Visualizzazione post con etichetta Messaggio. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Messaggio. Mostra tutti i post

giovedì 28 febbraio 2019

Un Grazie al gruppo di Bortigiadas e Tempio Pausania per condividere il mio messaggio di Pace all'Italia e al mondo.



Adam Kadmon Mistero Tempio di Pausania Carnevale Carro Allegorico Messaggio di Pace
Carro Allegorico dedicato ad Adam Kadmon
e al suo messaggio di Pace nel corso del
Carnevale di Tempio Pausania.
Ringrazio il Gruppo di Bortigiadas di Tempio Pausania (autori del meraviglioso Carro Allegorico in foto) per aver dichiarato pubblicamente dinanzi a migliaia di persone ed ai loro lettori di "scendere in campo al fianco di Adam Kadmon con la speranza di rafforzare la teoria del pacifismo e della non violenza sia a Tempio di Pausania che nel mondo intero".

https://www.visit-tempio.it/carnevale-di-tempio-carri-allegorici

https://facebook.com/Carnival.Passion 
(la Greffa del Carnevale)

Che il mio e Vostro messaggio arrivi ovunque in Italia e nel mondo: ce n'è sempre più bisogno.

Un Abbraccio (forte) ❤ x 7777
Adam Kadmon (l'autore, scrittore e personaggio) ;)
https://adamkadmon.it

PS: Vi confermo di essere reale. Magari fossi stato solo un "personaggio immaginario"... mi sarebbe tutto più facile...)

I miei veri libri sono esclusivamente questi tre:

BABYLON 777 (pubblicato con edizioni PRIULI e VERLUCCA 2018) 
lo trovate qui: https://amzn.to/2OY1xcf
LUX TENEBRAE (pubblicato con edizioni PRIULI e VERLUCCA 2016)
che trovate qui: https://amzn.to/2Rhq8oY
ILLUMINATI (pubblicato con edizioni PIEMME 2013)
che trovate qui: https://amzn.to/2yDG3qL
Per i più curiosi vi è poi un libro intervista intitolato ADAM KADMON (pubblicato dalle Edizioni PRIULI e VERLUCCA) che trovate qui: https://amzn.to/2P0S0Bl

Ancora Grazie e Buona Lettura.
Adam Kadmon.

lunedì 18 febbraio 2019

Politica in Italia ed Adam Kadmon - 2019


Come saprete, il Movimento 5 Stelle ( M5S ) per decidere se permettere alla magistratura di processare il ministro Salvini in merito al "caso #diciotti, ha indetto un referendum formulando una domanda che però prevede una risposta "alla rovescia" ossia: per far processare Salvini, gli italiani devono votare "no" anzichè "si" mentre per non farlo processare devono votare "si" anziché "no". Come insegna l'esperienza, la psicologia, la matematica statistica (e non solo), le domande poste in modo capovolto, tendono ad ottenere nella popolazione moltissime risposte errate rispetto a ciò che intendeva votare. Perchè dunque formulare una domanda in modo inverso quando poteva essere posta in modo semplice e diretto? Proprio perchè non è la prima volta che un referendum viene presentato con domande che possono provocare risposte sbagliate le domande dovevano essere poste in modo più semplice. Qualunque sia la loro ragione, sarà una #coincidenza ma è un fatto assodato che tutta la vicenda che ha portato a questo #referendum, distrae ed allontana l'Italia dalla risoluzione dei veri problemi che la attanagliano. Insomma cambiano i governi ma alla fine la situazione resta uguale. Come ripeto da sempre, non è questione di essere di destra, di centro o di sinistra ma di essere realmente MOTIVATI (e dimostrarlo con i fatti) e possedere in politica e nel quotidiano vissuto, idee molto chiare di voler realizzare il vero bene difendendo la vita e i diritti di ogni essere umano e non più solo di una parte. Al numero crescente di persone che mi chiedono cosa farei se fossi al governo al posto di chi comanda, rispondo che attuerei quanto potete ascoltare in questo mio video-messaggio . Lo trasmisi anche in televisione e fu molto gradito dalle persone oneste, di buon senso e lungimiranti. Lo potete vedere qui: https://youtu.be/pAypWC-HkEk. Chi mi vuole in politica può scrivermi in privato qui in messaggeria. Quando il numero sarà sufficientemente elevato, agirò insieme a Voi per realizzare quanto appunto spiego nel sopracitato video https://youtu.be/pAypWC-HkEk
E questa non è una fiaba o una teoria.
È semplice e pura Verità di ciò che attuerei per proteggere la vita di tutti.

