Visualizzazione post con etichetta coronavirus. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta coronavirus. Mostra tutti i post

mercoledì 19 febbraio 2020

Lettera aperta al Ministero della Salute (Adam Kadmon 2020)

Chi è Adam Kadmon? LETTERA APERTA al #Ministero della Salute. Con umiltà ritengo necessario informarVi che il vostro decalogo di 10 comportamenti da seguire per non infettarsi con il #coronavirus è purtroppo incompleto. È importante correggerlo rapidamente perchè chi lo ha già letto, pensando che sia completo, in caso di epidemia, rischia di infettarsi lo stesso qualora non venga posto a conoscenza di quanto sto per comunicarVi.
Tanto premesso vi prego nell'interesse di tutta la popolazione che vive in #Italia di aggiungere le seguenti informazioni mancanti al vostro decalogo e più precisamente:
REGOLA 4: alla regola 4 va aggiunto che quando si tossisce e starnutisce, in assenza di mascherina o fazzoletto occorre farlo nella piega del braccio.
Così come è scritto ora, invece, in assenza appunto di mascherina e fazzoletto, le persone continueranno a tossire e starnutire nella mano anziché farlo nella piega del braccio (come consigliato da qualsiasi medico preparato), aumentando le probabilità di contagio.
REGOLA 3: alla regola 3 va aggiunto che oltre occhi, naso e bocca, non vanno toccate neanche le ORECCHIE. Ma non è tutto. Infatti siccome il virus passa da ogni mucosa ed apertura sull'epidermide, bisogna aggiungere sempre al punto 3 che le persone non devono toccarsi con mani infette neppure MUCOSE GENITALI o ANALI.
Molte persone infatti quando vanno al bagno per espletare i loro bisogni al più si lavano le mani dopo essersi toccati i genitali, quando dovrebbero farlo invece anche prima, proprio per non infettarsi. I maschi, per struttura anatomica, hanno maggiore probabilità di autocontagiarsi in tal senso, se ad esempio si infettano le dita in precedenza afferrando o manipolando oggetti contaminati (ad esempio le maniglie della porta per entrare in un bagno pubblico)
Bisognerebbe inoltre informare la popolazione, che anche le banconote, qualora arrivi l'epidemia, potranno veicolare il virus sulle dita così come la pulsantiera dell'ascensore per via appunto dell'elevato numero di persone che quotidianamente le manipolano. Pochi ad esempio pensano che qualora le mani entrino in contatto con il virus, e poi tocchino lo smartphone, nel momento in cui se lo porteranno all'orecchio o vicino la bocca, rischieranno di infettarsi.
Sono giusti degli esempi ma è fondamentale parlarne alla popolazione italiana perché ben poche persone sono abituate a tenere conto di tutti questi aspetti.
Tantomeno vanno toccate ferite, anche lievi come escoriazioni proprie od altrui, perché se si hanno le mani infette, anche da tali aperture si rischia che il virus penetri nell'organismo.
Quanto chiedo di aggiungere alla regola 3 in merito al fatto ad esempio che il virus penetra da ogni mucosa, compreso quella genitale se toccata con mani infette, lo insegna proprio l'ABC della Medicina.
REGOLA 7: al punto 7 va assolutamente precisato che per aumentare notevolmente la probabilità di non contrarre infezione per via respiratoria, occorre indossare mascherina con almeno filtro fpp3.
Le mascherine normali infatti, sicuramente saranno meglio che niente, ma purtroppo un virus le attraversa.
Anche questa informazione è all'ABC della Medicina ed in particolare della Microbiologia.
Inoltre dovete aggiungere che il coronavirus se si deposita sugli oggetti vi può restare fino a 9 giorni e quindi per sicurezza andrebbero deterse le superficie specie nei luoghi molto affollati come supermercati e ascensori. Questa informazione è stata diramata fra l'altro da autorità mediche ed era anche sui giornali. Perchè non è inserita nel vostro opuscolo?
Non per polemizzare, non è mia abitudine. Ma mi meraviglio che nessuna delle seguenti categorie da voi elencate si sia accorta delle sopracitate mancanze nonostante dal vostro sito risulti che abbiano tutte aderito alla iniziativa dell'opuscolo.
Qui parliamo dell'Istituto Superiore di Sanità, della Conferenza Stato Regioni, FNOMCEO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri), FNOPI (Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche), FOFI (Federazione Ordini farmacisti Italiani), FNOVI (Federazione Nazionale Ordini. Veterinari Italiani), CARD (Confederazione Associazioni Regionali di Distretto), FADOI (Federazione delle Associazioni dei Dirigenti Ospedalieri Internisti), SIFO (Società Italiana di Farmacia Ospedaliera), SIM (Società Italiana di Microbiologia), SIMIT (Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali), SIMPIOS (Società Italiana Multidisciplinare per la Prevenzione delle Infezioni nelle Organizzazioni Sanitarie), SITI (Società Italia di Igiene e Medicina Preventiva), FIMMG (Federazione Italiana Medici di Famiglia), SIMMG (Società Italiana di Medicina Generale), ANMDO (Associazione Nazionale dei Medici delle Direzioni Ospedaliere), AMCLI (Associazione Microbiologi Clinici Italiani), FEDERFARMA (Federazione nazionale dei titolari di farmacia italiani).
