domenica 28 giugno 2015

Un Grazie alle migliaia di persone presenti all'incontro dal vivo con Adam Kadmon

Un Grazie dal profondo del Cuore alle migliaia di persone presenti e per tutto quello che nel nostro incontro dal vivo mi avete detto e donato di Prezioso e di Bello.


Mi avete commosso e, come avete verificato, oltre ad essere reale, vi voglio Bene sul serio. E' stata la dimostrazione che il mio e vostro Messaggio più importante ossia Rispetto e Non violenza ha superato le barriere internet e televisive per approdare alla realtà di un contatto dal vivo.

Un ringraziamento particolare va alla professionale organizzazione della discoteca INDIE di Cervia, a Roberto e a quel preziosissimo impegno dei (da sempre) discretissimi ma onnipresenti, insostituibili miei personali validi collaboratori, Enoch (in tale occasione addirittura in prima postazione), Lilith, Selene, Inanna, Kain (in seconda, sala e campo attivo), Abel e Ninhursag (in monitoraggio e percorsi), che insieme all'ottimo personale di sicurezza della discoteca stessa, hanno reso possibile che il mio incontro diretto, persona per persona, si svolgesse nella più totale serenità e protezione di tutti. E naturalmente un Grazie con la G maiuscola alla Quadrio nelle persone di Arcadio e Francesca che hanno reso possibile quanto sognava lo stesso purtroppo scomparso caro amico Claudio Cavalli, espresso pubblicamente anche nel suo ultimo articolo prima di lasciarci, in cui desiderava proprio che i miei messaggi di pace arrivassero a quante più persone possibile tramite incontri di persona.  

Caro Claudio pur sapendo quello che rischiavamo abbiamo realizzato quello che tantissime volte ci avevi proposto nel luogo più vicino a moltissimi ragazzi. Sono certo che ieri sera c'eri anche tu a sorriderci. La serata la dedichiamo proprio a te che mi hai voluto bene, a chi ti ha voluto e ti vuole ancora bene e a tutti coloro che hanno saputo guardare come te al Cuore andando ben oltre la mia maschera. Un grazie anche alla rivista Cultura e Dintorni per l'iniziativa di essermi venuta a trovare nella persona di Miri e per l'intervista dalle domande intelligenti e profonde fattami e di prossima pubblicazione.
E in ultimo ma non meno importante grazie agli amministratori di questa pagina per l'ottimo lavoro svolto con le migliaia di comunicazioni che riceviamo ogni giorno da anni.

La pagina Facebook ufficiale che ho autorizzato a rappresentarmi è https://www.facebook.com/pages/Adam-Kadmon/125155200883260

A grandissima richiesta e a ricordo del vostro affetto che ha reso tanto speciale l'evento, appena possibile saranno pubblicati i video.



Un Abbraccio forte a Tutti e a presto

Adam




martedì 23 giugno 2015

incontrare quelle persone che mi vogliono davvero Bene

Come avrete appreso dalla pagina Facebook https://www.facebook.com/pages/Adam-Kadmon/125155200883260 che, per serietà, discrezione e correttezza dimostratami ho reso ufficiale (come precisai tempo addietro nel mio blog stesso: http://777babylon777.blogspot.it/p/importante-avviso-ai-fans-di-adam-kadmon.html), in seguito alle oltre 10 mila richieste pervenute negli anni di potermi incontrare di persona, si è trovato un modo per potere esaudire questo desiderio.

Avrò finalmente l'onore di incontrarvi. 

Come alcuni ricorderanno, l'idea era di consentirvi di vedermi dal vivo, prendendo le opportune precauzioni di sicurezza, in un noto teatro di una importante città italiana che si era detto disponibile in quanto stimava i miei valori di rispetto reciproco e non violenza, in tempi in cui molti fanno business unicamente provocando litigi e diffamando il prossimo. Il problema è che certi signori, una volta stabilita la data e pubblicato l'evento addirittura sulla locandina, improvvisamente vietarono al teatro di ospitarmi. La colpa quindi, come spiegai all'epoca, non fu del teatro. Il comportamento dei signori che mi fu detto aver proibito di ospitarmi, creò la netta impressione che in certi ambienti di potere, evidentemente si ritiene più scomodo e rivoluzionario una persona che in tempi violenti parla di pace che certi signori che tramite le loro conferenze aizzano le persone alla violenza. E così tutto fu annullato e i signori soddisfatti. 

