domenica 23 ottobre 2011

L'istinto Rettiliano: di cosa si tratta e come debellarlo (Adam Kadmon a Mistero - Italia 1)


A volte le risposte ai nostri problemi sono talmente vicine da essere dentro di noi, ma così in profondità da non riuscirle a vedere.

Nell'ultima puntata della stagione di Mistero, ho scelto di introdurre alcuni concetti che potrebbero spiegare il vero perché l'Umanità rischi di vivere momenti molto difficili, cosa sia l'istinto Rettiliano, quali rischi comporti l'esservi sottoposti, e quali siano i rimedi per migliorare le cose fra cui ad esempio il sottrarsi al controllo di certe oligarchie travestite da democrazie schiave esse stesse di questo tipo di istinto.

In estrema sintesi: secondo questa teoria, l'area rettiliana è adibita a sopravvivenza e riproduzione della specie.

Bombardandola con stimoli sessuali o violenti si ipertrofizza e subordina le altre due (mammaliana e razionale).

Nei casi più gravi le esclude quasi del tutto impedendo alla persona di provare emozioni evolute e rendersi conto della moralità delle sue azioni.

L'area rettiliana ha uno schema di funzionamento binario.

Ad esempio davanti al pericolo decide: "attacco" o "fuggo".

Davanti al sesso: "mi accoppio" o "rinuncio".

Non conosce sentimenti.

I sentimenti provengono da quella mammaliana.

E neppure prova rimorsi o pensa alla conseguenza delle sue azioni, perché si tratta di ragionamenti invece prodotti dall'area cerebrale più evoluta e recente nella storia dell'evoluzione umana.

Capite quindi cosa si rischia a lasciare i bambini davanti alla televisione o anche solo davanti alle pubblicità i cui messaggi principali sono sesso, competizione, violenza.

L'area rettiliana si ipertrofizza con le conseguenze che potete immaginare.

L'uso di droghe inoltre peggiora la situazione perché indebolisce ancor più le aree cerebrali dell'autocontrollo e dell'inibizione, producendo come se non bastasse pensieri paranoidi o aggressivi, favorendo l'attivazione e il controllo di quella mammaliana e quella razionale da parte di quella rettiliana.

"Se" esistesse una forma di potere che volesse prendere il controllo sulle popolazioni per pilotarle secondo i loro istinti bestiali, agirebbe proprio su quella rettiliana.

Sesso, violenza, droga e paura.

Di qui l'importanza di insegnare alle nuove generazioni e a quelle attuali, l'importanza del saper armonizzare i propri impulsi, il non assumere droghe, il non essere violente, l'avere fiducia nel futuro e nel presente, qualsiasi cosa accada.

L'Amore quando sincero, altruistico, incondizionato, è una forma di difesa eccezionale.

Per vedere o rivedere il video:
cliccare qui

Come si intuisce ascoltando il messaggio con un Cuore realmente sgombro da pregiudizi, ancora una volta è l'Amore e non l'odio, a preservare quel miracolo chiamato Vita su questo bellissimo ma fragile Pianeta Azzurro.

Si, l'Amore.
Ma l'Amore vero. Quello che non conosce rancore anche se viene deluso nelle aspettative.

Per capire se ciò che si prova è un Amore Limpido, basta tenere presente che
un Amore quando è Vero, è per Sempre, lo puoi perdere, si, ma ritorna perché quando è genuino niente è mai perso.

L'Amore è il Sole che riscalda anche le pietre più gelide e refrattarie.

E' come la Vita perché è l'Essenza della Vita stessa: una volta nata, i fiorellini che genera con il suo calore, sono fra i più delicati e resistenti, come puoi vederli con i tuoi stessi occhi sbocciare e sopravvivere con poco, nei deserti e sulle rocce.


Amore è Vita e la Vita per quante volte si sia affacciata sull'orlo di un Abisso, come diceva un uomo saggio, non vi è mai precipitata del tutto.

E non lo farà neanche stavolta, quindi sorridi, e ricordati che quando piove e tutto sembra perduto, e l'ombrello delle tue certezze è bucato, la cosa più saggia che puoi fare, è diventare il Sole di Te Stessa, per Te stessa, per chi è meno fortunato di Te e non ce la fa.

