come funzionano le cose, sa che la violenza non paga mai e quando è intelligente desidera che nessuno: stolto od onesto, ripeta mai più la sua esperienza.

Come tutti sapete, inoltre, esistono svariate forme di criminalità organizzata.

E' tempo che gli onesti, inizino a guardare oltre le apparenze e le loro problematiche personali, maturando una idea di cooperazione in nome di un ideale di miglioramento comune, contrapponendosi alla corruzione e alla stoltezza, giungendo ad una forma di "altruismo organizzato" ;-)

E questo dovrete farlo anche se Adam non potrà più parlarvi.

Avete spazi a disposizione a sufficienza. Difendete le persone come voi. Quelle realmente come Voi. E non perdete tempo in confronti con persone stolte o in aperta malafede. Le persone intelligenti non perdono tempo ad attaccarvi. Non perdono tempo a invadere i vostri spazi gettandovi fango addosso.

Le persone intelligenti sono costruttive.

Anzichè parlare male di ciò che odiano o invidiano, parlano bene di ciò che amano. E così facendo lo proteggono in modo concreto e pacifico ovunque. Così come noi da anni proteggiamo Voi e i nostri-vostri spazi ♥

Vi mandiamo un abbraccio fortissimo.

Adam e il suo Team al Completo.


Adam is Altruism.
That's it.
In 2011 the people who suggest violent riots are desperate, naive or in bad faith: sometimes all three things in the same time.
But We prefer thinking...
We know perfectly well that violence doesn't pay.
The real power is invisible and nameless.
Everyone with a modicum of experience in daily life is conscious, everyone knows that real democracy has been being only an illusion since long time.
In many so-called "democratic nations there is, in fact, an oligarchy disguised as a democracy.
Who has experience in the real world is aware that if you do a rebellion by violent means, this one would be suppressed in a much more violent (but quiet) way, and before organizing it.
He knows that the only people who would pay the price are innocent and idealistic people.
The only "successful" violent riots are those that are "financed" secretly by some political factions at the expense of those competitors.
... Theory or reality?
This doesn't mean to be passive. Everyone who thinks this didn't understand anything from Adam yet (it goes without saying):
Adam only says that "before taking any steps, the good and intelligent people must metabolize how things really work and have to organize themselves psychologically learning to be at one with each other.
To do a thing like that you should be calm. It takes time to mature it. The outbursts, the din, the insults, however, help silly pepole and who has the power.
If we wanted to use a pattern we could split the humanity in two categories: the intelligent and the foolish guys. Among the intelligent people we have a further division: honest and dishonest individuals. The latter have always been a million times more organized and determined than honest and foolish guys. They use foolish with the intention to create arguments between honest individuals and getting them into crisis or depression. Sometimes it happens to send the honest in wars where it's easy not to survive. But who was there in those wars and came back alive can understand how things work, he knows that violence never pays and when he's smart he wants that anyone (never mind if he's foolish or honest) never repeats his experience.
As you know, there are various forms of organized crime, too.
It's time that the honest ones begin to look beyond appearances and out of their personal problems, developping a concept of cooperation in the name of an ideal common improvement, opposing to the corruption and to the folly to create an organized altruism " :)
And you must do this even if Adam can't speak longer.
You have a lot of available spaces. Defend people like you.
Don't waste time in relation with foolish or bad people.
Intelligent guys don't waste time to attack.
Don't waste time to invade your space by throwing mud on you.
Intelligent people are constructive.
Instead of talking bad things about their life they talk about everything they love. In this way they can protect everything that they like, exactly as we have been protecting you for years and our-your spaces!


venerdì 7 gennaio 2011

Cambierà Stagione




La razza umana sta attraversando un periodo importante della sua vita. Sta passando dall'adolescenza (dove è ribelle ma ancora legata alle favole dell'infanzia), alla maturità, dove è saggia, altruista e consapevole.
Questi passaggi sono sempre un pò burrascosi.
Ma questa volta tutto andrà nel Migliore dei modi.

Un Abbraccio.

ADAM



martedì 4 gennaio 2011

Forza e Sensibilità: si può




Noi, Voi, siamo Tutti combattenti che nonostante le cicatrici, i muscoli della Vita e le spesse corazze, riescono ancora a sentire il battito del loro Cuore.

Si può essere forti, mantenendo la propria dolcezza e sensibilità.

E' questo che ci rende davvero umani. Non è la razza di nascita.
Grazie di non aver guardato alle apparenze. Grazie di averlo capito.

Un Abbraccio Forte.
Adam

domenica 2 gennaio 2011

Il Ritorno di Adam Kadmon (i nuovi messaggi in onda su Mistero, Italia 1)


Cogliamo l'occasione per ringraziarVi per gli Auguri di Buon Anno.

Ricambiamo augurandoVi con Tutto il Cuore che ogni giorno di questo anno e quelli a venire possano realizzarsi le cose più Belle.

Volevamo farvi una sorpresa ma la Mediaset ha annunciato ufficialmente la presenza di Adam a Mistero.

http://www.tv.mediaset.it/italia1/mistero

Se, e sottolineiamo SE, trasmessi in modo integrale, siamo certi che i nuovi messaggi saranno ancora più genuini e illuminanti di quelli radiofonici...

Alcuni messaggi in particolare (ripetiamo: SE trasmessi e integralmente), saranno considerati "televisivamente storici" da Tutti coloro che hanno cultura, apertura mentale, e sensibilità per rendersi conto della loro utilità e del loro profondo contenuto.