All'epoca dissi :"se mi impediscono di conoscervi o parlarvi dai teatri, significa che vi parlerò dalle discoteche".

Qualcuno pensò che stessi scherzando.
Ed invece no.

E così approntando gli opportuni sistemi di sicurezza mi è stata offerta la possibilità di incontrarvi da una discoteca che ha un pubblico di ben 6000 persone.

Le tantissime persone che in questi anni  hanno scritto di volermi bene e che si trovino in prossimità di quella discoteca (il cui indirizzo trovate sulla mia pagina Facebook ufficiale), e vogliano incontrarmi di persona, mi troveranno li sabato 27 giugno 2015 presso la discoteca INDIE di Cervia in provincia di Ravenna.

Per una curiosa coincidenza, il giorno stesso dell'annuncio sembrerebbe essere apparso un enorme cerchio nel grano proprio dalle parti di Ravenna, rappresentante un simbolo indirettamente collegato al mio emblema e alla mia cultura.

Contemporaneamente era solstizio d'estate e in cielo appariva un trigono molto particolare: Luna, Giove, e Venere. 

Ricordo ancora quando la prima volta che venni mandato in onda a Mistero, il 4.1.2011, dal purtroppo di recente scomparso Claudio Cavalli che mi manca molto, vi fu una eclisse di sole, una eclisse di luna e una pioggia di stelle cadenti.

E come in concomitanza, sempre in estate, comparve un altro cerchio nel grano, ancora una volta collegato alla mia cultura, questa volta in Piemonte (altro luogo apparentemente non casuale per ragioni che ben conosce chi ha letto qualche mia intervista), che conteneva un particolare messaggio in ASCI esadecimale al suo interno, e contenenti elementi geometrici, ognuno ripetuto 7 volte.

Non entro nei dettagli perché desidero si consideri quanto accade giusto delle curiosità, per quanto interessanti coincidenze.

L'annuncio della possibilità di incontrarmi, come molti di voi che frequentano la mia pagina Facebook già sapranno, è stato accolto con un enorme entusiasmo e moltissime persone di tantissime città italiane, dalla Sicilia alla Lombardia, dal Lazio al Veneto, di Torino, Roma e tantissime altre località, essendo troppo lontane dalla discoteca in cui andrò, hanno chiesto la possibilità di organizzare simili eventi, anche da loro.

Sinceramente non so se sarà possibile. Ma intanto ringrazio le persone che con tanto affetto e stima vogliono darmi l'onore di incontrarle.

Se tutto va come ho richiesto, ogni persona che vuole parlarmi avrà la possibilità di farlo, per qualche minuto, ovviamente rispettando le misure di sicurezza allestite per garantire che tutto sia possibile.

Sono contento di aver mantenuto la promessa che vi avevo fatto anni fa.
Come ormai sapete, non parlo mai a caso. Non sono come quei signori che tanto si prodigano per inventare falsità contro di me, e poi, alcuni di loro, dimostrano gran parte della loro mendacità asserendo che le loro conferenze sono gremite di persone quando invece nella sala ce n'erano appena 15. 

Nonostante il male che alcuni di questi complottisti hanno cercato di farmi, ho evitato di umilarli, per cui non farò i loro nomi. In caso li farò alla magistratura con tutte le prove comprovanti le campagne basate su calunnia che hanno architettato negli anni, alcuni di loro addirittura servendosi di gruppi di blog, anche loro responsabili di aver diffuso in coro menzogne contro la mia persona, con l'aggravante di rifiutarsi di rettificare.

Non è questo il modo con cui si migliora il mondo. Il loro modo di fare, crea solo conflitti.

Io invece ritengo che il mondo si migliori con un dialogo educato, migliorando se stessi, per migliorare quel sistema di cui tutti, ormai fanno parte, un sistema che se crollasse, mieterebbe in primis le vite delle persone più indifese.

Chi aizza alla violenza, sembra non capire questo fatto. 

Ma io a differenza loro, so di cosa parlo. So come funziona il mondo. Non nasco nella bambagia. Conosco la realtà di strada e quelle drammatiche di altri paesi anche molto lontani, dove nonostante intere popolazioni fanno la fame, ho avuto l'onore di conoscere persone che proteggevano la loro famiglia e mandavano avanti la vita con onore e dignità.