Ti Amo, Umanità.



Adam Kadmon


(23 Ottobre 2011) L'istinto Rettiliano clicca qui

(16 Ottobre 2011) Le profezie degli Illuminati che si sono realizzate, la loro vera posizione nella Piramide e il loro punto debole clicca qui

(9 Ottobre 2011) La teoria sul perché venne insabbiata la verità sulla strage di Ustica clicca qui

(25 Settembre 2011) Il Potere dei Rothschild clicca qui

(18 Settembre 2011) Cosa c'è di vero sulla Cometa Elenin clicca qui

(11 Settembre 2011) Dieci anni dopo: le Verità ancora nascoste clicca qui

(4 Settembre 2011) Breivik e l'ombra dell'Nwo clicca qui

(8 Giugno 2011) Il Batterio Killer Terrore di Europa - l'opinione di Adam Kadmon clicca qui

(1 Giugno 2011) I rituali segreti dei potenti della Terra - il Bohemian Club clicca qui

(25 Maggio 2011) il Mistero di Facebook

(17 Maggio 2011) Elenco di coincidenze fra allineamenti planetari e terremoti, e la presunta scoperta da parte di quattro scienziati stranieri che consentirebbe di prevedere dove essi stiano per avvenire

(10 Maggio 2011) Il Mistero del Blue Beam Project - invasione aliena od ologrammi di origine terrestre? (prima parte) clicca qui

(3 Maggio 2011) Il Mistero della morte di Osama Bin Ladenclicca qui

(26 Aprile 2011) Il Mistero della morte di Kennedy e Marilyn clicca qui

(19 Aprile 2011) Le possibili conseguenze radioattive dell'esplosione del reattore di Fukushima e l'Italia clicca qui

(12 Aprile 2011) Adam rassicura gli amici e le amiche di Roma svelando che la notizia, divulgata per mesi da numerosi siti e blog, secondo cui un terremoto distruggerà completamente la capitale in data 11 Maggio 2011, è una Bufala! clicca qui

(13 Gennaio 2011) le possibile la teoria sulla presunta causa della misteriosa moria di uccelli e pesci nel mondo (parte prima) clicca qui

(13 Gennaio 2011) le possibili cause della misteriosa moria di uccelli e pesci nel mondo (parte seconda) clicca qui


CONTATTI e LINK ai VIDEO DI ADAM KADMON


Pagina UFFICIALE su Facebook dedicata alle Persone che stimano Adam.



@contatti : inviare messaggio privato su Youtube.
nuovo canale youtube con video in versione "director's cut" e inediti http://www.youtube.com/user/777ADAMKADMON777

Sito e Fanclub di ADAM KADMON (contiene i link agli ulteriori spazi web) http://www.adamkadmon.it
Vi Ringrazio come sempre di tutti i commenti e i messaggi costruttivi e intelligenti che mi scrivete da anni, ma purtroppo NON possono essere pubblicati in "automatico" perché ritengo doveroso difendervi dal dover leggere gli irritanti insulti che talvolta ricevete da parte di certi "signori", che considerano i Nostri-Vostri Valori di "Onestà e Rispetto per il Prossimo" un ostacolo ai loro "affari".

E così i vostri preziosi commenti si accumulano sempre più, rendendo impossibile l'approvarli, tutti e subito, sia a me che al mio ormai storico team. Per farlo dovremmo infatti passare "secoli" a cliccare sul tasto "approva" ^_^
Però li conserviamo tutti con affetto e pian piano ce li leggiamo.


Guida ad una corretta visione dei miei video:

Come ben sanno le persone che davvero mi conoscono (e come io stesso specifico unitamente alle emittenti che trasmettono i miei monologhi), ogni argomento di complottismo o di informazione alternativa che divulgo, va considerato al pari di una teoria, di una ipotesi, di una opinione, e MAI preso come verità assoluta.