Ebbene siete assolutamente certi che ogni singola persona di tali eminenti categorie abbiano letto e approvato proprio l'opuscolo pubblicato dal vostro sito?
Ve lo chiedo perchè in caso affermativo è preoccupante che nessuno di tali esperti si sia finora accorto che mancano informazioni importanti come quelle che vi sto pregando umilmente di aggiungere.
Possibile che nessuno di loro vi abbia detto almeno di aggiungere che quando si starnutisce e tossisce, in assenza di fazzoletto o mascherina, va fatto nella piega del braccio o del fatto che il filtro di una maschera deve essere almeno fpp3?
Io sono nessuno, ma a differenza di tante persone in cui purtroppo ci imbattiamo spesso, ho sempre capito quello che studio, non lo ho mai imparato a memoria giusto per superare gli esami, e mi tengo comunque costantemente aggiornato, come sono certo facciate anche Voi e tutte le sopracitate eminenti categorie.
Per cui credo che la Vostra sia stata solo una svista. Solo che converrete, si tratta di una svista grave perchè chi ignorasse quanto vi chiedo di aggiungere, infettando o infettandosi inconsapevolmente, può vanificare ogni precauzione elencata.
Verificate quanto vi sto umilmente scrivendo. Vedrete che ho ragione.
Appunto non per polemizzare ma per dirvi proprio la #Verità, se fossi stato io al Governo, vi avrei fatto risparmiare tempo e denaro, dicendovi subito cosa manca al vostro opuscolo. Ed in più tali regole le avrei rese immediatamente visibili nel sito, senza preamboli.
Inoltre ad oggi non mi risulta neppure che tale decalogo, neanche nell'attuale forma incompleta, venga trasmesso da emittenti o radio magari all'interno delle trasmissioni più seguite, tipo reality show, talk show, programmi di gossip e quant'altro attiri maggiormente il pubblico.
Lo scopo di tali regole dovrebbe essere infatti, quello di istruire la maggior parte popolazione, e di farlo prima che arrivi il contagio in Italia. Sempre sperando che non sia già silenziosamente presente, perché le persone contagiate, prima di essere ricoverate, risulta dai notiziari che avessero visitato più regioni e fossero entrate a contatto con numerose persone. Il tempo di incubazione che inizialmente era già molto lungo (15 giorni) come sicuramente saprete, secondo le ultime ricerche mediche è stato aumentato a ben 24 giorni. Ed in più si è poi scoperto che il primo sintomo non sempre è la febbre il che potrebbe significare che il numero di persone infette asintomatiche entrate in Italia, le settimane scorse, potrebbe essere maggiore di quanto si pensi.
Lo scopriremo fra qualche settimana.
Ora siccome ritengo che prevenire sia meglio che curare (tanto più che il coronavirus al momento, come voi stessi precisate nell'opuscolo, non esistono cure), converrete con me quanto sia assolutamente prioritario insegnare alla popolazione in forma più esaustiva possibile, le regole per non contagiare e non contagiarsi.
Più persone saranno correttamente preparate, e maggior sarà possibile arginare l'epidemia nell'evenienza, come temono gli esperti internazionali, arrivi in parti del pianeta dove oggi fortunatamente, sembrerebbe essere ancora assente.
Inoltre sarebbe anche corretto informare i contribuenti quanto è costato realizzare questo opuscolo cui mancano importanti informazioni.
Mi riferisco sia al poster che al pieghevole.
A tal proposito, invito i lettori a verificare l'effettiva mancanza delle informazioni sopracitate che sto pregando di aggiungere ai punti 3,4,7, scaricando sia il poster che il pieghevole dal sito ufficiale del Ministero:
PIEGHEVOLE (è più dettagliato ma le informazioni di cui ai punti 3,4,7 mancano anche qui):
http://www.salute.gov.it/…/C_17_opuscoliPoster_433_0_alleg.…
Come appunto verificato sono del tutto assenti proprio le informazioni in questione. Sono importanti perché già da sole, se ignorate dalla popolazione, rischiano di da vanificare le precauzioni dell'intero decalogo.
Pertanto Ministero della Sanità, con umiltà ma determinazione Ti prego di essere così gentile da aggiungere rapidamente al decalogo quanto oggettivamente mancante.
Così facendo contribuirai meglio a ridurre le probabilità di contagio che si tratti di coronavirus o influenza.
Grazie per la cortese e NECESSARIA attenzione.
Distinti Saluti
Con rispetto e stima,