Per quanto riguarda invece l'immagine dell'Adam televisivo, vi confidiamo che è un Mistero anche per noi... ;-) Ma siamo certi che se manderanno in onda l'aspetto dell'Adam originale, incarnerà il vero significato della frase "essere Buoni significa essere Forti", poichè la cordialità accompagnata alla determinazione e al saper difendere se stessi e chi ci ama, è retaggio ed essenza stessa della nostra Cultura, delle nostre Tradizioni:

i nostri abiti, ad alcuni potrebbero sembrare "alieni" o "aggressivi", ma in realtà, dietro la nostra corazza, anche la più dura, batte un Cuore. E il nostro Cuore, per quanto possa provenire da un sistema di pensiero diverso da Vostro, o indossare abiti diversi, è sempre Cuore. Il Cuore di chi ha Coscienza infatti, non conosce razze o divise.

Simbolicamente ha un solo Colore, un solo battito sincronizzato, come ha dimostrato, Amiche ed Amici, la nostra reciproca lunga e profonda condivisione di valori altruistici sul web e nel mondo reale.

Grazie ancora a Tutti Voi per l'affetto dimostratoci per tutto il tempo della nostra presenza sul Web.

Un Abbraccio Fortissimo e ancora Buon Anno a Tutti.

Che la Vita e la Serenità siano sempre al primo posto.

Adam e noi, Vi Vogliamo Bene.

♥x7 Adam Kadmon al completo ♥x7

PS

In molti ci hanno scritto che l'apparizione in televisione del nostro Adam astronomicamente coincide con una eclisse di sole, una pioggia di stelle cadenti e la luna nuova.

Adam vi direbbe che è una coincidenza.

Così come è una coincidenza che da ogni suo dato, applicando la numerologia, si estragga sempre il numero 7 e che nel momento in cui nacque, il sole era proiettato nella costellazione della Bilancia. Anche qui: Settimo segno. Elemento Aria.
Coincidenza anche il fatto che in quell'elemento vi fossero 7 pianeti e che vi fosse un particolare allineamento..

Effettivamente sono tante coincidenze ;-)

Ma la nostra cultura è molto razionale e assolutamente NON ritualistica.

Siamo felici che abbiate capito il nostro Cuore, e non vi siate fatti fuorviare dai nostri abiti e dall'emblema del nostro casato, che a prima vista potrebbe sembrare tenebroso.

In realtà nel nostro "serpente" non c'è nessuna tenebra.

E' pregiudizio, conseguenza di tanti secoli di disinformazione da parte di poteri che sul mantenere le loro popolazioni nell'ignoranza e nella superstizione, hanno costruito imperi.

Noi siamo dalla parte degli esseri umani di Buona Volontà.
Non guardiamo all'aspetto o all'apparente aggressività di una cultura.

Guardiamo al suo Cuore.

Siamo felici che voi abbiate fatto altrettanto con Adam e con noi.

Quello che importa è infatti è quello che abbiamo imparato l'uno dall'altro, durante il percorso comune che Adam, noi, voi, abbiamo fatto insieme sul Web, contenuto anche nelle sue note su Facebook e nelle riflessioni su questo blog.

Perchè l'informazione alternativa, come vi direbbe lo stesso Adam, senza comprendere ed applicare i concetti di Agape, Humanitas e Altruismo, non salva nessuno.

Il Pianeta Azzurro continuerà a girare solo per merito delle persone altruiste e di buon senso.
Quelle come Voi.

Grazie di Esistere e di EsserCi.

mercoledì 17 novembre 2010

La "Democrazia" riflessioni di un Uomo








Quanto avete ascoltato è un monologo scritto da Giorgio Gaber e Luporini






Si intitola "La democrazia".

Fu interpretato dallo stesso Gaber in teatro.

E' la storia ironica e veritiera, del vero volto della democrazia italiana, dalla nascita avvenuta nel 1948 agli anni '90.

Si sono alternati governi di sinistra, di centro e di destra, ma le cose non sono cambiate.

Perchè il vero potere non è in mano ai cittadini, ma in mano ai signori "Lei non sa chi sono io" o "io sono amico di, parente di, io sono intoccabile" personaggi che VI RICORDO essere sempre stati tanto a destra quanto al centro che a sinistra.

E ancor più che nelle loro, è nelle mani di quei personaggi che hanno il potere di proteggere i suddetti signori "LEI non sa chi sono io" , condannando persone che dalle prove emerge essere palesemente innocenti, o assolvendo altre palesemente colpevoli o, addirittura, rimettendo in libertà criminali appartenenti a particolari lobby o mafie, perchè, per "sfortunate" coincidenze e distrazioni, si "dimenticano" di firmare certi documenti che rendono esecutive le sentenze.

Chissà perchè queste dimenticanze, quando gli imputati sono persone oneste e inoffensive condannate ingiustamente, sembrerebbero non avvenire mai.

Questi personaggi "intoccabili", compreso quei poteri che se ne rendano conto o meno, sembrerebbero favorirli, sono gli individui da cui il cittadino onesto, all'atto pratico, attualmente non può difendersi.

Il mio appello è rivolto alla Repubblica degli Esseri Umani Onesti e di Buona Volontà.

Le maiuscole non sono casuali.

E' rivolto a tutti quegli Onesti che hanno il Potere e i Mezzi per far Rispettare realmente la Legge a TUTTI COLORO che dovrebbero applicarla in modo imparziale, e invece non lo fanno scoraggiando i cittadini onesti.

Ma le persone oneste esistono ancora e Resistono.

Alcune sono state tradite, proprio da colleghi.
Altre da chi aiutavano.
Altre ancora da entrambi.

Purtroppo alcune di loro, lasciate sole davanti a poteri criminali, sono state uccise.
E chi sopravvive, si trova sottoposto a pressioni e ingiustizie tali che rischia di impazzire.

E' questo il presente e il futuro che si vuole per se stessi e chi si ama?

Lo so che certi argomenti fanno paura.
E' tempo però di guardare in faccia quello che è un problema e collaborare insieme per risolverlo.