Un Abbraccio, Adam.

https://adamkadmon.it

giovedì 20 dicembre 2018

Adam Kadmon ® il mio messaggio più importante.



Il giorno in cui questo mio umile messaggio sarà compreso ed applicato dalla maggior parte degli esseri umani le cose miglioreranno per tutti.

Di solito vi invito a considerate tutto ciò che vi narro al pari di una fiaba.
Ma in questo caso, quanto ascolterete nel mio video NON è una fiaba e NON è una teoria.

Un Abbraccio.
Adam Kadmon


lunedì 7 luglio 2014

Veritas

Per quanto pensiate di essere piccoli ed indifesi dinanzi a certi prepotenti giganti, fin quando agirete nel bene e per il Bene, nella pace e per la Pace, che ci se ne renda conto o meno, si contribuisce al concreto miglioramento del mondo.

Si parte da se stessi.

L'importante è comprendere tutti, scuole e famiglie in primis, quanto essenziale (sebbene altrettanto sottovalutato) sia un particolare insegnamento che potremmo chiamare di "Rispetto Reciproco" e "Non-Violenza".

Sono valori vitali alla sopravvivenza umana e al raggiungimento del prossimo gradino evolutivo. Senza divulgarli, senza comprenderli, l'umanità non ha futuro.

Non è una teoria. E' verità assodata.

Un mondo dove la pace si basi sulla minaccia di distruzione reciproca non è vera pace.
E' una bugia, una bomba ad orologeria.

Non solo è necessario rendere l'insegnamento di valori di rispetto reciproco e non-violenza assolutamente fondamentali in scuole e famiglie ma anche di liberarli da qualsivoglia sudditanza da correnti religiose, esoteriche, politiche e comunque dogmatiche.

E' l'unico modo tramite cui il concetto di libertà non possa più essere strumentalizzato per provocare e scatenare conflitti fratricidi dove chiunque vinca, cambierebbe solo il volto dei padroni ma la popolazione onesta resterebbe comunque schiava e parassitata da sistemi di poteri i cui equilibri, si basano sull'esercizio della violenza e la diffusione di invidia e ignoranza. al fine di provocare perenni divisioni.

Del resto, quale dio realmente buono e saggio approverebbe mai l'esistenza di religioni, culti settari, poteri politici o militari, i cui membri uccidano in suo nome?

Quali uomini e donne realmente degni di questo nome, vivrebbero sereni sapendo che i loro figli camminano sulle ossa di quelli altrui?

Ebbene fin quando si agirà nel bene e per il bene, nella pace e per la pace, per quanti stolti, corrotti e invidiosi possano tendervi trappole, infangare la vostra reputazione, incastrarvi per simulare colpe che non avete pur di screditare il vostro buon esempio, seppellirvi di ricatti e minacce per impedirvi di dimostrare la vostra innocenza, state pur certi che fin quando, perdendo la pazienza, non diventerete come loro, fin quando non userete i loro stessi metodi di violenza e diffamazione, sarete sempre e comunque nel Giusto.

Chi è come voi saprà riconoscervi e proteggere favorendovi in modo sottile, invisibile ma presente.

Da ogni caduta rialzatevi serenamente e proseguite a testa alta.

Il fato, il destino o dio, indipendentemente da ciò in cui crediate è sempre stato dalla parte di chi agisce genuinamente per il miglioramento della qualità della vita di tutti, spazzando via a tempo debito coloro che invece provano a soffocare la vita e la natura di chi renderebbe altrimenti possibile tale pacifico percorso.

Occorre tanta tempo e pazienza, è vero, ma guardando da posizione privilegiata, si scopre che questo concetto lo conferma la storia stessa, la storia vera dell'umanità ossia non quella scritta secondo le convenienze dei "vincitori".
La vera è storia è quella tramandata da chi ebbe modo di viverla sulla sua pelle e renderne partecipe la discendenza.