E' in loro onore che chiunque viva meglio, per quanto poco possa ritenere di avere, deve vivere con dignità sapendo che tutto si può sempre risolvere fin tanto che si agisca con la serenità e la pace.

Invece ci sono poteri deviati, che usano internet, per aizzare il popolo ad una rivolta autodistruttiva.

Questo tipo di poteri non temono le persone violente. Temono le persone che parlano di pace.

Infatti loro aizzano alla guerra proprio perché vogliono provocare una guerra fra poveri e poi intervenire per imporsi con la forza con il pretesto di farlo per garantire la serenità di tutti.

Come oramai sapete, io non faccio pettegolezzi. Non faccio nomi e non lancio accuse contro persone specifiche perché i nomi che si conoscono, sono in realtà anch'essi vittime e carnefici, come chiunque faccia parte di un sistema che sembra ormai impazzito e andare sempre all'opposto di ciò che sarebbe logico e giusto.

Ma quel sistema è fatto di persone. Quindi se le persone migliorano, migliora il sistema stesso.

Per questo vi chiedo di aiutarmi e aiutarvi, a migliorare la vita di tutti partendo da un miglioramento di se stessi.

Evitare di diffamare, calunniare, vivere di competizione, speculare sul prossimo, tanto più se questo prossimo è costituito da persone a modo, persone che vogliono aiutare a migliorare le cose per tutti, sarebbe già un ottimo inizio.

Purtroppo vedo stolti, che si travestono da normali utenti internet, e che inventano falsità su falsità proprio contro le persone che divulgano valori di pace, come fecero contro Michael Jackson.

Io tempo addietro realizzai un servizio e scrissi libri, che parlarono bene di lui, spiegando quante calunnie furono costruite contro di lui sia da gente corrotta che da gente invidiosa.

Poco dopo, fui preso di mira io stesso.

Siamo arrivati di recente a leggere articoli di individui, che speculando su una bufala di pessimo gusto, si permettono, con l'aggravante di mentire sapendo di mentire, di fingere che io sia morto o sia un collettivo di persone.

Io sono vivo e vegeto. E come ho già spiegato infinite volte sono la persona che vedete in televisione. I valori che leggete sono i miei. Sono genuini. Non sono un prodotto di marketing come scrivono certe persone, di cui alcune in palese malafede, come hanno già dimostrato mentendo su tanti argomenti, cosa che posso dimostrare abbiano fatto, in ogni sede.

A tempo debito, questi signori, risponderanno di ogni calunnia ai miei danni, e ai danni di chiunque altro, dinanzi alle autorità competenti.

Quindi prima di persistere a scrivere falsità sul mio conto, costoro pensino bene quanto superiore possa essere la quantità di danni che mi dovranno risarcire, rispetto ai vantaggi momentanei tratti dal calunniarmi.

Poi non fingano che sono stati gli Illuminati a farli finire sotto processo. Se verranno condannati la colpa sarà stata unicamente della loro cattiveria e del rifiuto di rettificare le falsità scritte contro la mia persona e tante altre persone innocenti e danno di tutte quelle persone che mi vogliono bene cui provocano sofferenza, ogni volta che leggono falsità contro il sottoscritto.

A tal proposito ringrazio proprio le persone che mi vogliono bene, che sono tantissime, che mi scrivono messaggi sotto forma di commenti qui sul blog. Se volete farlo anche voi, e non volete che vengano pubblicati, scrivete all'inizio del commento "solo per Adam - non pubblicare". Tenete conto che la quantità enorme di comunicazioni mi consente di leggere appena le prime quattro righe e comunque, l'elevata quantità di comunicazioni e la riservatezza di alcuni contenuti, non mi consente spesso né di pubblicare né di rispondere al singolo commento perché per farlo dovrei pubblicarlo. Quindi per scrivere qualcosa di più lungo, è meglio inviarmi un messaggio privato alla mia pagina ufficiale Facebook a questo indirizzo https://www.facebook.com/pages/Adam-Kadmon/125155200883260 pubblicando comunque all'inizio "solo per Adam". Sarà inoltrato direttamente alla mia persona. L'alto numero di comunicazioni rende molto difficile riuscire a leggerle tutti, e spesso possono sfuggire. Per la stessa ragione non è possibile rispondere sempre e comunque a tutti, e tantomeno fornire risposte lunghissime e dettagliate. Quindi chiedere consulenze su determinati argomenti che richiederebbero scrivere una risposta vasta come una enciclopedia, è ovvio che non potrà ricevere risposta. Le risposte anche dalla pagina Facebook per le ragioni spiegate, non sono quindi garantite, anche perché pur impiegando anche soli 5 minuti per rispondere, se calcolate che arrivano almeno un migliaio di comunicazioni a settimana, richiederebbe bloccare qualsiasi altra attività. E questo per ragioni comprensibili, non mi è possibile. Per gli stessi motivi, e per garantire la mia privacy anche su internet, le mie eventuali risposte alle vostre domande, saranno riportate dagli amministratori della mia pagina. Se si tratta di argomenti personali, ripeto, scrivete "solo per Adam" e mi saranno direttamente inoltrate. Le leggerò appena possibile ma per la risposta si seguirà analoga procedura.