RIPETO: non è questione di destra, centro o sinistra. NON LO E' MAI STATA.

Certi sistemi di pensiero DEVIATI fanno credere ai cittadini che essere onesti e sereni sia un lusso che non possano permettersi.

NON E' VERO.

ESSERE ONESTI E SERENI E' UN DIRITTO.

E' il comportamento dei cittadini onesti che fa una vera democrazia.
Non l'ipocrisia degli schieramenti.

"Migliorando noi stessi miglioriamo il nostro mondo".

Adam

PS

Per chi non ha la possibilità di visualizzare il video su Youtube a seguire riporto il testo del monologo la "Democrazia"


La "democrazia"

"Dopo anni di riflessione sulle molteplici possibilità che ha uno Stato di organizzarsim sono arrivato alla conclusione che la democrazia è il sistema più democratico che ci sia.
Dunque, c'è la democrazia, la dittatura… e basta. Solo due. Credevo di più.
La dittatura in Italia c'è stata e chi l'ha vista sa cos'è, gli altri si devono accontentare di aver visto solo la democrazia.
Io, da quando mi ricordo, sono sempre stato democratico, non per scelta, per nascita. Come uno che quando nasce è cattolico, apostolico, romano. Cattolico pazienza, apostolico non so cosa vuol dire, ma romano io?!...
D'altronde, diciamolo, come si fa oggi a non essere democratici? Sul vocabolario c'è scritto che "democrazia" significa "potere al popolo". Sì, ma in che senso potere al popolo? Come si fa? Questo sul vocabolario non c 'è scritto.
Però si sa che dal 1945, dopo il famoso ventennio, il popolo italiano ha acquistato finalmente il diritto al voto. È nata così la "Democrazia rappresentativa" che dopo alcune geniali modifiche fa sì che tu deleghi un partito che sceglie una coalizione che sceglie un candidato che tu non sai chi è, e che tu deleghi a rappresentarti per cinque anni, e che se lo incontri ti dice giustamente: "Lei non sa chi sono io!". Questo è il potere del popolo.
Ma non è solo questo. Ci sono delle forme ancora più partecipative. Il referendum, per esempio, è una pratica di "Democrazia diretta"... non tanto pratica, attraverso la quale tutti possono esprimere il loro parere su tutto. Solo che se mia nonna deve decidere sulla Variante di Valico Barberino-Roncobilaccio, ha effettivamente qualche difficoltà. Anche perché è di Venezia. Per fortuna deve dire solo "Sì" se vuol dire no, e "No" se vuol dire sì. In ogni caso ha il 50% di probabilità di azzeccarla. Ma il referendum ha più che altro un valore folkloristico perché dopo aver discusso a lungo sul significato politico dei risultati… tutto resta come prima e chi se ne frega.
Un'altra caratteristica fondamentale della democrazia è che si basa sul gioco delle maggioranze e delle minoranze. Se dalle urne viene fuori il 51 vinci, se viene fuori il 49 perdi.
Dipende tutto dai numeri. Come il gioco del Lotto.
Con la differenza che al gioco del Lotto, il popolo qualche volta vince, in democrazia... mai!
E se viene fuori il 50 e 50? Ecco, questa è una particolarità della nostra democrazia. Non c'è mai la governabilità.
È cominciato tutto nel 1948. Se si fanno bene i conti tra la Destra – DC, liberali, monarchici, missini… – e la Sinistra – comunisti, socialisti, socialdemocratici, ecc. – viene fuori un bel pareggio. Da allora è sempre stato così, per anni!
Eh no, adesso no, adesso è tutto diverso. Per forza: sono spariti alcuni partiti, c'è stato un mezzo terremoto, le formazioni politiche hanno cambiato nomi e leader. Adesso… adesso non c'è più il 50% a destra e il 50% a sinistra. C'è il 50% al centro-destra e il 50% al centro-sinistra. Oppure un 50 virgola talmente poco… che basta che uno abbia la diarrea che salta il governo.
Non c'è niente da fare. Sembra proprio che il popolo italiano non voglia essere governato. E ha ragione. Ha paura che se vincono troppo quelli di là, viene fuori una dittaturadi Sinistra. Se vincono troppo quegli altri, viene fuori una dittatura di Destra.
La dittatura di Centro invece... quella gli va bene.
Auguri...Auguri... Auguri... "

sabato 13 novembre 2010

Un bisbiglio sincero vale più di mille grida.



E' inutile gridare contro chi non ci capisce e ci fa del male, con la sua presenza o la sua assenza.
E' inutile gridare contro la persona che sa di avervi in suo potere e che per quanti sforzi facciate, non potrete mai cambiare le cose, a meno che non lo voglia lei.

Il Cuore Umano non ascolta le grida, tanto più quando sa di avere Potere.

Però ascolta le emozioni...
Parlategli con dolcezza.

Un Bisbiglio Sincero vale più di mille grida.

Può darsi che vi derida, lo so... e vi prenda anche per stolti, si approfitti ulteriormente di voi...

Ma così facendo, anche solo pensandola con dolcezza, senza rancore(se non avete più la possibilità di parlarle), un giorno quella persona, capirà.

Ci vorrà tempo, forse una vita, forse 1000 e anche più, ma un giorno comprenderà che il Cuore che feriva, che il Cuore che non ascoltava, che il Cuore che calpestava, era il Suo e non il Vostro.

Ciò che fate agli altri nel bene o nel male, che lo vogliate o meno, fa dei giri immensi ma poi ritorna sempre, e con gli interessi.

E' una legge esoterica.
Ma io preferirei chiamarla, una legge di quella meravigliosa esperienza che è la Vita Umana.