Contrariamente a quanto sembra, coloro che agiscono dominati dall'istinto di sopraffazione, sono una razza in via di estinzione.

Lo sanno. Lo percepiscono.

Ed è per questo che cercano di alzare la voce per impedire di ascoltare chi fra voi, a differenza di altri, sa bene di cosa sto parlando.

Ma esistono silenzi il cui suono è più potente di qualsiasi grido.

E' il silenzio assordante di chi agendo nel bene e per il bene, nella pace e per la pace, ha nel Cuore il Potere del Giusto:

Voi.

Un Abbraccio

Adam Kadmon




mercoledì 27 marzo 2013

Dedicato a chiunque voglia conoscere meglio Adam Kadmon



Siamo giunti al decimo appuntamento con la settima serie di Mistero.

Questo è il link della puntata trasmessa
(clicca qui ) "le società segrete deviate e la macchina del fango"

Adam, in risposta agli ascoltatori che chiedevano il motivo per cui, quando teorizza l'esistenza di crimini commessi contro l'umanità da parte di società segrete, usi da sempre l'aggettivo 'deviate', spiega che per "società segrete deviate" intende NON una società segreta nel suo insieme, ma quei gruppi di persone che al loro interno, si mettono d'accordo fra di loro per abusare del loro potere allo scopo di trarre vantaggio a danno delle popolazioni, tradendo gli ideali di altruismo e di contribuzione concreta al miglioramento della qualità della vita di tutti gli esseri umani, unica vera ragione per cui certe importanti società segrete erano invece state fondate.

Adam, spiega inoltre che i pregiudizi verso chicchessia sono sempre dannosi, anche perché il fenomeno della "deviazione", della corruzione non riguarda solo le società segrete, ma può interessare (come insegna la storia), tutti gli ambiti di qualsiasi organizzazione: religiosa, politica, autorità ecc... 

Adam invita poi tutti a comprendere che il vero male , quello assoluto, è nella calunnia contro il proprio avversario, creando liti, conflitti e guerre e che non a caso il termine "diavolo", che ne è incarnazione, significa proprio "calunniare per dividere".

Infatti, come Adam spiega benissimo, il NON calunniare i propri avversari, diventa essenziale per conseguire il miglioramento della qualità della vita di tutti, per non alimentare odio.

Adam spiega altresì che occorre evitare nel modo più assoluto avere pregiudizi verso chicchessia, poiché in realtà, è esperienza comune il verificare che tutte le organizzazioni e società umane, e non soltanto le "segrete", sono composte tanto da persone buone, che persone che lo sono meno.

Infine, Adam, augura all'umanità che un giorno qualcuno riesca ad insegnare nelle famiglie e nelle scuole di tutto il mondo, l'importante materia del "Rispetto Reciproco", poiché metodo sicuro per migliorare la qualità della vita di tutti, senza dover ricorrere alla violenza.

Infatti, se tutte le persone venissero educate a rispettarsi reciprocamente, con dolcezza, fin dall'infanzia, nell'arco di un secolo, fiorirebbero generazioni di persone altruiste in grado di autogestirsi talmente bene, e nel Rispetto Reciproco, da far venire meno l'esigenza di una autorità stessa che le controlli sotto la minaccia di punire.

Ringraziamo chiunque, avendo realmente compreso l'importanza di questo particolare messaggio di Adam Kadmon, lo stia divulgando, avendo cura di spiegare correttamente a quante più persone possibili quale sia l'essenza più genuina del suo significato, invitandole dunque a non soffermarsi più al solo all'aspetto esteriore di Adam, ma ad andare oltre l'apparenza, cosicché non ci si faccia mai più strumentalizzare da quei "signori" che invece ostacolano chiunque si prefigga da anni di migliorare in modo quanto più pacifista possibile le cose per tutti, allo scopo di proteggere le persone oneste e in primo luogo quelle più indifese che, in caso di conflitto sociale, sarebbero le prime, ingiustamente, a patirne.

A seguire vi pubblichiamo un ulteriore importante messaggio che Adam Kadmon dedica ai lettori di questo suo Blog, sia a chi già lo conosce da anni, sia a chi è la prima volta che vi si trova a passare.

Aiuterà, chi lo desidera, a comprenderlo e conoscerlo ancora meglio.