Per oggi è tutto. Le persone che vorranno incontrarmi in discoteca, nell'area riservata, se desiderano dirmi di persona qualcosa di importante, inviino un messaggio in privato alla pagina ufficiale Facebook. Cercherò di trovare un modo per consentirgli di parlarmi un pò di più. Il problema è che il tempo a mio disposizione per incontrarvi, secondo quanto mi è stato riferito, è di circa un'ora e mezza. 

Ho appreso di persone che stimandomi, vorrebbero portare anche i loro bimbi per farmeli conoscere ma il problema è che l'orario di apertura della discoteca (che ospita fino a 6000 persone) dovrebbe essere intorno alle 24, e la possibilità di incontrarmi nell'area riservata, sarà data per varie ragioni dalle ore 1,30.

Quindi per incontrare le famiglie che mi vogliono bene con i bimbi, per via del tardo orario e della confusione, consiglio rimandare ad altra occasione limitando questa occasione solo alle persone maggiorenni.

Apprezzo comunque tutto l'affetto dimostratomi. Grazie di Cuore e a Sabato per quelle persone che vogliono darmi l'onore di conoscerle.

Un abbraccio, Adam.


domenica 14 giugno 2015

Cosa è il vero Potere.

foto di Adam Kadmon.
Non è il solo possedere "soldi" a rendere davvero potenti. E' invece il possedere l'Assoluto controllo delle Risorse (acqua, cibo, corrente elettrica, materie prime ecc.). Infatti non dal denaro in quanto tale, ma dalla risorse stesse, dipende la sopravvivenza del genere umano. Quindi le Famiglie che possiedono tali risorse (e che abbiano forza sufficiente per difenderle da chiunque provi ad appropriarsene con forza e prepotenza), sono coloro che davvero hanno in mano il destino degli esseri umani, anche le sorti dei più ricchi di loro. Tutto il resto è solo fumo negli occhi. Facciamo un esempio. Se una ipotetica Famiglia X gestisse tutta l'acqua del Pianeta, non la volesse vendere al ricchissimo signor Y e fosse in grado di difenderla anche dai tentativi di prendergliela con la forza operata da quest'ultimo, costui senza tale Risorsa Vitale per la sua sopravvivenza fisica morirebbe. Capite quindi quale Potere conferisca il controllo Assoluto delle Risorse. Teoria o realtà? Non importa. Io desidero solo un mondo migliore per tutti, indipendentemente che un domani, io possa o meno farne parte e goderne. In queste righe vi è abbastanza, se non addirittura tutto, per comprendere e comprendermi. 