Un Abbraccio

Adam

PS

Vi dedico questa profonda bellissima canzone di Gaber ringraziandoVi sinceramente per dimostrare quotidianamente, come leggo nei nostri-vostri spazi web, di aver compreso cosa intendo quando dico che solo migliorando se stessi, migliora il mondo. E' sufficiente migliorarsi un poco nelle proprie piccole o grandi possibilità, ricordandosi quando si sta bene, e ancor più nel dolore, che gli altri siamo noi. Più di quanto si possa immaginare.

Nel viaggio e non nel traguardo, nel dare con l'intenzione di dare e ricevere con l'intenzione di dare, è il senso più genuino della Vita Umana.
Grazie di EsserCi.
E adesso vi lascio a Giorgio.

Buon Ascolto.





"Non insegnate ai Bambini" (di Giorgio Gaber)

Non insegnate ai bambini
non insegnate la vostra morale
è così stanca e malata
potrebbe far male
forse una grave imprudenza
è lasciarli in balia di una falsa coscienza.

Non elogiate il pensiero
che è sempre più raro
non indicate per loro
una via conosciuta
ma se proprio volete
insegnate soltanto la magia della vita.

Giro giro tondo cambia il mondo.

Non insegnate ai bambini
non divulgate illusioni sociali
non gli riempite il futuro
di vecchi ideali
l'unica cosa sicura è tenerli lontano
dalla nostra cultura.

Non esaltate il talento
che è sempre più spento
non li avviate al bel canto, al teatro
alla danza
ma se proprio volete
raccontategli il sogno di
un'antica speranza.

Non insegnate ai bambini
ma coltivate voi stessi il cuore e la mente
stategli sempre vicini
date fiducia all'amore il resto è niente.

Giro giro tondo cambia il mondo.
Giro giro tondo cambia il mondo.

venerdì 8 ottobre 2010

L'odio non riporta in vita le persone e non previene i crimini. Li alimenta.


L'odio non riporta in vita le persone. Genera altro odio. Non previene i crimini. Li alimenta. Non consola ma rende folli. L'autocontrollo si apprende con il tempo e l'esperienza. Occorre impegno e sacrificio. La divulgazione dei principi etico morali al rispetto del prossimo, previene crimini, odio e follia.

La pena di morte non è un deterrente per i criminali.

Un omicida sapendo che non ha più niente da perdere, perchè se si costituisce lo uccidono, diventerebbe ancora più pericoloso e spietato mettendo a rischio ulteriori vite.

Inoltre poichè la giustizia non è infallibile, può capitare che per errori giudiziari o calunnie, un innocente finisca al patibolo al posto del vero responsabile.

E' questione di Buon Senso.

Grazie di EsserCi.

Adam

martedì 28 settembre 2010

Salviamo si.. Sakineh, ma salviamo anche ogni altra Vita.


Il Cuore ha un solo Colore e la Vita è un dono prezioso.
Nessuno ha il diritto di toglierla, neppure ad un assassino.
Come avete visto, tutto il Mondo, tramite un bombardamento mass mediatico e via internet, si è mobilitato per far pressione sul governo Iraniano e salvare la vita di Sakineh.
Io stesso realizzai un post e sensibilizzai migliaia di persone affinchè firmassero l'appello digitale proposto da Amnesty International.



Lo creai perchè sono dalla parte della Vita e ritengo che salvarla sia comunque un atto nobile che rende l'essere umano realmente "umano", genuinamente degno di questo nome.

Ma a questo punto urge una riflessione.

Nel Mondo vi sono moltissime persone in attesa di essere giustiziate.

No signori, non parlo solo di quelle detenute in paesi sperduti ed estremisti.

Parlo di quelle che si trovano nel Braccio della Morte di una Nazione dalla bandiera a "Stelle e Strisce".

Dovete sapere che una "Sakineh" statunitense è stata giustiziata nonostante fosse stata dichiarata "disabile mentale" dalle perizie psichiatriche.

A nulla è valso chiedere la Grazia. E' stata respinta. Senza alcuna pietà.

La signora si chiamava Teresa Lewis.

Vi risulta che vi sia stata una mobilitazione di qualsiasi tipo?

No.

Allora mi domando e Vi domando: è forse giusto che vengano reclamizzati mediaticamente solo gli orrori commessi in Iran?

Io sono dalla parte della Vita: non delle strumentalizzazioni o presunte tali.

Per cui Vi dico: "salviamo si.. Sakineh, ma salviamo anche ogni altra Vita"

Caro Obama, cara ONU, cara Europa, cari Paesi civili è tempo di apportare davvero qualche cambiamento. A volte sembra che gli Stati Uniti e i suoi Alleati vedano "la pagliuzza nell'occhio altrui, ma non si accorgano della trave nel proprio".

Anzi in questo caso oserei dire che non vedono le travi perchè sembrano averle in tutte e due gli occhi.

Coerenza Obama.
Coerenza Alleati.

So che avete le mani legate e che non siete realmente liberi di fare ciò che ritenete meglio per i Vostri Paesi e i Vostri cittadini.

Ma è un problema che hanno avuto anche i Vostri predecessori...

Se neppure Voi farete qualcosa, ditemi: che differenza c'è fra Voi e loro?

O forse aspettate che per migliorare le cose intervengano... gli Alieni?

Un antichissimo detto di matrice esoterica dice: "fate molta attenzione a ciò che desiderate, perchè potrebbe avverarsi: i pensieri sono cose"

Un Abbraccio.

Adam

giovedì 16 settembre 2010

Truth may be right under Your nose...

Ammettere certe Verità, per alcuni Poteri, sarà più difficile che rivelare l'esistenza degli alieni anche se a volte, il modo migliore che hanno per nasconderla... è dirla.

Adam



sabato 11 settembre 2010

Cosa è una petizione, come funziona e quanti tipi ci sono.