Nelle prossime ore e giorni, aggiorneremo anche questo post, con le risposte alle domande estratte a sorte da quelle pervenute al sito fanclub www.adamkadmon.it.

Buona lettura.

"Vi ringrazio per la stima dimostratami.
Il bene che provo per voi, rende doveroso informarvi di quanto segue, allo scopo di tutelare sia voi che me, che chiunque mi voglia Bene.

Vi prego di leggerlo attentamente cosicché nessuno possa approfittare della mia popolarità o del vostro affetto per farci del male o creare confusione.

IO NON SONO SU FACEBOOK, NON partecipo a chat, né a blog altrui, né a forum ecc...

Diffidate SEMPRE di qualsiasi persona apra profili su Facebook dicendo di essere me o vi contatti privatamente.

Io non contatto fans, in nessun modo e non incarico nessuno a farlo.

Potete comunque visitare serenamente alcune pagine Facebook che, sebbene non ufficiali (ossia gestite da fans e non da me), sono comunque riconosciute (anche dal programma televisivo Mistero), poiché si ha assoluta certezza che divulgano correttamente i miei valori di Rispetto Reciproco:
Questa pagina : (clicca qui) "le teorie di Adam Kadmon" essendo appena nata,  ma piena di buona volontà, merita incoraggiamento, da parte mia, Vostra, e di tutte quelle pagine comunque NON ufficiali, ma di ormai consolidata e provata correttezza nei miei confronti, come ad esempio la seguente:
"(clicca qui) Adam Kadmon" che colgo l'occasione di Salutare.

In futuro potrebbero essere aggiunte anche altre pagine non ufficiali Facebook dedicate ad Adam Kadmon, che si stanno comportando molto bene, aperte anch'esse da fans, purché ci chiedano il permesso di aprirle, e dimostrino di amministrarle, nel tempo, sempre con correttezza ed equilibrio, divulgando esattamente i valori di Rispetto Reciproco che sono alla base di ogni mio pensiero e azione.

In ogni caso, le uniche notizie e iniziative valide dedicate ad Adam Kadmon, che trovate su Facebook o altri spazi web internet, devono comunque trovare conferma in questo mio Blog che è l'unico Ufficiale.

A proposito di notizie, alcuni di voi mi hanno segnalato l'esistenza
sul web di una "bufala" secondo cui "Adam Kadmon" si chiamerebbe
Andrea o Mario o Fabio ecc.. oppure che farebbe parte di una agenzia di marketing
o sarebbe addirittura una invenzione di agenzie ecc...

E' assolutamente falso.

NON conosco
né il sig. Andrea né il sig. Mario né il sig. Fabio
né l'agenzia di marketing ecc..

Inoltre il sig. Mario del sito www.adamkadmon.it, come già risultava evidente dalla sua data di nascita (che certi blog hanno pure pubblicato), NON è neppure lo stesso Mario che i medesimi indicano erroneamente quale far parte dell'agenzia di marketing.

Il sig. Mario di www.adamkadmon.it, per chi volesse saperne di più,
non è me, non è l'altro Mario.

E' un bravissimo ragazzo, come ce ne sono tanti, che anni fa,
per primo fondò il fanclub www.adamkadmon.it su internet a me dedicato,
poiché, come molti di voi, si riconosce, sostiene ed applica gli stessi valori
di Rispetto Reciproco che sono alla base delle mie riflessioni, del mio operato,
dei miei video e di chiunque faccia realmente parte del mio entourage.

Chiunque pertanto si ostini a divulgare la "bufala" secondo cui tale Mario sia me, o un altro Mario facente parte di agenzie di marketing o chicchessia, sta disinformando i suoi lettori.

Oltre che di disinformazione, chi divulga tale bufala, si rende responsabile anche di diffamazione online, poiché essa contiene offese e accuse di vario genere sia nei confronti di Mario, che di altre persone innocenti, persone che potevano essere ciascuno di voi.

Quanto accade non è giusto.

Pubblicare notizie false e diffamatorie, oltretutto imponendole ai loro lettori
quali assolute verità, è un comportamento scorretto e non tollerabile in una società civile e democratica.