Un abbraccio 
Emoticon heart x 7
Adam

lunedì 4 maggio 2015

In ricordo di Claudio, un Amico Vero


Ho sperato fino all'ultimo che fosse solo una delle tante "bufale" di pessimo gusto, che ultimamente vanno di moda sul web. Purtroppo, è invece la verità. Con profondo dolore apprendo che Claudio Cavalli, carissimo amico, e produttore di Mistero, è venuto improvvisamente a mancare. Con le lacrime agli occhi sto leggendo l'ultimo post sulla sua pagina personale Facebook che dimostra quanto amasse immensamente la sua dolce metà. Risale al 25 aprile e dice: "Semplicemente, io ti amo". Per farvi capire quanto Claudio fosse sensibile, vi basti pensare che ad una persona, che fra i commenti, scherzando, gli chiedeva se la dedica fosse rivolta alla compagna o alla squadra di calcio, ha risposto: "Amo tutti quindi amo me e te". E posso confermare che era veramente così. Mi parlava spesso dei suoi Cari, di quanto li amasse. E amava il suo cagnolino. Ed era profondamente ricambiato da tutti loro. E voleva un bene immenso anche a tutte le persone con cui lavorava. In verità Claudio, voleva bene a tutte le persone del mondo. E voleva bene a me. E io ricambiavo di Cuore la sua stima e il suo affetto come fosse un mio parente. Andavamo molto d'accordo perché avevamo la stessa filosofia di vita. Per questo motivo aveva dedicato gran parte del programma televisivo "Mistero", del programma "Adam Kadmon Rivelazioni" e del suo canale Mistero Tv alla divulgazione dei miei messaggi di Rispetto Reciproco e Non-violenza. Ogni volta che parlavamo, mi invitava, come faceva anche Ade, altra persona che aveva verificato la mia genuinità, a non arrendermi mai e continuare a divulgare quei valori che diffondevo sul web già anni prima di apparire di persona in televisione. Sapeva che le mie non erano solo parole, perché appunto aveva anche lui personalmente verificato quanti e quali dolorosi ostacoli avessi superato nella mia vita privata per fare la cosa giusta, e come, nonostante le ingiustizie patite, anziché odiare un mondo troppe volte egoista, fossi invece andato avanti negli anni a trasformare in cose belle le mie bruttissime esperienze, traendone consigli che potessero aiutare altri a non imbattervisi anche loro, o comunque a soffrire meno, a non scoraggiarsi, a non ammalarsi, e ad andare sempre avanti, per se stessi e per chi era ancora meno fortunato. Non scorderò mai inoltre, il grande sospiro di sollievo che Claudio trasse quando seppe che la notizia della mia morte (da molti diffusa su internet), era solo una bufala di pessimo gusto. Quanto vorrei svegliarmi domattina e scoprire che anche la tua scomparsa, Claudio, sia giusto una brutta "bufala". Non ci sono parole per descrivere cosa provo in questo momento. Posso solo dirvi quanto Bene gli volessi e quanto lo Stimassi. Non riesco ancora a rendermi conto che se ne sia andato, a maggior ragione se penso a quanto fosse in forma e sportivo. Giocava a calcetto settimanalmente, correva oltre 10 km al giorno al punto che scherzando gli avevo proposto di farmi da controfigura nelle scene di azione del film "Adam Kadmon" che nel 2014 aveva annunciato pubblicamente di voler produrre per approfondire quegli argomenti che in "Mistero" e in "Adam Kadmon Rivelazioni", avevamo appena iniziato a svelarvi. E lui rideva tantissimo. E quel sorriso non posso dimenticarlo. Non posso dimenticare i consigli, gli abbracci e i momenti trascorsi insieme. Grazie a Claudio ho avuto modo di trascorrere preziosi momenti sereni e di conoscere persone meravigliose, e in particolare quelle della sua famiglia, alla quale porgo le mie più Sentite Condoglianze. Vi voglio Bene.

Con tutto il Cuore.

venerdì 3 aprile 2015

Le origini pagane delle simbologie della Pasqua (agnello sacrificale, coniglietto, uova ecc.)


Vi auguro di trascorrere una Pasqua serena con persone che vi vogliono bene. Nel video che realizzai per Mistero "le origini pagane delle simbologie della Pasqua", tratto dal mio libro "Illuminati" (edizioni Piemme 2013), in una manciata di minuti apprenderete sinteticamente ma efficacemente la vera ragione per cui i simboli che caratterizzano tale festività (che dovrebbe essere cristiana) sono invece PAGANI quali ad esempio il "coniglietto", l'uovo, il sacrificio dell'agnello e altro.

Il paganesimo è una religione molto più antica delle religioni di derivazione abramitica (es. ebraismo, cristianesimo, islam, cattolicesimo ed è altrettanto importante NON confondere il cristianesimo con il cattolicesimo in quanto presentano fondamentali differenze). Il fanatismo, ossia il considerare verità assoluta SOLO la religione in cui si crede e perseguitare il credo altrui o l'ateismo, è sempre un errore.