Molto spesso mi viene chiesto cosa possano fare dei cittadini (che come me NON desiderano una guerra civile), affinchè determinate categorie professionali che ritengono intoccabili, si assumano a termini di Legge, come ogni cittadino, le responsabilità civili dei danni da loro cagionati.

L'errore più comune, per quanto umanamente comprensibilissimo quando si ritiene che la Legge non sia applicata in modo uguale per Tutti, è di sprecare energie, tempo e denaro, lamentandosi a ripetizione dei torti che si ritiene subiti e dei favoritismi che si ritiene altri abbiano subito.

Il secondo errore è quello di esprimere apprezzamenti offensivi verso le categorie che si ritengono intoccabili.

Le ingiurie e la diffamazione NON solo non risolvono il problema, ma possono essere anche controproducenti.

Come avete capito l'impulsività e l'aggressività, corrispondono a veri e propri salti nel vuoto dove si rischia di farsi molto male.

E allora cosa fare, restando persone civili, quando nonostante situazioni di palese ingiustizia e proteste, non si ottiene nessun risultato?

Si ricorre alle Petizioni.

Ad esempio dei cittadini che ritengono necessaria in Italia una Legge che preveda la responsabilità civile dei magistrati ha creato questa petizione.

http://www.petizionionline.it/petizione/responsabilita-civile-dei-magistrati/1481

Questa naturalmente è solo un esempio.
Potete creare petizioni a favore di qualsiasi cosa desideriate.

Ma cosa è una petizione? Come funziona? Quanti tipi ci sono?

Per chi volesse saperne di più vi consiglio questo link potete trovare informazioni sul web, ad esempio qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Petizione

Per Vostra comodità vi riporto integralmente quanto riportato al suddetto indirizzo al momento della pubblicazione del presente post:

Petizione (Da Wikipedia, l'enciclopedia libera).

Una petizione (dal verbo latino peto, "chiedo per ottenere") è una richiesta ad un'autorità - generalmente governativa - o ad un ente pubblico. Nel linguaggio colloquiale, una petizione è un documento indirizzato a un soggetto pubblico o privato e sottoscritto da numerosi individui. Può essere orale, scritta o trasmessa attraverso internet.
Indice
[nascondi]
1 Classificazione
2 Soglie
3 Il diritto di petizione
4 Voci correlate
5 Collegamenti esterni
Classificazione [modifica]
In base alle finalità, è possibile classificare le petizioni come:
precettistiche, se invogliano il legislatore ad approvare delle norme che colmino un vuoto legislativo (vacatio), es. la petizione nazionale per l'approvazione della legge sul Patto Civile di Solidarietà
di sensibilizzazione, se hanno lo scopo di focalizzare l'interesse del destinatario su una particolare tematica, es. la petizione per il sostegno alle vittime di mafia, per il sostegno alla cultura, ecc.
abrogative, se invogliano il legislatore ad abrogare una determinata norma giuridica, es. la petizione per la liberalizzazione delle droghe leggere, contro la pena di morte, ecc.
Un tipo particolare di petizione è quella usata per chiedere la libertà di Nelson Mandela, imprigionato dal governo del Sud Africa durante l'apartheid. La petizione in questione non aveva valore legale, ma le firme di milioni di persone rappresentarono una forza morale che ha aiutato a liberare Mandela e a porre termine alla politica di segregazione razziale.
Organizzazioni non governative come ad esempio Amnesty International usano spesso petizioni per supportare le proprie iniziative.
Per una petizione non è necessaria l'autentica di firma con la registrazione degli estremi di un documento d'identità, per questo le raccolte di firme su Internet hanno lo stesso valore legale anche quando non utilizzano meccanismi di autenticazione dell'utente come la firma digitale.
Soglie [modifica]
La legge italiana prevede che:
50.000 firme per depositare un disegno di legge in Parlamento, inoltre le firme devono essere prima validate dalla Corte di Cassazione.
500.000 per indire un referendum abrogativo, inoltre le firme devono essere prima validate dalla Corte di Cassazione.
Per finalità di sensibilizzazione non esiste invece un valore-soglia da superare, così come la necessità di valida della firma.
Il diritto di petizione [modifica]
L'ordinamento legislativo italiano conferisce ai cittadini il diritto di riccorrere allo strumento della petizione popolare all'art. 50 della Costituzione:
« Tutti i cittadini possono rivolgere petizioni alle Camere per chiedere provvedimenti legislativi o esporre comuni necessità »
(Costituzione della Repubblica italiana, art. 50)
Il diritto di petizione è inoltre considerato diritto fondamentale dell'Unione Europea e, come tale, inserito nell'apposita Carta dal Parlamento Europeo all'art.44:
« Qualsiasi cittadino, o qualsiasi persona giuridica che risieda o abbia la sede sociale in uno Stato membro dell'Unione Europea ha il diritto di presentare una petizione al Parlamento europeo »
(Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea, art. 44)
Nel diritto americano il diritto di petizione è contemplato nel primo emendamento della Costituzione degli Stati Uniti (Petition Clause):
(EN)
« Congress shall make no law respecting an establishment of religion, or prohibiting the free exercise thereof; or abridging the freedom of speech, or of the press; or the right of the people peaceably to assemble, and to petition the Government for a redress of grievances. »
(IT)
« Il Congresso non istituirà religioni di Stato né proibirà il libero culto di alcuna; non limiterà la libertà di parola né quella di stampa; né il diritto del popolo di riunirsi pacificamente e di promuovere petizioni che pongano rimedio alle ingiustizie. »
(Emendamenti della costituzione americana, art. 1)
Per la legge italiana sono necessarie 50.000 firme autenticate perché i cittadini o loro associazioni possano depositare un disegno di legge in Parlamento (petizione precettistica), e 500.000 le firme necessarie per indire un referendum abrogativo. Le firme vengono autenticate presso la Corte di Cassazione. Per le petizioni di sensibilizzazione, non è obbligatoria l'autentica di firma; chi raccoglie le firme può chiedere gli estremi di un documento di identità.
Di solito i comitati promotori raccolgono un numero superiore di firme, per tenere conto di quelle che potrebbero risultare non autenticate dalla Suprema corte e che potrebbero essere escluse dal computo.
L'ordinamento italiano equipara la firma digitale a quella chirografa, e ogni cittadino può ottenere una firma digitale per certificare la propria identità. tuttavia, non esiste un sito istituzionale per la raccolta di petizioni di firme digitali, e per l'esercizio del diritto di petizione via Internet.
____________________________________________________