Poiché si dice che ogni "leggenda" abbia una fondo di verità, una ricerca in merito, se svolta con buon senso e serenità, potrebbe comunque essere un'esperienza interessante per l'eventuale lettore o ascoltatore.

L'importante è non farsene mai una "malattia" altrimenti si rischia di perdere il contatto con la realtà, come purtroppo sembrerebbe essere accaduto a certi personaggi del web, che da siti e blog, proclamano di aver scoperto chissà quali "complotti", gridando di averne le "prove", e dando origine a vaste campagne diffamatorie ai danni di chiunque, ad esempio del sottoscritto, abbia opinioni diverse dalle loro.

"Leggende", "ricerche" ed "esagitati" a parte, il motivo per cui ritengo comunque utile la divulgazione di teorie di complottismo ed informazione alternativa dai mass media (se fatto con buon senso ad esempio specificando che si tratta pur sempre di teorie, ipotesi e opinioni), è proprio il rendere familiari anche al "grande pubblico" quegli argomenti tabù, finora rilegati al web, proprio perché non possano più essere oggetto di "monopolizzati" da certi "signori" che un pò troppo spesso, dimostrano di non avere più il senso del limite, e mirano ad abbindolare anche i più giovani, facendo loro credere di avere realmente prove di ciò che affermano.

E questo non è un bene. Perché costoro hanno anche la cattiva abitudine di puntare il dito nei confronti di specifiche istituzioni, aziende e razze, accusandole di ogni male della terra.

Non so Voi, ma io, i miei Veri Amici ed Amiche, siamo contro OGNI forma di Razzismo e Fanatismo perché rischiano di creare ulteriori divisioni nella popolazione e una nuova "caccia alle streghe".

Usate sempre il Buon Senso.

In ogni razza, in ogni azienda, in ogni istituzione, come del resto in ogni categoria umana, ci sono persone oneste e persone che purtroppo lo sono meno.

Chi invece le accusa tutte indistintamente, dimostra poca intelligenza, ignoranza, fanatismo, pregiudizio, mancanza di buon senso e, in casi particolarmente evidenti, anche malafede.

Le teorie di "complottismo" e "informazione alternativa" vanno "raccontate" con serenità, ricordando sempre agli eventuali lettori, di NON prenderle MAI come verità assolute, ma semplicemente come (e non mi stancherò mai di ripeterlo), "Teorie", "Ipotesi", "Opinioni", "Favole", o anche solo come "Intrattenimento".

In questo modo il lettore o l'ascoltatore, incuriosito, viene lasciato libero di decidere se verificarle o smentirle; nel farlo potrebbe acquisire gli strumenti di conoscenza necessari per difendersi, quando naviga sul web, non solo dalle dichiarazioni dei complottisti "ad ogni costo" ma anche da quelle degli scettici "ad ogni costo":

... gli "estremismi" infatti non sono mai un bene.
E neppure i pregiudizi.

Avere una mente NON credulona, NON superstiziosa, NON dogmatica, Serena, Aperta ed Elastica, consente di guardare molto lontano, e NON farsi strumentalizzare.

Purtroppo certi "complottisti" e certi "debunkers" invece sprecano energie e tempo a litigare, e insultarsi vicendevolmente, creando di fatto due fronti contrapposti nei quali si schierano i rispettivi sostenitori, e che portano i lettori a farsi il sangue amaro, perdendo di vista il vero nocciolo della questione.

Lo fanno con un tale accanimento ed organizzazione, che a volte viene il sospetto che alcuni di loro lo facciano apposta.

Per una inquietante "coincidenza", questo tipo di errore comportamentale (o "strategia"), esiste dai tempi di Giulio Cesare e non ha mai portato all'Umanità niente di buono.

"Divide et Impera"

Provocatori, finti o veri che siano, lanciano l'esca, e l'oppositore finto o vero che sia, abbocca.

E iniziano liti infinite dove non si risolve niente.

Solo caos e odio. E la situazione peggiora, di certo non migliora.

Hanno provato a trascinare anche me in sterili polemiche, ma non ha funzionato, perché a me non interessa che si creda o meno alle mie "teorie".