Pochi sanno ad esempio che i capitoli che parlano proprio di Abramo, ossia la base su cui si fonda la Bibbia NON sono di origine ebraica o cattolica. SONO SUMERI. Lo stesso racconto del "diluvio universale" è di origine sumera. Quindi se proprio si vuole credere a qualcosa, si dovrebbe credere alla religione o ai miti, da cui si sono originate le religioni stesse che interessano. E come sono state modificate in seguito secondo le convenienze ed esigenze dei poteri delle relative epoche che su pensieri di nobili persone, hanno poi riadattato tutta una serie di superstizioni, leggende, mescolando astrologia, astronomia, esoterismo, occultismo e religioni pagane presentandole con altri nomi.

Personalmente non credo in nessuna religione. Non credo nei pregiudizi. Non credo nelle superstizioni. Non credo nelle profezie. Credo solo nelle persone di Buona Volontà. In quelle che nonostante vengano calunniate, neppure si difendono perché impegnate a migliorare le cose. Si abbandonino dunque i tanti pregiudizi di ogni sorta, e si viva nel presente. E qualora davvero interessi aderire ad una religione, lo si faccia da adulti dopo averne studiato le vere origini su testi NON religiosi, dunque obiettivi, INDIPENDENTI, basati su studi di religione comparata e storia delle religioni. Si scoprirà che le simbologie oggi date per scontate, sono praticamente TUTTE di origine pagana e SUMERA, come spiego appunto nel libro "Illuminati" e nei miei servizi televisivi. Questo è il motivo per cui alcuni signori tanto si affannano a inventare sofisticate bufale per simulare che io NON esista, che mi abbiano "inventato" o addirittura che sia "morto".


Possono inventare ciò che vogliono ma il loro declino è evidente. E' il loro stesso comportamento a svelarne disperazione e malafede. Hanno voglia ad aprire profili falsi dove si fingono me... Chiarita la Verità, scomoda proprio a quei poteri costruiti sulla superstizione, ma comunque verità oggettiva, l'unica cosa che veramente conta, è comprendere che il Rispetto del nostro prossimo INIZIA proprio con il NON perseguitare né chi è ateo né chi ha un credo differente dal nostro. A "casa propria" ( e la mia pagina Facebook ufficiale è come una casa) ognuno è libero di credere in ciò che vuole. Ma imporre dalla nascita un credo, o andare a casa d'altri a cercare di convertirli ad altre religioni è sempre sbagliato. Si viva sereni e si consenta al prossimo di vivere altrettanto. Solo così è possibile iniziare a migliorare realmente le cose per tutti nella vera Pace, evitando dunque odio, violenze e guerre. Come infatti potete vedere, anche la situazione che sta devastando la serenità di milioni di persone a causa di terroristi o presunti tali, viene portata avanti strumentalizzando il fanatismo religioso per fini politico-militari, per creare instabilità di ogni genere. Laddove una qualsiasi religione venga usata per arricchirsi alle spalle di miliardi di persone o fare del male o usarle in guerre o perseguitarle, di qualunque religione si tratti si è sempre nel torto. Tanto premesso, Buona Pasqua a Tutti, indipendentemente da ciò in cui si creda. Che si possa vivere ogni giorno nella serenità nel RISPETTO RECIPROCO, nell'EDUCAZIONE, nella NON violenza .

Un Abbraccio Forte

Adam Kadmon

Le origine pagane delle simbologie della Pasqua.
http://www.video.mediaset.it/video/mistero/puntate/448438/adam-kadmon-revolution.html

giovedì 19 marzo 2015

Eclisse-Equinozio-Superluna: attentati sacrificali di matrice occulta

Chi ha letto il libro "Illuminati" (autore: Adam Kadmon; edizioni Piemme 2013) è al corrente delle ragioni esoterico-occultistiche di matrice sacrificale, che spingerebbero alcuni individui a compiere spregevoli attentati, scatenare sanguinose rivolte e dichiarare inizio di assurde guerre esattamente nei mesi (a volte addirittura nella settimana esatta), in cui cadono equinozi e solstizi. A tal proposito si comunica che l'eclisse totale di Sole (max 70% dall'Italia) del 20 marzo 2015, è un evento particolarmente raro in quanto coincide sia con l'equinozio di Primavera sia con la cosiddetta "superluna" (il disco lunare apparirà leggermente più grande per via della sua maggior vicinanza alla Terra).