Sperando questo post abbia risposto almeno in parte al vostro quesito, vi mando un Abbraccio con l'Augurio di una Buona Petizione e che la Saggezza e la Serenità d'Animo, possano sempre consigliarvi per il meglio.

Un Abbraccio

Adam

lunedì 6 settembre 2010

La storia di Francesco: dedicata a chi ancora si sente un "Essere Umano"



















In sintesi, il signor Francesco di Lorenzo ci informa che lui e la sua famiglia stanno letteralmente per finire in mezzo ad una strada.

In coscienza, riteniamo che Nessuno meriti una cosa simile.
Tantomeno una famiglia onesta.

Vi chiedo semplicemente di far SENTIRE a Francesco
che capite il suo dolore, che siete con lui, che NON è SOLO.
http://it-it.facebook.com/people/Francesco-Di-Lorenzo/100000498288558

Lascio a Voi e alla Vostra sensibilità, il decidere se divulgare o meno la storia di un Uomo Onesto, che dopo tutta una vita di lavoratore e contribuente, sta per subire subire l'onta di perdere il suo bene più prezioso, vivendo una umiliazione dinanzi (e con) la sua famiglia: il tutto nell'indifferenza generale.

Questa è solo una delle tante storie invisibili di cui sono vittima persone per bene.

Per lui e tante persone come lui, sta piovendo a dirotto.
Non c'è più il sole.
Siate il Sole che le illumina.
Grazie per avermi letto.

Un Abbraccio

Adam

Questo è il messaggio che pubblicò nella nostra-Vostra bacheca:
_______________________________________________________________
LETTERA PER ADAM
Scusami Adam, se scrivo sulla tua bacheca.
Credo che per noi si approssima la fine di ogni speranza di uscire dal ghetto nel quale ci ha cacciato la Giustizia di questo paese, visto anche la situazione in cui si trovano le istituzioni. Benché non so quanto si possa parlare di istituzioni visto che sono allo sbando. Chi dovrebbe intervenire nella nostra vicenda, pur essendone a conoscenza, non lo fa, protetto dal dettato costituzionale che stabilisce la separazione e la non interferenza tra i poteri dello Stato. Bella trovata, così che chi può chi può fa quello che crede nella gestione del proprio ambito. Proprio quello che è successo nel mio caso, in quanto i giudici sicuri che nessuno può intervenire, hanno fatto, indisturbati, ciò che hanno voluto. I media di questo paese intervengono solo quando i cadaveri sono già stati sepolti da tempo. Non solo, le loro inchieste e le interviste hanno il solo scopo di fare spettacolo al solo scopo di avere audience rinnovando persino piaghe che stavano per rimarginarsi. Adam, se nessuno ha sentito il bisogno di tirarci fuori da questa angosciosa vergogna, se nessuno ha sentito il bisogno di aiutare almeno i miei figli ( Ho un ragazzo in casa di quasi 36 anni che non ha più trovato lavoro da ben 3 anni, anche perché questa vicenda l’ha scombussolato), a chi vado a dirlo che hanno sconvolto anche la vita dei miei due figli? ( l’altra, la ragazza 32 anni- ha sofferto e sta ancora lottando contro i problemi della droga, dove la matrice, anche in questo caso, è stata questa vicenda) A chi vado a raccontarlo questo? Nell’immaginario collettivo è impensabile che un procedimento giudiziario, possa causare uno sfracello simile nella vita delle persone. Ciò perché se ne parla tanto di malagiustizia ma ciò viene assunto solo per sentito dire: è totalmente diverso subirlo sulla propria pelle. Su fb c’è una pagina intitolata: "SE TU FOSSI UNA BANCA TI AVREBBERO GIA' SALVATO" : proprio così, io non sono una banca.
Un caro saluto.

______________________________________________________________


Dedico questo brano musicale a tutte le persone che si trovano nella situazione di Francesco, a Voi che come noi state rendendo pubblica la sua storia, ad ogni persona che dimostra nelle piccole grandi cose di credere nella Vita e nell'Altruismo, a coloro che sono caduti e si sono rialzati, a coloro che aiutano, come possono, chi non può rialzarsi da solo, insomma a tutti gli Angeli, anche a quelli con cicatrici e "rughe un pò feroci sugli zigomi", come le nostre-Vostre: vi vogliamo Bene.

domenica 5 settembre 2010

Una vita priva di valori è come una Rosa di plastica: per quanto esteriormente perfetta sarà sempre senza profumo

Una vita senza valori, è come una rosa di plastica. Per quanto esteriormente bella, essa non ha profumo. E come tale perde presto di significato, con le tristi e pericolose conseguenze che troppo spesso vediamo nel mondo intorno a noi, intorno a Voi.
Unire le proprie forze, accantonando sterili dogmi religiosi e qualsiasi preconcetta ideologia politica, mettendo da parte egocentrismo ed egoismo, consente di ottenere una forza pensiero-lavoro sufficiente a far giungere ovunque la consapevolezza che esistono tantissime persone dotate di coscienza che ESIGONO CHE LA VITA DI TUTTI MIGLIORI e che i loro figli crescano in un mondo dotato di VALORI.
Il primo passo è migliorare se stessi nelle piccole grandi cose quotidiane, senza aspettarsi che lo facciano anche gli altri.
La crescita interiore è personale.
E quando è sincera diventa molto contagiosa
Questa è l'unica pandemia che io e i componenti del mio numeroso team, vorremmo vedere nel mondo.
Una pandemia di Agape, Humanitas e Amore Altruistico.
Solo quel giorno l'Uomo sarà diventato adulto.
Ed è meno lontano di quanto possa sembrare.
E Voi tutti ne siete la dimostrazione.
E se nessuno vi dice Grazie per le piccoli grandi cose che fate per il prossimo, nel quotidiano, ve lo dico io a nome loro.
Per tutto, per ogni gentilezza, ogni sorriso:

GRAZIE.