A me interessa solo evitare "guerre civili" e quindi divulgo sin dall'inizio, valori validi indipendentemente dal credo politico, religioso, dalla razza, dal ceto, dalla professione cui i miei lettori appartengano.

Vorrei tanto che sempre più persone imparassero ad andare d'accordo fra di loro. nelle piccole grandi cose.

In questo modo non potrebbero essere più strumentalizzabili.

Divulgare valori altruistici e di "rispetto reciproco", credo che sia un buon inizio.

E' tempo di finirla con le fazioni opposte.

E' tempo di capire che le persone ONESTE, sono tutte sulla stessa barca. E se certi stolti, litigando senza tregua, la fanno rovesciare, ci rimettono anche le persone INNOCENTI.

Cosa ancora peggiore, alcuni di questi "litiganti", e i loro "sostenitori" hanno la cattiva abitudine di dire cose non vere gli uni degli altri.

Non li ho mai visti riconoscere almeno un merito al loro avversario.

Solo offese su offese.

Inoltre dire cose non vere sul proprio avversario, rientra in ciò che viene chiamato "disinformazione". Anche qui, che costoro lo facciano apposta o meno, sta di fatto che disinformano i loro lettori pur di abbattere quello che ritengono essere il loro nemico.

No signori. RIBADISCO: Questo non è un comportamento corretto.

In questo modo quei "signori" si comportano esattamente come quei poteri che tanto criticano, e contro cui dicono di voler combattere per "salvare il mondo".

Ebbene vorrei tanto che costoro capissero che creare fazioni di persone che si offendono e si calunniano l'un l'altro, NON migliora il mondo.

Si crea solo altro caos facendo il gioco di chi trae vantaggio e lucra sul caos e sull'odio.

Sono arrivati ad un punto di confusione tale che certi "complottisti" mi accusano di essere un "debunker" (cioè una persona che smonta ogni posizione contraria a quelle governative) e certi "debunker" mi accusano di essere un "complottista" (cioè uno che vede complotti ovunque).

Signori: io non sono né l'uno nell'altro.

Io sono soltanto un umile "cantastorie" con un pò di esperienza "alle" spalle, e le cui "fiabe" talvolta, varrebbe la pena ascoltare... e per certi stolti e certi corrotti occulti poteri, ancor più converrebbe il "capirle"... perché le "fiabe", TUTTE le "fiabe"... hanno sempre una morale.

Per fortuna alcuni teorici del complotto e certi debunkers che si sono informati meglio su di me, che hanno notato alcune particolari "coincidenze", non solo hanno smesso di inventare sciocchezze sul mio conto, ma pian piano stanno imparando ad ascoltare senza voler giudicare.

E alcuni addirittura mi scrivono messaggi chiamandomi "Amico" e chiedendomi "Scusa" per come si sono comportati.

E io li ringrazio. Non perché si scusino, non c'è ne bisogno, ma perché stanno comprendendo il mio vero messaggio e rispettando certe cicatrici.

Il Rispetto e l'Educazione sono valori fondamentali.

Volete sapere da che parte siamo davvero io e il mio numerosissimo e storico Team?
Ve lo dico io.

Siamo dalla parte di TUTTE le Persona di Buona Volontà.
Non ci interessa il loro credo politico, la loro razza, il loro ceto, la loro professione o la loro religione.

Non ci interessa se nel passato costoro abbiano commesso errori più o meno gravi.

Tutti ne fanno.

L'importante è riconoscerli e migliorarsi.

L'importante per Noi è che una Persona, nel momento in cui ci contatta, sia Onesta e dotata di Buon Senso: una persona come Te ad esempio che mi stai leggendo in questo momento: Tu che hai capito che il mondo lo si migliora, partendo da Te stesso.

Ad esempio rispettandosi l'un l'altro.

Ed è a TE e a Tutte le persone come Voi, che mi seguite ormai da anni, che dedico il mio Blog, i miei spazi web, le mie riflessioni e le mie "favole" moderne.

A Tutti Voi dico: "Grazie di esserCi: Onorato di averVi come Amici ed Amiche. Un Abbraccio Forte"
ADAM

1 commento: