Visualizzazione post con etichetta Francia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Francia. Mostra tutti i post

martedì 16 aprile 2019

Cattedrale Notre Dame in fiamme: cospirazione o negligenza. Aprile 2019




Durante il periodo che celebra il culto della dea Eostre-Ishtar-Freija-Lucifero in data 15.4.2019=1+5+4+2+0+1+9=22 ovvero 11.11, l'esoterica e sacra cattedrale Notre-Dame de #Paris viene devastata da un mostruoso improvviso #incendio. La quintessenza numerologica della data invece è 4 dove gli arcani maggiori 4, 13, 22 dei tarocchi, arcano dell'Imperatore, arcano della Morte, arcano del Mondo in uso in determinati ambiti ritualistici, simbolizzano in estrema sintesi, rispettivamente: il potere, l'inizio di un nuovo ciclo dopo la -fine- del precedente e l'influsso sul mondo. Il Mondo è segnato con numero 21 ma pochi sanno essere l'unica carta che se usata in specifiche azioni, assume ruolo eccezionale di ventiduesima quindi con quintessenza segreta di 4 anzichè 3. Chiunque abbia letto e davvero compreso i contenuti di ogni mia opera, in particolare il libro BABYLON 777 
amzn.to/2OY1xcf non è affatto sorpreso nel cogliere indizi anche nelle stesse notizie e dal modo in cui vengono comunicate dai mass media, che inducono a sospettare una sempre meno velata #guerra di matrice esoterico-politica, atta a scardinare gli altrettanto sempre più fragili equilibri globali. Equilibri che qualora in seguito ad uno scandalo o ad un incidente diplomatico crollassero, potrebbero degenerare in un #conflitto mondiale. Finora tale ipotetica invisibile guerra esoterica sarebbe stata combattuta colpendo precisi simboli di certi plurisecolari poteri europei, scegliendo particolari aspetti astrologici e determinate date per distruggere secoli di storia e cultura, camuffando tali eventi, ogni volta da qualcosa d'altro, incidenti, negligenze, incapacità, errori negli interventi di salvataggio, oppure attentati, terrorismo ecc. ecc. Ma intanto appaiono chiare a chi sa leggere tutta una serie di simbologie. Quanto ho scritto secondo Voi è solo una fiaba distopica od è un preciso tassello del puzzle che costituisce una amara #realtà che molti signori non vedono (o fingono di non vedere)? Comunque stiano le cose niente sarà più come prima. Un patrimonio dell'Umanità è andato in parte distrutto. La #cattedrale sempre per coincidenza è ubicata proprio nel cuore della esoterica Parigi, a sua volta capitale e cuore della Francia. È qualcosa che colpisce l'immagine dell'Europa, la sua coscienza. Ci si augura che quanto accaduto ai danni della Cattedrale e ad altre Chiese non venga usato, come già taluni stanno cercando di fare, come strumento per alimentare razzismo ed intolleranze, polveriere che possono provocare una terza guerra mondiale che converrebbe solo all'organizzazione esoterica che chiamo con il nome di fantasia "Illuminati della fazione deviata", agenti del #Caos. Si noti che molti guerrafondai, sempre per concidenza, hanno amicizie proprio con organizzazioni di tipo esoterico-razziste con finalità antidemocratiche. Ed anche in questo caso vi domando: quanto vi scrivo è fiaba o realtà?

A proposito di fiabe: come alcuni di Voi hanno notato per una ulteriore coincidenza la canzone intitolata "Se ti scrivo (ci sarà un perchè)" che potete ascoltare gratuitamente qui: https://youtu.be/rjGXJitK_Ds
nonostante sia stata da me realizzata nel lontano 2004 e pubblicata in video nel 2018, mostra in apertura ed in chiusura l'immagine di un incendio, in ogni ritornello appare l'immagine di Parigi e nel finale dei rami fioriti in Primavera... Coincidenza? Può darsi, come coincidenze sono anche quelle presenti nelle altre canzoni da me scritte fra il 1994 e 2005 appartenenti al mio album "vintage" (che sempre per coincidenza significa "antico") le cui melodie, testi ed immagini, come vi svelai l'anno scorso, ancora per coincidenza sono frutto di visioni ed intuizioni che ho fin da bimbo dove le parole ed i simboli sono parte della mia musica e di ogni mio libro. Teoria o realtà? Non sono canzoni d'amore. Fra l'altro in un certo tipo di #esoterismo per Amore, per Donna Amata (come ben sa chi ha letto il mio libro Babylon 777) si intende altro. Ad ogni modo, sempre per coincidenza applicando la numerologia ai miei dati si ottiene sempre il valore 7 laddove il mio tema natale è contenuto nella visione dipinta da Santa Ildegarda di Bingen intorno all'anno 1100, intitolata ancora per coincidenza proprio con il nome di Adam Kadmon. Ma ovviamente, lo ripeto, io sono assolutamente nessuno e queste sono tutte sempre e solo coincidenze. Ma ascoltate comunque il mio consiglio: state sempre lontani da persone violente, indipendentemente che lo siano nella pratica o solo a parole. Molti di voi hanno già capito la ragione. Altri lo capiranno.
Quindi se VI scrivo ci sarà un perché...?
Si. E' perché Vi voglio Bene.