In Amore, e sopratutto nell'amore altruistico, non contano le parole; conta la musica, l'essenza che si ha nel Cuore e che permea le nostre azioni.

Un Abbraccio.

Adam

mercoledì 1 settembre 2010

E' comunque Vita











Nella Vita si incontrano Spine e Rose.
Si può riuscire o fallire.
Non ha importanza.

In entrambi i casi è comunque Vita.

Il suo Senso più Vero, infatti, non è nei traguardi, ma nei Sentieri percorsi per raggiungerli.
Ciò che rende un essere umano, realmente "umano", sono le lezioni apprese nell'affrontarne le asperità, e non la celebrazione dei successi.

Quindi se tu o chi ami, non ce l'avete fatta, non dovete disperarvi. Non prestate attenzione agli stolti che vi derideranno.
Siate fieri di voi stessi o di chi amate, per averci almeno provato.
Riposate, e quando ve la sentirete, rimontate in sella, e se volete, riprovateci di nuovo.
E nel cammino, guardate il paesaggio, i suoi dettagli, i colori, i sapori, anche i chiaroscuri.
Capirete cosa intendo quando dico che il sentiero, e non la destinazione, è il vero piacere di un Viaggio.

Amare ciò che si possiede, per quanto poco o tanto esso sia, è la Chiave che conduce alla Serenità.
Essa non è comprabile, poichè è frutto di una Vera Crescita Interiore.
E nulla, nella Vita, è più prezioso.

Adam

lunedì 30 agosto 2010

Cellule staminali: concesso alla Geron Corp il permesso di effettuare test su esseri umani


La FDA (Food and Drug Administration) ha concesso alla Geron Corp di effettuare test su esseri umani parzialmente paralizzati o affetti da cecità progressiva, il che consentirà di verificare ufficialmente l'azione guaritrice delle cellule staminali.

I pazienti, dopo aver sottoscritto il consenso informato, prenderanno parte ad una sperimentazione che se avrà successo segnerà un punto di svolta storico nello sviluppo di terapie sempre più sofisticate per la guarigione di lesioni o certe patologie, ritenute finora incurabili.

Affinchè il test abbia successo sarà necessario che le cellule staminali guariscano il paziente e, al contempo, mantengano l'inibizione da contatto, non crescano in modo incontrollato, non invadano altri tessuti, non diano origine a metastasi, condizioni tutte che sottrarrebbero all'organismo nutrimento vitale, portandolo a deperimento e condizioni critiche per la sopravvivenza.

Infatti, se su un piatto della bilancia si offrono guarigioni fino a ieri ritenute impossibili, sull'altro grava il rischio che i paziente sviluppi veri e propri tumori.

Al di la del risultato che potranno avere i primi test, sono più che certo che le cellule staminali, saranno in un prossimo futuro, parte integrante delle terapie su cui si baserà il Benessere dell'Umanità.

Adam

sabato 28 agosto 2010

L'importanza di Apprendere dagli errori


Un giovane e arrogante Allievo, guardando il viso del Maestro con cui si addestrava nell'Arte della Saggezza e dell'Autodifesa, notò la profonda cicatrice che ne solcava i delicati lineamenti.
Impulsivamente l'Allievo esclamò: "Maestro mi dispiace tantissimo che tu, tanto saggio, possente e abile, possa aver subito una sconfitta tanto umiliante, visibile e sicuramente dolorosa".
Il Maestro sorrise.
E poi rispose: "La cicatrice che porto sul viso mi ha quasi ucciso. Ma appresi molta più saggezza da essa, che dalle diecimila che infersi agli avversari, senza mai colpo subire". L'Allievo abbracciò il Suo Maestro chiedendogli umilmente perdono.

Il saggio non è colui che non sbaglia, ma colui che sa imparare dai propri errori e guarire, per quanto profonde o umilianti possano essere state le cicatrici.

Un Abbraccio

Adam

martedì 24 agosto 2010

I difensori del Pianeta Azzurro: teoria o Realtà?


E' comparsa dal nulla, una specie di batteri finora sconosciuta.
Stanno salvando l'ecosistema devastato dalla marea di petrolio.
Rapidissimi nel divorare il greggio, non hanno quasi bisogno di ossigeno, sopravvivono a temperature di -5 gradi Celsius.
Se non vi fossero stati quei batteri, il petrolio non solo avrebbe avvelenato ed ucciso migliaia e migliaia di forme di vita, fra cui l'Uomo stesso, ma per via delle sua azione sulle correnti marine, avrebbe compromesso il clima a livello globale con effetti realmente apocalittici.
Ancora una volta, ad un danno cagionato da esseri umani, provvede un meccanismo difensivo del Pianeta Azzurro.
La domanda che i ricercatori dovrebbero porsi però è: questi batteri, nelle fuoriuscite di petrolio avvenute negli anni precedenti, dov'erano?
Sembrerebbe quasi... che vi sia una "intelligenza" che interviene prontamente a proteggere l'ecosistema del Pianeta Azzurro, quando i danni causati dall'incoscienza di certi esseri umani, sono di gravità tali da portane all'estinzione l'intera specie.