Adam Kadmon

martedì 4 febbraio 2020

La verità sullo scrittore e musicista Adam Kadmon - la nuova video serie 2019-2020



che libri ha scritto adam kadmon?
I libri scritti dall'autore Adam Kadmon ® (Aggiornato al 4.2.2020)
APOCALYPSIS 616
CONTAGIO CORONAVIRUS IN TEMPO REALE





                     

                     

                     
           
                     

                     

                     
                   
                     


Adam Kadmon nel 2018 

Ciao, benvenuto/a nel mio blog. Se è la prima volta che entri o che mi vedi, ti starai probabilmente chiedendo chi sono e perché indosso una maschera. Ebbene mi chiamo ADAM KADMON. Non è il mio vero nome ma è lo pseudonimo che adotto quale scrittore di libri, autore radiofonico e televisivo, musicista e quant'altro mi riguardi. Proverò a rispondere alle domande che mi vengono rivolte più spesso.

Perché hai scelto di chiamarti Adam Kadmon?


Adam Kadmon nel 2019

L'Adam Kadmon
come profetizzato
nell'anno 1100
dalle visioni
di Santa Ildegarda,
monaca cristiana
e gnostica.
E' il soprannome che mi hanno dato da bimbo alcune persone di Grande Cultura, che si sono accorte quante volte, applicando la numerologia a tutti i miei dati, si ottenesse sempre il valore 7 e che tale valore continuava a ricorrere in particolari eventi della mia vita. Mi predissero tante cose e si stanno realizzando tutte. Incredibile. Ma la cosa più impressionante è la presenza del mio tema natale all'interno della rappresentazione dell'Adam Kadmon nonché la corrispondenza e somiglianza fra i rapporti anatomici dell'uomo raffigurato ed il mio corpo fisico. La visione profetica fa parte del LIBER DIVINORUM OPERUM realizzato intorno all'anno 1100, dalla monaca cristiana e gnostica chiamata Santa Ildegarda di Bingen. La Chiesa Cattolica l'ha di recente beatificata proprio per le sue doti e le sue visioni profetiche. So che sembra assurdo ma è tutto vero. E non so come quelle persone che conobbi da bimbo, possano avere indovinato tutte queste cose che sto scoprendo e verificando anno dopo anno. Un'altra cosa su cui hanno indovinato è che avrei sempre preso le distanze da ogni forma di fanatismo.  Così è sempre stato.

Perché non hai mai mostrato il tuo viso e svelato la tua identità?

Sia perché quelle persone sagge ed assolutamente riservate, mi consigliarono di non farlo prima di un dato evento (che ancora non si è verificato), sia perché amo la privacy.