Ricordo a coloro che si rendono responsabili di tale condotta
che democrazia, libertà di espressione e diritto di critica verso chicchessia,
non vanno scambiati per libertà di offendere, diffamare e inventare
calunnie che, come se non bastasse, vengono da certi utenti internet, blog, forum,
pagine Facebook, presentate ingiustamente quali verità assolute.

Inoltre l'addurre come "scusante" e "giustificazione"
che la "bufala" pubblicata fosse già presente in internet,
e di essersi "limitati" a riportarla citando la fonte
(fra l'altro non più reperibile), e di averlo fatto
in "disinformata buonafede", li rende comunque
corresponsabili del danno di immagine cagionato
a persone innocenti.

E' infatti logico che persistendo a divulgare la notizia errata e diffamatoria,
stanno comunque rovinando la reputazione altrui,
tanto più facendo nomi e cognomi di persone oltretutto innocenti,
ponendo per l'effetto queste ultime, le parti lese,
compreso il signor Mario del sito www.adamkadmon.it,
nel diritto di chiedere il giusto risarcimento danni
sia agli inventori di tale bufala, sia a coloro che l'hanno divulgata,
sia a coloro che persistono a farlo, e a coloro
che si rifiutano di cancellare le notizie false e rettificare chiedendo scusa.

Ricordo infine alle persone offese da certi signori,
che chiedere la rimozione dei commenti offensivi nei confronti
della loro persona, non è una minaccia, come taluni erroneamente
riferiscono ai loro lettori.

Chiedere con garbo la rimozione di commenti e diffamazioni ai danni
della propria immagine e persona, è espressione di un diritto sancito dalla Legge
e dalla Costituzione.

Arrampicarsi sugli specchi, come fanno e hanno fatto taluni,
per giustificare il loro pubblicare notizie non veritiere,
ingiuriose, diffamatorie o calunniose,
è comunque una dimostrazione di mancanza di maturità.

E chi è immaturo, ha molta difficoltà, sia a discernere
ciò che è giusto da cosa è sbagliato,
sia a distinguere fra verità e menzogna.

Invito gli autori di tali bufale e coloro che le divulgano,
a ravvedersi, chiedendo veramente perdono alle persone che hanno offeso,
ai lettori che hanno disinformato, ammettendo di essersi inventati tutto,
o quantomeno di aver sbagliato in disinformata buonafede,
dimostrando così di aver capito quanto errato sia divulgare bufale
e presentarle quali verità assolute (sebbene siano appunto completamente false),
alimentando per l'effetto odio e divergenze, ed essendo quindi nocive
non solo per le persone che diffamano, ma anche per chi le legge.


Anziché creare incomprensioni e confusione,
certi blog dovrebbero invitare,
come sarebbe più logico in tempi difficili come questi,
unicamente alla reciproca comprensione e all'accordo,
allo scopo di migliorare realmente le cose per tutti.

Ho precisato quanto sopra, mosso da genuino Amore,
nell'interesse di tutti, affinché tutti comprendano
che comportamenti di un certo tipo,
siano ingiusti sotto ogni profilo.


Migliorare il mondo richiede molto tempo e denaro,
proprio perché vi sono persone che fanno
sprecare la maggior parte del denaro e tempo a disposizione
per difendersi dalle loro calunnie e superare
i continui ostacoli che per stoltezza, ignoranza,
invidia, strumentalizzazioni politiche ecc...
pongono lungo il sentiero di quelle persone
che sono di intralcio ai loro interessi.

Le cose si migliorano con l'affetto e la comprensione reciproca.

A proposito di affetto.

Ringrazio con tutto il Cuore, con la C maiuscola,
coloro fra Voi che scrivono di volermi Bene
e di volermi incontrare.
Ma proprio a causa di un certo tipo di comportamenti scorretti,
NON posso accettare i Vostri inviti.

Quindi NON credete MAI a nessuno
che vi dica di essere me,
miei collaboratori, amici ecc....
né su internet o altrove.

Io, i miei veri collaboratori o le persone che mi sono veramente amiche,
NON ve lo diremmo MAI,
neppure in via "confidenziale".

Comprendere quanto vi sto dicendo
è il modo migliore per proteggere
sia Voi stessi che me,
da mitomani e malintenzionati.

Per me è importante
che stiate sempre Bene.

Grazie di esserCi.

Un Abbraccio,
Adam Kadmon