...teoria... o Realtà?

Alla vostra intuizione la risposta.

Un Abbraccio

Adam

domenica 22 agosto 2010

Migliorando Se stessi Migliora il Mondo


Il miglioramento del Mondo avviene migliorando Se stessi nelle piccole grandi cose.

Il Sistema dai valori rovesciati, è fatto di persone che purtroppo hanno dimenticato, o non hanno mai imparato e sperimentato, il senso di profondo benessere che la corretta recezione e applicazione dei valori di Humanitas e Agape sono in grado di produrre nel Cuore dell'essere umano che li respira, benessere che il denaro non potrà mai comprare poichè lo stato di Serenità, di Pace con Se stessi, non proviene dalla materia, ma dallo Spirito.

Un Abbraccio.

Adam

Cosa è davvero il Sistema?



Le mafie, le sette finanziario occultistiche, i mercenari che si spacciano per terroristi, i fanatici religiosi, gli estremisti, i razzisti, i trolls, i debunkers, i violenti, i pacifisti e, naturalmente, le persone normali, gli innocenti, gli ingenui, gli idealisti, i puri.

TUTTI sono parti del Sistema.

Che lo vogliano o no. Da sempre.
Sono nati nel Sistema, vivono nel Sistema, muoiono nel Sistema.

Ecco perchè il Sistema non può essere distrutto con la violenza.

Ecco perchè chi ci ha provato con la violenza, o è stato ucciso o è diventato egli stesso parte dei suoi ingranaggi, diventando peggiore di chi con la violenza aveva sconfitto.

Il Sistema è dunque alimentato da tutti, ha equilibri ben precisi, ecco perchè se crollasse, non essendo le persone psicologicamente preparate ad aiutarsi l'un l'altra, a fidarsi, ci sarebbe il caos assoluto.

Alcuni addirittura lo auspicano, illudendosi che il caos sia libertà.
Ma il caos non è libertà.
Arriverebbero subito gli speculatori, unitamente a coloro che si servono della forza bruta per dominare.
E la situazione diverrebbe un inferno.
Dunque cosa fare? Come difendersi?
Migliorando per primi noi stessi, cosicchè con tanta pazienza e buon esempio, si pongano le condizioni per una conversione dalla base dello stesso Sistema.

Senza motore una macchina si ferma. Siete voi il motore di quel Sistema. Nelle piccole grandi cose. Un esercito senza soldati si ferma. Una mafia senza sicari si ferma. Un corruttore senza persone corruttibili, si ferma. Una persona che insulta il prossimo, senza persone che lo appoggiano, si ferma. Una persona che diffama, senza un pubblico che lo ascolta o lo reclamizzi, si ferma. Lo stesso corruttore, lo stesso aggressore, se comprende che è errato derubare, picchiare, insultare il prossimo, si ferma.


Fateci caso.

Si è tutti vittima di una psicosi di massa dilagante.

Si parla di complotto globale, di NWO, ma pochi hanno capito che la minaccia reale è la mafia.

E non parlo di quella dei film.

Parlo di quella in giacca e cravatta, quella che si serve dell'ingenuità o della fame che lei stessa provoca nelle masse, per trovare mercenari e sicari da usare contro chi le cose cerca di migliorarle davvero.

Ma basta che una persona appartenente a quei sistemi rovesciati, apra realmente gli occhi su quello che sta facendo, che rifletta, per dare inizio alla conversione su scala regionale, nazionale, internazionale.


Tutti vogliono vivere serenamente.

Anche quei pazzi che auspicano la fine del mondo perchè sono disperati.
Non è colpa loro.
Sono disperati per troppe ingiustizie subite.
Insultano, imprecano, picchiano.
Ma la verità è che avevano bisogno di comprensione e non gli fu data quando ne avevano bisogno.
Ogni essere umano ha subito ingiustizie più o meno gravi.

E si sente solo.
Io sono qui per ricordarvi, che NON SIETE SOLI.
Il fatto stesso che ci sia anche solo uno di Voi a pensare "migliorare me stesso migliora il mondo", vuol dire che non è vero, come alcuni pensano, che "tutti" sono disonesti. E' una bugia.

Vi sono molti più onesti che disonesti.

Il problema è che i secondi fanno molto più rumore dei primi e quando agiscono creano sofferenza.
Ebbene quando accade, non fate il loro gioco.
IGNORATELI.

Loro vi insultano? Loro vi provocano? Vedete che è impossibile ragionare?
Non importa.
Voi coltivate solo le persone che vi capiscono al volo.
Chi ha Coscienza, vi capisce subito.
Non perde tempo ad insultarvi nè a deridervi.
Chi può migliorare il mondo sono le persone come voi che quando gli si indica la luna, guardano la luna, e non il dito o gli anelli che porta quel dito.

Capite cosa intendo?

ESSENZA. NON APPARENZA.
Contenuto, non forma.


Voi siete contenuto.
Chi vi deride ne è privo.
Ha paura di Voi.
Desidera inconsciamente che reagiate alle loro offese per abbassarvi al loro livello, cosicchè loro non si sentano più in colpa di non aver mai fatto niente per migliorare realmente le cose, o essersi arresi.

Voi siete ciò che loro non sono capaci di essere. SIETE UMANI. Veri esseri umani. Con un mondo di emozioni dentro, con speranze e paure, emozioni vere. Voi che fra gioie e dolori, lacrime e sorrisi, non vi arrendete mai.

Come si potrebbe non volerVi Bene? ^_^

Grazie di essere come SIETE ♥

Quanto vi dico è ciò che penso davvero di Voi e non mi stancherò mai di ripeterlo.

G R A Z I E

ADAM KADMON