Adam Kadmon ❤ x 7777
https://adamkadmon.it



sabato 14 novembre 2015

L'attentato contro i francesi è contro l'Umanità tutta.

Quanto sta accadendo ai danni della popolazione francese è una offesa e una grave minaccia contro gli esseri umani tutti. In primis quelli innocenti che con questi strategici "giochi" di potere contorti e deviati nulla hanno a che vedere. E purtroppo non è destinata a fermarsi alla Francia. È una guerra di cui vi mostrano solo la punta dell'iceberg. Su internet scriveranno tante cose a sfondo complottistico da un lato e scettico dell'altro, che Vi confonderanno ancora di più. Ma se Voi, avete veramente capito cosa insegno da anni tramite i concetti contenuti nelle mie "fiabe", avrete imparato a focalizzarvi sui concetti stessi, sulle morali e non sulle sole apparenze degli eventi. Sebbene ad esempio certi attentati siano rivendicati dall'ISIS o da altre organizzazioni terroristiche (il cui braccio armato è costituito anche da mercenari esperti assolutamente atei che adorano unicamente il denaro che di nascosto addestrano e strumentalizzano violenti fanatici di matrice estremista religiosa ossia coloro che poi, per delirante ignoranza si fanno realmente esplodere, facendo così inconsapevolmente da "capri espiatori" e "copertura" ai veri mandanti che restano al sicuro nell'ombra ), e sebbene certi signori ne approfittino per lanciare campagne persecutorie a sfondo razzista e religioso facendo (se ne rendano o meno conto) proprio il gioco dei poteri deviati, iniziano fortunatamente per molti di Voi (almeno sulla base di quanto mi scrivete sempre più spesso negli anni) ad essere molto chiare le ragioni per cui, usando lo pseudonimo "Adam Kadmon", fin dal 2009 vi anticipi in modo sereno, tramite concetti (a differenza di certe persone che dell'odio, del pettegolezzo, della diffamazione, della "bufala" e della lite fine a se stessa fanno invece la loro arma di disinformazione di massa), quale approccio psicologico sia migliore adottare per fare fronte alla finalità appunto vigliaccamente e terribilmente terroristica, adottata dai veri mandanti degli attentatori, nonché le loro strategie. L'attacco vile contro persone inermi, oltretutto famiglie, mamme, ragazzi, bambini, con finalità eversivo terroristiche, le dinamiche con cui avvengono, i riferimenti a valori numerologici e/o nominali caratteristici, l'incapacità di prevenirli laddove i sistemi di monitoraggio di intelligence dovrebbero invece essere già in grado di farlo (e da ben prima del 2001), conferma di giorno in giorno la "fiaba" portante alla base di ogni teoria espostavi ossia quanto accade è permesso e voluto premeditatamente da certi signori molto ricchi, appartenenti a più nazionalità, che vogliono pressare  l'opinione pubblica al punto da portarla ad implorare essa stessa una riduzione dei suoi diritti e della divisione politico-culturale in favore di una deviazione del denaro e delle risorse verso una centralizzazione dei poteri di controllo e un aumento ancora maggiore di quest'ultimo sulle attività dei cittadini onesti, una corporativizzazione e una globalizzazione, in quanto gliele mostrerebbero rivelarsi "provvidenzialmente" efficaci a  differenza di altre soluzioni più democratiche nel contrastare il terrorismo (che si sospetta appunto essere usato come strumento da certi furbi molto ricchi e potenti, che si credono insospettabili, intoccabili, irraggiungibili anche perché il loro inganno meglio riuscito è stato quello di mettere in giro la voce che non esistano). La parte della popolazione ingenuamente scettica (e non la parte di individui pagati da quei furbi per sembrarlo), si renderà conto di come stanno le cose solo a giochi conclusi. Ormai non è più questione di avere ragione o torto ma solo di guardare. La parte onesta