Durante le eclissi e la luna nuova ad essa associata, secondo il pensiero occultista, si scatenerebbero particolari forze cosmiche, che taluni cercano di usare in modo distruttivo per trarre forme di vantaggio personale.
Il consiglio di Adam Kadmon, che conosce molto bene i contenuti di tali pratiche nonché i rituali di difesa, è di astenersi dal ricorrervi e di limitarsi, quando sarà il momento, ad assistere unicamente allo spettacolare fenomeno. In ultimo ma non meno importante, Adam vi ricorda di proteggere ASSOLUTAMENTE gli occhi quando guarderete l'eclissi, adottando schermature e filtri scuri in grado di proteggervi dai danni (anche permanenti) che le radiazioni solari provocano alla retina, a maggior ragione guardando direttamente l'astro.

Invitiamo infine a non fidarvi di chiunque su Facebook o altrove, vi dica di essere Adam Kadmon salvo che non si tratti della nostra pagina che è autorizzata a rappresentarlo (https://www.facebook.com/pages/Adam-Kadmon/125155200883260) come verificabile da apposito elenco stilato nel suo blog ufficiale http://777babylon777.blogspot.it/p/importante-messaggio-di-adam-kadmon-per.html

Vi consigliamo pertanto di prendere le distanze immediatamente da chiunque, nonostante abbia letto quanto sopra, continui ad asserire di parlare con lui privatamente o peggio.

Trattasi di persone sicuramente malintenzionate o comunque con problemi psichici.

Chi ha buone intenzioni o è sano di mente infatti, di sicuro non persisterebbe, come vediamo accadere invece in più pagine "fake", a fingersi Adam, a diffondere notizie false, o addirittura aprire falsi profili, per creare finti gruppi che simulano la veridicità delle bufale che inventano.

Chi ha buone intenzioni, non simulerebbe certo di parlare con lui quando è stato ripetuto infinite volte che lui non parla con nessuno privatamente, tantomeno su altre pagine o addirittura a livello confidenziale.

Vi sono poi particolari categorie di mitomani, che addirittura aprono finti profili Facebook di Adam, e poi fingono pubblicamente di parlarci, in un delirante botta e risposta.

Tali comportamenti infantili rispecchiano purtroppo l'effettivo livello di immaturità dei loro ideatori.

Vi sono poi coloro che traggono forme di vantaggio personale, nel diffondere sul web la notizia falsa che Adam sia "morto" o sia stato "inventato".

Costoro, come facile notare, strumentalizzano poi le loro pagine in "memoria" per portare avanti discorsi rivoluzionari completamente strampalati in cui celebrano invece se stessi, le loro ideologie contorte o loro pagine private dove addirittura reclamizzano loro prodotti o la loro vita privata.

Adam Kadmon in persona ha smentito più volte la notizia della sua morte ed invitato formalmente coloro che diffondono tale bufala a smetterla.

Alcuni hanno capito. Altri invece persistono. E' chiaro che questi ultimi, hanno interesse a simularne la morte.

Peggio per loro.

Persistere ad asserire cose non veritiere a danno di Adam, rientra in quei comportamenti che costituiscono illecito penale e che possono comportare condanne al risarcimento del danno molto severe.

Vi sono infatti individui che approfittando della pazienza delle persone delle quali ledono i diritti, persistono ad infangarne la reputazione.

Costoro purtroppo scambiano la "libertà di espressione" con quella di "offendere".

Dietro tali diffamazioni, si nascondono spesso forme di concorrenza sleale e tentativi di farsi pubblicità gratuita ai danni di Adam Kadmon.

Si noti che tali tipi di comportamento scorretto, vengono portati avanti con molesta insistenza, eccessivo accanimento, anche da individui che ricorrono sovente a torpiloquio, violenza verbale, che istigano i giovani ad assumere stupefacenti, a compiere reati di tipo eversivo.

Uno dei principali motivi per cui alcuni di costoro, da tanti anni, odiano, copiano, perseguitano Adam, al punto di appropriarsi di sue frasi, inventare falsità su falsità a suo danno, è perché temono che la sensibilizzazione dei suoi lettori e del suo pubblico, ad insegnare ed applicare valori di rispetto reciproco, buon senso, non-violenza, possano attecchire.

Se tali valori attecchiscono, chi guadagna su insulti, diffamazioni e violenza, si ritrova a perdere introiti e quindi potere.

Quindi è chiaro che odiano chiunque come Adam, diffonda valori che portino le persone a stare meglio.

In casi particolarmente gravi, possono arrivare a compiere reati, realizzando sofisticatissime bufale, per simulare che Adam sia morto o altro.

E' una tecnica usata dai servi dei poteri deviati, a danno di chiunque ritengano di intralcio ai loro affari.

Internet da questo punto di vista è pericolosissima motivo per cui non prendete mai per verità, notizie diffamatorie a danno di chicchessia.

Come ricorda spesso Adam "Parlate bene delle persone a cui volete bene. Farete del bene due volte".

Cogliamo infine l'occasione per informarvi in anteprima, che purtroppo la nuova edizione di Mistero, salvo ulteriori cambi di palinsesto, slitterà all'Autunno 2015 per cause non dipendenti dalla volontà di Adam o del produttore del programma televisivo.

Come direbbe Adam: "pazienza".

Solitamente tutto ciò che accade a suo danno, come abbiamo visto negli anni, si tramuta sempre in qualcosa di meglio ancora meglio.

Aspettiamo e vediamo cosa riserba il futuro.

Nel frattempo, arrivederci. Continuate serenamente a scriverci ma tenete conto che a causa della quantità di comunicazioni ricevute a migliaia, stiamo dando preferenza nelle risposte a quelle dai contenuti importanti.

Nel ricordarvi per l'ultima volta che Adam non parla privatamente su altre pagine Facebook o spazi web (per cui con chiunque stiate parlando o abbiate parlato sono impostori), ci uniamo a lui per mandarvi un Fortissimo Abbraccio.

A presto.

(Relazioni con il pubblico per Adam Kadmon) 

domenica 8 marzo 2015

8 marzo ed ogni giorno, per ogni Persona, Rispetto e Serenità.

8 Marzo.

Festa della Donna.

Desidero fare i miei più sentiti auguri, ad ogni Donna genuinamente onesta e altruista, con l'Augurio che abbia Rispetto e veda tutti i suoi sogni più belli Realizzati.

Un Augurio Sincero che estendo anche ad ogni Uomo parimenti onesto ed altruista.

Che tale rispetto valga tutto l'anno e non solo in questa data.

Desidero pertanto che l'8 Marzo, almeno nella mia pagina ufficiale, venga tutelato non come un luogo comune o una ricorrenza consumistica, ma piuttosto come un profondo valore.

Con l'Augurio più Potente che Migliori la qualità della Vita di ogni essere Umano, Dedico questo Valore in particolar modo a tutte quelle donne che pur non avendo il lavoro che sognano, vanno avanti con Coraggio, adattandosi a fare anche quelli più umili, pur di mantenere il loro Bimbo o se stesse o chi Amano.

Lo Dedico a quelle donne oneste ed equilibrate, che per quanto siano affettuose con i loro compagni, subiscono ugualmente e purtroppo maltrattamenti fra le mura domestiche.

Lo Dedico a quelle donne cui va tutto storto ma nonostante questo, con tanta pazienza e dignità vanno avanti sperando che domani sia un giorno migliore.

Quel giorno arriverà.

Siate Forti come siete sempre state.

Lo Dedico a quelle donne di paesi lontani, che sono obbligate ad assistere alla morte dei loro bimbi per mancanza di cibo e di acqua nell'indifferenza (e nell'impotenza) di tante, troppe persone.

Lo Dedico a quelle donne, anche di tenera età, cui viene assurdamente imposta la mutilazione dei genitali affinché non provino piacere.

Lo Dedico infine anche a quella minoranza di donne estremamente scorrette che disonorano l'intero genere femminile, perché si divertono a calunniare il maschio per partito preso, o perché politicizzate, diventando esse stesse parte del problema anziché della soluzione.

Che l'8 marzo e ogni anno a venire, sia dunque celebrazione di tutte le persone di ambo i sessi che possano vivere in armonia nel rispetto reciproco.

E che coloro che vivono diffamando, creando intrighi, perseguitando o peggio. che siano uomini o donne, possano maturare e iniziare a comportarsi da esseri umani veramente degni di questo nome. Il mondo migliora a partire da se stessi.

Buon 8 marzo.

Un abbraccio ღ x7

Adam.