Ho quindi scelto fin dalla mia prima apparizione avvenuta nel 2005 sul web, poi nel 2009 su RADIO 105 (ero doppiato da Christian Iansante), quindi dal 2010 in televisione su ITALIA 1 nei tanti programmi televisivi MISTERO, MISTERO ADVENTURE,  LE TEORIE DI ADAM KADMON, ADAM KADMON RIVELAZIONI, ADAM KADMON REVOLUTIONS, ADAM KADMON SPECIALI, ADAM KADMON CONSPIRACY, di non mostrare mai il mio viso o divulgare la mia identità.


Sei lo stesso ADAM KADMON di cui parlò il NEW YORK TIMES?
Adam Kadmon nel 2012

Assolutamente SI. Sono lo stesso ADAM KADMON di cui ha parlato il NEW YORK TIMES ed in televisione interpreto me stesso. La voce che sentite è mia. 

Ma in radio e in televisione sei sempre stato tu?

Si. Per quanto abbia assunto look diversi, edizione dopo edizione (che è proprio una mia caratteristica), sono sempre io. Cambio giusto il colore dei capelli e la forma fisica. Il resto si ottiene con effetti luci, riprese grandangolari e filtri di colore.  E a quanto pare sembra sia stato molto bravo nel farlo visto che ci sono persone che ancora oggi non hanno capito che sono sempre io. 

Tu sei stato il primo a parlare del misterioso M.E.S. nei tuoi video online, in televisione e nei tuoi libri avvisando gli italiani in cosa consiste tale MECCANISMO EUROPEO DI STABILITA', spiegando sarebbe costato carissimo alle loro tasche e che sarebbe stato approvato senza che la maggior parte della popolazione se ne rendesse conto. Cosa consigli a quei politici e giornalisti che ora litigano dicendosi tanto sorpresi di scoprire che esiste realmente?


Consiglio loro di smettere di litigare e di leggere meglio i miei libri comprendendo quanto ogni fiaba che contengono, come ricordo da sempre (e come ben sapete Voi miei amatissimi lettori), presenti una morale, un insegnamento ed un consiglio che può aiutare chi è sufficientemente saggio ed umile da coglierlo e seguirlo ad agire nella via migliore.
   
Se esisti realmente perché su Wikipedia hanno scritto che sei un "personaggio immaginario" ?

Adam Kadmon nel giugno 2015
durante l'incontro dal vivo con i fans 
Sinceramente non lo so. Forse pensano che non esisto perché indosso una maschera e non ho mai svelato la mia identità. Ma come alcuni wikipediani stanno da anni facendo notare nella relativa pagina "discussione sulla voce Adam Kadmon", non si conosce neanche l'identità o il volto di alcuni amministratori di Wikipedia. E non per questo vengono ritenuti "personaggi immaginari". Nella vita occorre sapere essere elastici. Sarebbe bello se un giorno proprio quegli amministratori (che immagino siano sobbarcati di lavoro enorme per gestire  da soli tutta Wikipedia), mi riconoscessero finalmente il mio essere autore e scrittore (quale effettivamente sono da anni ed anni). Per quanto riguarda la mia identità è sufficiente precisare che non è possibile inserirla perché come mio diritto, tutelato dalle leggi vigenti, ho deciso di tutelare la mia privacy non svelando fin dall'inizio il mio volto o l'identità.  Ed ho continuato a tutelarla anche  facendo tanti sacrifici, rinunciando a tante cose belle, anche quando il Vostro affetto mi ha premiato con il successo televisivo ed editoriale, rendendo dal 2013 in poi ogni mio libro un vero e proprio bestseller, un caso editoriale vero e proprio nonostante la mia decisione di non mostrarvi il mio volto.

Ma se non vediamo il tuo viso sui libri o in televisione, come facciamo a riconoscere i TUOI spazi web e le TUE opere da quelle create da altre persone che si dovessero firmare con il tuo stesso nome d'arte "Adam Kadmon"? 
Adam Kadmon nel 2013

Il modo migliore è pubblicarVi l'elenco COMPLETO di ogni OPERA che ho pubblicato in tutti questi tanti anni vissuti insieme a Voi... Come passa il tempo, siamo già alle decadi... 