di governi, istituzioni e della popolazione infatti, se la morale della fiaba è recepita, non può fare molto purtroppo contro questo stato di cose a parte iniziare ad educarsi ed educare fra persone appunto oneste (e sagge) a vivere aiutandosi reciprocamente e a valori di empatia. Un giorno i poteri deviati che stanno favorendo tutto questo si troveranno a perdere manovalanza. I loro stessi figli si rifiuteranno di proseguire il piano di dominio centralizzato dei padri. La cospirazione generazionale può avere fine solo in quel modo. I violenti purtroppo erano e sono da sempre pedine in una scacchiera molto più grande di loro. E lo capiranno a loro spese perchè ogni volta che il loro compito terroristico finisce, vengono eliminati dai veri mandanti. Nessuno, neppure i più malvagi, tollerano traditori, fanatici, corrotti e assassini al loro loro fianco. A giochi conclusi ogni mia parola, come i più attenti e saggi fra Voi hanno notato, trova una sua precisa chiave di collocazione ai fini di comprensione di eventi che nel bene e nel male, stanno scrivendo una sceneggiatura di portata storica. La partita non si è ancora conclusa in quanto fare "scacco matto" quando i veri giocatori in conflitto fra loro sono "abili" (parlo dei veri leader delle fazioni della rete di potere che si contendono il mondo sfruttando appunto le debolezze e le avidità dei loro tantissimi pezzi allineati in secoli di pianificazione nella loro precostituita scacchiera), diventa impossibile: tende infatti a finire patta. Gli unici a morire sempre saranno i pedoni. Sia bianchi che neri. Almeno fin quando non capiscano davvero il loro vero ruolo nel subdolo gioco e, smettendo di combattersi, privino i pezzi grossi cui sono sottoposti e i giocatori maestri burattinai che muovono questi ultimi, di qualsiasi strumento per fare del male al loro prossimo. In molti per disperazione arriveranno a giustificare l'uso della violenza. Ed è comprensibile. Ma col tempo anche loro capiranno dagli eventi successivi, la ragione per cui da sempre spiegavo che l'uso della violenza, non sarebbe bastato ad arrestare questo piano eversivo. La violenza purtroppo in certi casi estremi si rende necessaria per salvare vite, ma non basterà da sola a risolvere il problema alla radice, in quanto le radici sono ben lontane da dove si combatterà. Occorre dunque iniziare ad insegnare seriamente ai propri figli a capire le vere ragioni per cui accadono certe cose affinché non diventino strumenti. La chiave è anche accompagnare quanto accade ad una rieducazione di sé stessi e i propri figli ai valori di rispetto, empatia e aiuto reciproco. Come ben sa chiunque realmente mi abbia capito seguendomi fin da anni prima che apparissi anche di persona in televisione, lo spiegare concettualmente come difendersi da questa situazione purtroppo più grande di ogni singola persona e governo, è la principale finalità cui ho dedicato vita, blog ed ogni mia opera.
E l'utilità di quei valori, negli anni a venire (indipendentemente che io possa ancora parlarvi o meno di tali argomenti dalla televisione), diverrà comunque sempre più condivisa, e lo sarà anche da coloro che oggi, in disinformata buonafede, purtroppo mi odiano, ignorando quanto quel 7 numerologico che mi contraddistingue sia invece Buona cosa. E il merito di un genuino miglioramento sarà stato Vostro come di tutti coloro che anzichè gridare e giudicare, accusare e diffamare -come vedo purtroppo fare a molte persone- su altre pagine o in dibattiti, Voi avete invece iniziato a saper ascoltare e, con serenità, nel quotidiano vissuto, applicare.
Grazie di Esistere.
Un abbraccio (forte). ADAM.

Il canale Youtube ufficiale di Adam Kadmon con i veri messaggi allegati in infobox ai video è solo questo: https://www.youtube.com/user/ADAM777MJ