Adam Kadmon ritratto (2013)
Ve le scrivo qui sotto e negli altri miei spazi web. Se poi vi fa piacere, e volete darmi una mano, potete provare a chiedere agli amministratori di Wikipedia, il permesso di inserire TUTTI i titoli delle mie opere su Wikipedia e al contempo comunque pubblicarli nei vostri spazi web, nelle vostre pagine Facebook, Twitter ecc. ecc. 

In questo modo non ci saranno più equivoci.


Per facilitarvi la ricerca divido ogni OPERA per argomenti: 

1) SPAZI WEB (sito, blog, youtube, twitter, instagram ecc.)
2) EMAIL  
3) LIBRI
4) DVD
5) MUSICA
6) MEDITAZIONE 
7) COPERTINE delle mie OPERE

Iniziamo:

1) ADAM KADMON: SPAZI WEB

Blog
https://777babylon777.blogspot.com


Youtube
https://youtube.com/user/ADAM777MJ

Facebook
https://facebook.com/AdamKadmon.Pagina.Ufficiale/

Twitter
https://twitter.com/adamkadmon7777

Instagram
https://instagram.com/adam_kadmon_official/

Soundcloud Adam Kadmon 7777 
https://soundcloud.com/adam-kadmon-422234962

Secondo blog
https://adamkadmon777.wordpress.com/

Google autore
https://g.co/kgs/1ZTZhX

Google post dell'autore
https://posts.google.com/share/-an01bYf

Google Plus:
https://plus.google.com/+ADAMKADMON7777

2) ADAM KADMON EMAIL

Email per proposte professionali:
adam-kadmon@email.it

3) ADAM KADMON: LIBRI

APOCALYPSIS 616 (edizioni Priuli e Verlucca 2019)
https://amzn.to/2pHoyEl

BABYLON 777 (edizioni Priuli e Verlucca 2018)
https://amzn.to/2OY1xcf

LUX TENEBRAE (edizioni Priuli e Verlucca 2016)
https://amzn.to/2Rhq8oY

ILLUMINATI (edizioni Piemme 2013) 
https://amzn.to/2CqC4zr

IL CUORE HA UN SOLO COLORE: PENSIERI E RIFLESSIONI DI ADAM KADMON
(autoprodotto nel 2005). Oggi introvabile sarà ripubblicato in futuro dalla casa editrice "Priuli e Verlucca".

ADAM KADMON Libro biografia-intervista
ADAM KADMON (Edizioni Priuli e Verlucca 2013)
https://amzn.to/2P0S0Bl

4) DVD con libricino

ADAM KADMON COMPLOTTI DVD con libricino (Fivestore 2013) 
https://amzn.to/2RO0skQ

5) ADAM KADMON MUSICA 1990-2019 
(easy listening, ambient, piano e canzoni vintage bootleg) 

ALBUM MUSICALI
(o in alternativa su Google play music):
a) Adam Kadmon THE APOCALYPSE SOUVENIR ALBUM
b) Adam Kadmon The VINTAGE ALBUM (Extra Version)

6) ADAM KADMON MEDITAZIONE GUIDATA
https://amzn.to/2Uqc4Mr

7) COPERTINE DELLE OPERE Per aiutarvi a riconoscere visivamente le mie OPERE vi riporto le copertine dei libri, delle mie canzoni, del DVD, della meditazione guidata ecc.
ADAM KADMON LIBRI

 APOCALYPSIS 616 (2019)



BABYLON 777 (2018)



LUX TENEBRAE (2016)



ILLUMINATI (2013)



ADAM KADMON LIBRO INTERVISTA BIOGRAFIA




DVD con libricino

ADAM KADMON COMPLOTTI



ADAM KADMON MUSICA

THE APOCALYPSE SOUVENIR ALBUM (2019)



 THE VINTAGE ALBUM - extra version + bootleg (1990)



ADAM KADMON MEDITAZIONE GUIDATA



Per adesso è tutto. Appena ci saranno ulteriori aggiornamenti ve lo farò sapere da qui, dalla mia pagina Facebook o dal sito.

GRAZIE DI ESSERCI.

UN ABBRACCIO (FORTE)

Adam Kadmon
(se ti fa piacere clicca 'qui' e vienimi a trovare direttamente sulla mia pagina Facebook)